Vouglans ITU Triathlon Race report Sundried

È difficile guardare indietro e analizzare una gara che non è andata esattamente secondo i piani, ma questa è la natura dello sport competitivo: a volte una gara va per la tua strada ea volte no. Portare a casa 3rd in una gara ITU International è un grande risultato ma ci sarà sempre la domanda su cosa avrebbe potuto essere se non avessi avuto un problema meccanico alla moto?

Formazione per la gara

Dopo il clamore delle staffette miste d'élite, non vedevo l'ora di partecipare alla mia prossima gara e non ho potuto resistere a partecipare al triathlon tenutosi a Vouglan mentre ero nel Giura (Francia) per la nostra vacanza annuale in famiglia (cos'è una vacanza senza triathlon tutto?) dico vacanza, ma in realtà sono alcune settimane piuttosto intense nuotando nei laghi locali, attraversando foreste e aggrappandosi alla ruota di mio padre mentre affronta le salite del Giura (adotta l'approccio di allenamento vecchio stile di 'di più è più' così le pedalate facili si trasformano in TT attraverso le catene montuose… pregate per le mie gambe). Inoltre, possiamo aggiungere l'arrampicata su roccia e le buffonate hippy in generale nel mix ora che mia sorella ha trovato l'amore per i grandi spazi aperti.

Con la perfetta settimana di tapering che ha portato al Vouglan Triathlon, non vedevo l'ora di partire. Il percorso non avrebbe potuto essere migliore: una nuotata accorciata, un percorso in bici più lungo composto da 3 salite pesanti e un trail run ondulato ... dai!

Bicicletta da triathlon internazionale Laura Rose Smith Vouglans

Giorno della gara

Si può dire con certezza che all'arrivo alla registrazione questa mattina, ero un po 'innervosito nel rivelare esattamente ciò per cui mi ero lasciato entrare (i problemi di non parlare francese e usare Google Translate per acquisire le mie informazioni sulla gara). Lo standard era molto più alto di quanto mi aspettassi inizialmente con gli atleti che gareggiavano dal circuito di triathlon d'élite.

Dopo l'allenamento e il riscaldamento, le atlete si sono messe in fila per l'inizio della nuotata. Rimasi lì incapace, sperando per il meglio mentre le istruzioni francesi venivano lette a velocità di curvatura (c'era una grande boa bianca che presumo sarebbe stata la direzione in cui ci saremmo diretti ... ma c'erano anche molte boe gialle sparse qua e là, quindi chi lo sapeva ?). La nuotata è stata una battaglia dall'inizio e c'era molto trambusto. Quando ho iniziato il triathlon per la prima volta ho adottato l'approccio amichevole del nuoto, ma presto ho capito che devi tenerti in piedi in acqua ... quindi mi dispiace (non mi dispiace) per chiunque io nuoti sopra / dentro / su oggi.

Avevo 4 annith Fuori dalla nuotata, su per la collina per la transizione e sulla bici ... È TEMPO DI INSEGUIRE I LEADER GIÙ. Sapevo che avrei raggiunto la salita del 18% dopo pochi minuti sulla strada e non vedevo l'ora di poterla colpire duramente. Sfortunatamente, un problema meccanico inaspettato ha fatto sì che la mia bici rimanesse bloccata sul grande anello (THE THIGH BURN ERA REALE) e l'unico modo in cui stavo risalendo quella collina era una quantità ridicola di attraversamento attraverso la strada, cercando di non abbattere spettatori nel processo (non devo parlare francese per sapere che stavo ricevendo una discreta quantità di battute sulla mia strada). Il resto della moto è stato un duro lavoro, combattendo con un cambio che non stava giocando a palla. Sarebbe stato così facile buttare l'asciugamano, ma sono sempre un sostenitore di andare avanti e SEMPRE FINITO (prenderò l'ultimo posto su un DNF ogni giorno). La corsa è stata buona, soprattutto dopo una bici così bruciante alla coscia, e ho tagliato il traguardo come 3rd femmina senior.

Pensieri finali

Non c'era niente che potessi fare sulla moto, ma rinunciare non era un'opzione. È difficile rimanere concentrati quando una gara ti sfugge di mano, ma sono contento di essere andato avanti e di aver perseverato. Oggi non era la mia giornata, ma mi ha lasciato affamato per le prossime gare e mi ha dato fiducia nella mia forma e allenamento attuali.

Come sempre, grazie per tutto il supporto di Sundried che è stato fantastico nel prepararmi per allenarmi e gareggiare. La tuta da triathlon non solo ha un aspetto perfetto, ma si adatta come un guanto. Il suo tessuto traspirante era ideale nel caldo francese e l'imbottitura era sufficiente per darmi una corsa comoda senza influenzare la mia corsa. Tutto sommato, non posso raccomandare abbastanza la tuta e sicuramente la metterò in mostra nelle mie prossime gare.

x
x