triatleta che corre all'aperto

Paul si destreggia con una vita frenetica come chirurgo pediatrico con 4 bambini che si allenano per il triathlon Ironman. Parla a Sundried del suo viaggio.

Sei sempre stato nello sport?

Sì. Da bambino facevo il nuotatore di squadra. Ho navigato da adolescente e facevo parte della squadra di vela dell'Università di Londra. Ho giocato a pallanuoto durante la scuola di medicina. Quando ho incontrato mia moglie ho iniziato a correre. A 35 anni ho iniziato a pedalare ed è stato un cambiamento di vita.

Come sei entrato per la prima volta nel triathlon?

Ho fatto il mio primo triathlon a 12. Una tappa di nuoto per una squadra che ha completato la nuotata di 1 km in 12 minuti! Ho approfondito di nuovo la questione verso la fine dei vent'anni, facendo delle corse brevi. È stato solo a 34 anni che ho riscoperto il triathlon e poi l'Ironman!

Qual è stata la tua gara preferita fino ad oggi e perché?

Ho adorato gareggiare con il Cotswold 113 quest'anno. Mi ero prefissato l'obiettivo di andare sotto le 5 ore. L'anno è stato pazzo per così tante persone ... ma eseguire il perfetto piano di gara ha reso questa esperienza incredibile!

Qual è il tuo risultato più orgoglioso?

Nello sport, facendo parte della squadra giovanile GB di vela, nella vita riuscendo ad avere 4 figli, lavorare come chirurgo pediatrico e avere tempo per le regate di Ironman. Nel triathlon, superando alcune delle professioniste durante la nuotata all'Ironman di Barcellona.

Hai mai avuto disastri da corsa?

Ho dimenticato il mio cycling computer e sono riuscito a ottenere un T1 di 12 minuti mentre tornavo a prendere la borsa.

Come si superano le battute d'arresto?

Non aspettarti che la vita o il triathlon siano facili. Sarà difficile, richiederà tempo e impegno, ridefinire qual è il tuo equilibrio di vita e cosa ti rende felice. Ricorda i bei momenti in cui ti sei sentito fantastico, circondati di persone che la pensano allo stesso modo.

Che consiglio vorresti che ti fosse stato dato quando hai iniziato?

Usa un misuratore di potenza per stimolare la gamba della bici.

Quali sono i tuoi obiettivi?

  • Qualificati per Kona
  • Sii un modello per i miei figli
  • Rimani positivo

Chi ti ispira?

La mia famiglia, i miei pazienti, i miei amici.

Perché lavorare con Sundried?

Viviamo solo una volta, se c'è un modo per trovare una fonte rinnovabile di abbigliamento ad alte prestazioni ... Ci sono!

x
x