Campione del mondo Triathlon Ambasciatore Sunsecched

Oliver ha preso il triathlon all'università ed è ora il 25-29 Age Group World Champion.Parla con Sunsecched di formazione e corse.

Ti piace sempre lo sport?

Da quando ricordo di essere stato sportivo.Crescendo non riuscivo a decidere cosa mi piacesse o cosa volevo sostenere, ma ho gareggiato ad un alto livello in una gamma di sport da calcio a nuoto e badminton a attraversare il paese.Più recentemente, mi sono trovato in sport che mi fanno alzare presto al mattino.Mentre ero all'università ho remato per due anni e poi ho iniziato il triathlon.

Cosa ti ha fatto decidere di entrare nel mondo del triathlon?

All'inizio ho accettato il triathlon in quanto l'addestramento è stato un buon incontro con i miei impegni di altri tempi all'università.Sono stato in grado di scegliere quale dei tre sport volevo fare e quando 󈝷 questo è la bellezza del triathlon!A parte questo, sapevo che avevo una buona possibilità di stare bene perché potevo già nuotare e correre, quindi avevo solo bisogno di imparare ad andare in bici.

Quali sono stati finora la tua razza preferita e perché?

La mia gara preferita, e quella che ricorderò sempre, è stata l'anno scorso (2018) a Tartu, Estonia.Si trattava dei campionati del Gruppo europeo dell'Età e un anno prima avevo pre-qualificato la stessa gara.La mia ragazza (ora fidanzata ée) era lì con me e la mia famiglia, che all'epoca stavano andando in vacanza, stavano guardando i loro telefoni all'aeroporto.

Questa corsa è stata molto speciale perché non appena ho lasciato il passaggio sul corso di bici ho preso il comando e da questo momento in poi, la bici della fotocamera principale era con me per l'intera corsa.Non avevo mai provato questo genere di cose prima, ma mi piaceva.C'era un fantastico flusso dal vivo che era ottimo per la mia famiglia a guardare e significava che Kathryn (il mio fidanzata ée) poteva guardarmi sul grande schermo nel villaggio di corsa.Lasciando la transizione 2 sul corso di corsa ho sentito il commentatore chiamare il mio nome confermando che ero in testa.Per tutta la corsa ero cosi'emozionata d a poter vincere come, anche se speravo in un podium finish, non pensavo che avrei vinto!La mia migliore memoria, tuttavia, è sicuramente correre sul tappeto blu e prendere il nastro sulla linea di finitura.

E il tuo miglior risultato?

Il mio miglior successo è stato vincere i Campionati del Mondo a Losanna 2019.Mi sono allenato cosi'duramente per quella gara e sono cosi' felice di essere riuscita a tenere il mio coraggio e a farcela in quel giorno.

Hai mai avuto dei disastri da corsa o della gara più dura?

Stavo gareggiando al triathlon Woking all'inizio di quest'anno.Era la mia prima corsa della stagione e quindi i miei preparativi pre-gara erano un po'traballanti.Ho sempre paura che il mio kit non sia nel giusto ritmo e mi ritrovero'in una delle mie transizioni senza moto o scarpe!

Ho finito il nuoto e nella corsa ho dimenticato di mettere il casco prima di afferrare la mia bici (penalità...).Ho davvero spinto il corso della bici per recuperare un po'di tempo e sono entrato in transizione 2 in una buona posizione davanti al resto del campo.Era una giornata fredda, quindi a questo punto non riuscivo a sentire i piedi.Ho cercato di mettere i miei allenatori a correre e il mio piede non sarebbe entrato.E'stato imbarazzante mentre tutti guardavano e io ero l'unico in transizione...Ho provato, per quello che mi sembrava cinque minuti, a prendere il mio allenatore prima di capovolgerlo e cadere l'inalatore.Ho sentito un tifo e non ho mai superato una transizione così veloce!

Come si superano gli ostacoli?

Penso che rimanere concentrati sull'obiettivo sia la chiave.La mia corsa al caldo verso gli europei è stata una corsa veloce triathlon.Quando ho oltrepassato il traguardo ero stato battuto da un altro concorrente da solo un secondo.Questo era molto frustrante ma era ottimo combustibile da bruciare nella mia corsa principale due settimane dopo.

Quale consiglio vorresti essere stato dato prima di iniziare a competere?

Non credo che cambierei niente. Ho iniziato nel triathlon per godermi e ho usato l'allenamento principalmente per socializzare. Anche se questo è ancora vero, ora mi sto allenando per migliorare le mie prestazioni nelle gare. Penso che conoscere e godersi lo sport prima di entrare è stato ciò che mi ha fatto diventare dipendente.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2020?

Il mio focus per il 2020 è già sui Campionati Europei e Mondiali dove andrò e tenterò di mantenere entrambi i titoli. Questo sarà il mio obiettivo principale durante l'inverno. Tuttavia, vorrei anche correre alcune delle serie d'élite perché non ho mai corso in un progetto di evento legale prima d'ora, quindi sarebbe bello vedere cosa posso fare.

Da chi prendi ispirazione?

La mia ispirazione viene dalla mia famiglia e dai miei amici. La mia famiglia è sempre stata estremamente solidale e non posso ringraziarli abbastanza per quello che hanno fatto per me. So sempre che vieni a piovere o a splendere avrei sostenuto sul campo e sono stato così felice di vincere i Campionati europei e mondiali per loro quest'anno.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Quello che mi piace di più del marchio Sundried è la sostenibilità. Lavoro nelle energie rinnovabili e sono un forte sostenitore di un futuro rinnovabile e sostenibile. Fare attrezzature sportive da bottiglie di plastica e caffè è un grande passo avanti! Il kit da ciclismo Sundried è fantastico, ha un bell'aspetto ed è così comodo!

x
x