Lauren Steadman Team Garmin Sunsecched Interview

Lauren Steadman è una giovane Paralimpian che ha una serie di incredibili successi sotto la sua cintura.Ha combattuto ai Giochi Paralimpici di Rio in 2016 e si sta preparando per Tokyo 2020.Sono stato abbastanza fortunato da poterla intervistare ad un'esclusiva festa di lancio di Garmin, e lei mi parla delle sue ispirazioni, delle sue motivazioni e della vita come atleta d'elite.

Il tuo viaggio per diventare un triathlon è iniziato da giovane, hai sempre saputo di voler essere un triathlon?

Ho iniziato quando ero un nuotatore, e ho gareggiato a due partite paralizzanti come nuotatore.Dopo Londra 2012, ho deciso di fare il trasferimento al triathlon.A quel tempo era t uno sport paralizzante così mi sono allenato duro per tre anni, poi ho vinto i 2 titoli del mondo e quattro titoli europei, poi gareggiato a Rio 2016.Non ho mai sognato di essere un triathlon, ma sono sempre stato un cross-trainer e bravo in tutti gli sport 3, quindi tutto è andato a posto.E mentre ci sono s ancora un inferno di un sacco per me migliorare, è s andando bene finora!

Hai realizzato cose incredibili, qual è stato il tuo momento più orgoglioso?

Fuori dal triathlon probabilmente il primo titolo mondiale.Penso che la prima volta che ti qualifichi per i giochi paralizzanti e la tua prima medaglia al campione mondiale sia sempre la migliore.Puoi qualificarti di nuovo, ma non sarà mai il tuo primo.Tutta la mia famiglia era li'e ho vinto con tre minuti e mezzo, quindi e' stata davvero una buona vittoria.Ti rende piu'determinato a vincere il titolo e a lavorare piu' duramente per stare davanti al resto del mondo.

Che cosa è un fatto insolito che potremmo non sapere di voi?

Che mi piace ballare la salsa; l'ho fatto per circa quattro anni e insegno anche adesso.Ci so no entrato perche'il mio psicologo ha detto che lo sport non e' piu'il tuo hobby, e' la tua carriera, quindi hai bisogno di qualcosa al di fuori di quello per goderti.Un giorno, quando tornavo a casa dall'universita', vedevo la salsa che ballava ogni mercoledi', cosi'gli provavo e il resto e' storia!s è la possibilità di non pensare allo stress della competizione e di godere di ballare.

Che consiglio daresti al tuo aspetto piu'giovane?

Probabilmente direi di superare la mia paura dell'acqua aperta.Mi piace davvero l'acqua aperta, anche in un lago I m abbastanza dannatamente sicuro là s un grande bianco!I m fiducioso in una piscina, I ve lo ha fatto per tutta la mia vita, così solo per godere di essere in acqua aperta e fare.Se vieni mangiato, vieni mangiato!

Segui un piano specifico per la nutrizione?In caso affermativo, quando si mangia?

Perché io sono stato un atleta d'elite fin dall'11°. E'importante che io mangi sano.Guardo quello che mangio, ma come triathlon, spendo un sacco di calorie per godermi il cibo.Ho i favoriti, adoro le uova, gli avocado, e adoro la carne... ho vissuto in Sudafrica quando ero piu'giovane, quindi adoro la mia carne.

Qual è stata la tua corsa più dura?

Probabilmente la gara piu'difficile era Rio, solo perche' non ho mai fatto un errore cosi'grande come allora.Ero orgoglioso di come sono tornato da questo ma è stato molto difficile affrontare il fatto che io d sono stato il più preparato possibile e qualcosa che potevo ve controllato è andato storto.Ero orgoglioso della mia reazione, ma era difficile affrontare il fatto che non era andata come doveva.

Quali sono i tuoi obiettivi?Quali sono i prossimi posti all'orizzonte?

Quindi quest'anno era solo per finire i miei padroni, voglio una distinzione in esso.Io sfido, gli europei e i mondi sono sulle carte, ma il mio obiettivo principale era finire la mia tesi.I’;ll dare il mio colpo migliore, l'addestramento è stato t ottimale, ma I ve ha tre anni per tornare in pista.

Puoi parlarmi del tuo regime di addestramento?

Tendo a lavorare con il mio allenatore Sam Warriner, e ci alleniamo in una divisione di 4 settimane con 1 settimana di nuoto, 1 settimana di ciclismo, 1 settimana di corsa, poi 1 settimana di riposo; quando l'intensità scende ma il volume no. Faccio anche 3 sessioni di palestra a settimana. Ho un buon livello di nuoto dall'essere un nuotatore, ma nuoto ancora 3 volte a settimana e faccio un lungo giro in bicicletta ogni 2 settimane, che è qualsiasi cosa fino a 4 ore.

Stai studiando per un master in affari, come bilancia la formazione e una vita sociale?

E 'stato qualcosa che ho dovuto imparare; prima di Londra 2012 non l'ho fatto molto bene, ho dato la priorità all'allenamento ma ora credo che Lauren felice eguaglia l'atleta felice. Devi fare sacrifici, ma devi stare con persone che capiscono e sono di supporto che sono.

Qual è l'obiettivo finale per te?

Probabilmente solo per essere felice. Solo perché così tante cose mi portano felicità, ma voglio davvero provare un senso di realizzazione in me stesso. Forse per riconquistare titoli che ho lasciato scivolare l'anno scorso con il mio incidente e nuotare nel modo sbagliato, ma soprattutto solo felicità.

Chi è la tua più grande ispirazione?

Molte persone mi hanno ispirato in diverse fasi della mia carriera; quando ero più giovane ero in un parco roulotte con i miei nonni e ho visto Dame Kelly Holmes vincere i suoi due ori, e poi l'anno scorso, quando sono tornato da Rio, io e lei siamo stati messi insieme su un pannello per una sessione di domande e risposte e mi sono detto "wow, ti ho guardato tutti quegli anni fa nel 2004 pensando di poter essere così , posso essere come lei, e qui sono seduto qui con te con una medaglia olimpica da Rio!"

Cosa diresti a qualcuno che sta pensando di entrare nel triathlon per la prima volta?

Per divertirti, per lavorare sulle tue debolezze e sui tuoi punti di forza e per trovare un allenatore con cui andare d'accordo.

Perché scegliere Garmin?

Garmin per me è sempre stata l'opzione sicura e sicura; sono affidabili, i loro prodotti hanno tutto ciò di cui ho bisogno, e sponsorizzano il triathlon, quindi tutto ciò di cui ho bisogno è in un unico posto. Il mio allenatore può vedere le mie statistiche fin dalla Nuova Zelanda, dove ha sede, e mi piace che le cose sembrino belle e il loro ultimo orologio sembra fantastico!

Da tutti al Team Sundried, buona fortuna Lauren e non vediamo l'ora di vederti avere successo in tutto ciò che fai!

x
x