Laura Rose Smith Team GB Triatleta

Laura è una giovane triatleta che ha iniziato lo sport all'università. È passata dall'essere una principiante a un'atleta d'élite nel giro di un paio d'anni e la sua motivazione è stimolante. Parla con Sundried della vita da triatleta.

Cosa ti ha fatto decidere di partecipare al triathlon?

La corsa di media distanza era il mio forte quando ero più giovane insieme a qualsiasi sport che potevo inserire nella mia settimana ... netball, danza, cricket, lo chiami e probabilmente l'ho fatto. Quando ho iniziato l'Università nel 2014 ho deciso di provare qualcosa di un po 'diverso e il triathlon mi ha affascinato. La prima sessione di allenamento a cui ho partecipato è stata una nuotata di 90 minuti e ho passato la maggior parte del tempo a cercare di non affogare, ma ero determinato a stare meglio.

Qual è stata la tua migliore gara fino ad oggi?

Devono essere i Campionati mondiali di triathlon AG 2016 che si sono tenuti a Cozumel. L'atmosfera era folle e neanche la vacanza è stata male!

E il tuo risultato più orgoglioso?

Sono rimasto piuttosto soddisfatto del 4 ° posto ai Campionati britannici di triathlon AG 2016 e del 1 ° ai Campionati britannici di Duathlon 2017, ma il mio risultato più orgoglioso è la progressione che ho fatto da un principiante completo senza esperienza in bicicletta e capacità di nuoto limitata. È un po 'folle pensare che quest'anno correrò nel Gran Premio di Francia Elite e che quest'anno metto gli occhi sulle medaglie nazionali.

Hai mai avuto disastri nelle corse / la tua gara più dura?

Ho sempre avuto solo un grave disastro in gara che ha causato il mio unico e unico DNF ... Era casa di Chatsworth l'anno scorso dove ho bucato 10 minuti nella moto, piuttosto devastante!

Gara più dura?

È difficile perché trovo sempre estremamente difficile correre ... ma una gara eccezionale sarebbe probabilmente il mio primo triathlon a Ginevra; Onestamente non sapevo come avrei fatto a superare la gara, ma in qualche modo l'ho fatto e ho tagliato il traguardo per primo. È pazzesco quello che può fare il tuo corpo se hai la giusta mentalità e determinazione.

Come si superano le battute d'arresto?

Mi piacerebbe dire che ho la strategia perfetta per le battute d'arresto, ma la verità è che non ce l'ho. Ho avuto molti punti bassi nella mia carriera atletica a causa di infortuni e devo ancora trovare il modo perfetto per affrontarli. Penso che sia importante rimanere positivi e concentrarsi sulle cose che puoi fare piuttosto che su ciò che non puoi. C'è sempre un modo per mantenersi in forma e impegnati mentre si allatta un infortunio, anche se l'acqua jogging non ha lo stesso fascino della corsa ...

Qual è il miglior consiglio che vorresti che qualcuno ti avesse detto prima di iniziare a gareggiare?

"Non essere un maestro dell'allenamento, sii un maestro delle corse!"
Penso che come atleti di resistenza sia molto facile entrare nella routine del duro grinding tutto il tempo, ma è così che finiamo per essere stanchi, sottoperformanti e feriti. I giorni di riposo e le settimane di recupero sono importanti tanto quanto le sessioni di allenamento. A volte è bene prendersi una pausa!

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2017?

Il mio obiettivo è il podio nei Campionati britannici questo fine settimana e poi il mio prossimo obiettivo principale saranno i Campionati del mondo di settembre. Augurami buona fortuna!

Da chi prendi ispirazione?

Ci sono così tante persone che mi ispirano giorno per giorno. Mio padre è probabilmente la mia ispirazione numero uno; i suoi successi nella corsa mi aiutano sicuramente a credere di poter ottenere grandi cose. Un'altra fonte di ispirazione piuttosto grande è il mio ragazzo, Luke Pollard, che gareggia nel circuito d'élite del triathlon. A differenza della maggior parte delle élite, ha iniziato la sua carriera nel triathlon 5 anni fa come un principiante assoluto, la progressione che ha fatto è ammirevole e riconducibile a così tante persone che intraprendono il triathlon un po 'più tardi.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Adoro l'etica alla base del marchio e non vedo l'ora che arrivi il mio costume da triathlon per vedere la stagione 2017 con stile!

x
x