Age Group Triathlon

Il 2 – 12 agosto ha visto il nuovo festival europeo Championships multisport scendere su Glasgow.Questo includeva i Campionati del Gruppo ETU Age Sprint Triathlon sabato XI agosto a Strathclyde Country Park, alla periferia di Glasgow.Questa sarebbe la mia prima gara principale nel kit GB, quindi ero ugualmente nervosa ed eccitata.

Preparazioni di gara

Vivere a Glasgow significava che ero in grado di ripercorrere il corso alcune settimane prima della gara.Sembra tutto a posto, finche'non si e' trasformato in un disastro.Ho trascinato fuori alcuni dei miei compagni di club in tipico tempo di Glasgow (lettura: pioggia torrenziale) per andare in giro per il corso di bici con me.Oltre a dover riportare il treno a Glasgow mentre eravamo così bagnati e freddi, sono riuscito a cadere due volte.La prima di queste era una sterzata imbarazzante per evitare i pedoni, la second a era una pulitura piuttosto spettacolare in cui sono riuscito a strappare tutti i vestiti che indossavo.Buona corsa, vero?

Passa alla settimana di gara e mi sentivo molto piu'sicuro di me.La Parade of Nations Hub nel centro della città è stata una grande occasione per incontrare altri atleti e assorbire un po'dell'atmosfera.Nei prossimi giorni abbiamo partecipato a briefing di gara e familiarizzazione di corso.Vivere localmente significava che non ho dovuto sottolineare troppo per arrivare e uscire dal luogo di gara e molti dei miei compagni di club stavano facendo volontariato nel luogo come parte dei giochi, quindi è stato bello avere alcuni volti amichevoli tra tutta la follia!

Giornata delle corse

La mia onda inizia a 7.30am significava un inizio molto precoce.Siamo stati fortunati ad avere una mattina perfettamente immobile, soleggiata e il lago sembrava incredibile mentre siamo arrivati, con uno strato di nebbia seduta proprio sopra.Dopo aver racimolato la mia bici il giorno prima, dovevo solo stendere il resto del kit e fare i miei ultimi controlli in transizione.Io non t normalmente divento particolarmente nervoso prima delle gare, ma la grande occasione ha sicuramente arrivato a me e ero davvero pronto ad andare.

Siamo stati trascinati nella penna pre-start a 7am.Faceva un po'freddo, stando in giro con le nostre tute bagnate, ma chiacchierare con le altre ragazze della mia eta' mi ha aiutato a calmare i nervi.

Il Nuoto

Visto che il nuoto e'la mia disciplina piu' forte, l'unica cosa che mi preoccupava era di trovarmi in una posizione abbastanza buona da poter iniziare bene.La mia onda era composta da due gruppi di età e intorno a 60 ragazze, che potrebbero rendere una simulazione piuttosto sgradevole della lavatrice.Abbiamo iniziato nell'acqua da un pontone.Sono finito un po'fuori da un lato, il che significava una line a più lunga per la prima boa, ma che sono riuscito ad evitare la maggior parte della follia e ottenere me stesso avanti abbastanza velocemente.

Dopo la prima svolta ho raggiunto il mio passo ed è uscito dall'acqua in 11.19 e 6° nel mio gruppo di età.

La moto

La bici era un corso in tre, ondulato.Sono ancora relativamente nuovo per il ciclismo.Ad esempio, quando ho fatto il mio primo triathlon lo scorso agosto, i miei genitori, che sono venuti a guardare, erano preoccupati che fossi caduto perché ho preso così tanto tempo sul corso di bici.Con questo in mente, speravo solo di fare un giro sicuro senza grossi intoppi.

Dopo un lento inizio a schiantarsi in un sacco di sabbia sbandierando per evitare qualcuno nella stretta transizione sul corso di bici, ho sentito come se avessi colpito un buon ritmo.Ero cauto nel bruciare me stesso sul primo giro... c'erano delle ripide inclinazioni sul corso.Ho iniziato ad aumentare i miei sforzi durante il secondo e il terzo giro, riuscendo a prendere da alcune ragazze che mi avevano superato il primo!Il sostegno della folla è stato grande, soprattutto sulla collina finale in transizione.

La corsa

Correndo verso T2, mi sono reso conto di quanto fossero freddi i miei piedi: non avevo messo scaldasomi sulle mie scarpe da bici e soffrivano del freddo mattutino! Questo, combinato con le gambe di gelatina post-bici, mi ha fatto prendere un po 'di tempo per colpire il mio passo. Il percorso di corsa era abbastanza piatto con una collina al punto di svolta. Mi sentivo bene per il primo tempo, ma certo non avevo fatto molto allenamento di corsa prima della gara, e soffriva un po ' negli ultimi 2km.

Correre indietro lungo il lato del lago verso il traguardo e poi lungo il tappeto blu sembrava piuttosto speciale, nonostante il dolore! È stato fantastico avere così tanto supporto sul campo e vedere i miei amici, familiari e compagni di club che mi tifano fino alla fine. Ho finito 12° nella mia fascia d'età. Nonostante il fatto che potrebbe aver fatto la top 10 se non avessi rallentato in fuga, ero assolutamente entusiasta! Questo segnò solo il mio 4 ° triathlon in assoluto ed era esattamente un anno da quando ho corso al mio primo triathlon in assoluto. Sono orgoglioso di quanto sono arrivato lontano in un anno.

running triathlon race report

Pensieri finali

Correre a Glasgow è stata un'ottima esperienza resa ancora più speciale nella mia città natale. Non avrei potuto farlo senza i miei amici e familiari, che sono venuti a sostenermi, e il mio sponsor del club Billy Bilsland Cycles, che mi ha permesso di prendere in prestito una delle loro bici da corsa. Ora, non vedo l'ora di fare buone corse e allenarti durante l'autunno e l'inverno in preparazione per la prossima stagione!

Informazioni sull'autore: Amy Ritchie è un triatleta del Team GB Age Group e ambasciatore Sundried

x
x