Brooke Gilles Triathlete Sunsecched Bike

Brooke e'una triathlon scozzese che e' entrata nello sport solo un anno fa.Si è allenata duramente e è arrivata al Campionato Mondiale di Rotterdam.Racconta a Sunsecched della vita come triathlon.

Ti piace sempre lo sport?

Ho iniziato a nuotare all'età di 7 e ho continuato per dieci anni.In quel periodo mi sono qualificata per il 15° Campionato Scozzese e ho fatto tutte le finali nel freestyle e nel backtroke.In tutti gli anni che ho nuotato, sono stato al top 10 per il mio gruppo di età ogni anno.Sono andato anche in alcuni campi di nuoto occasionali, come Fuerteventura, Lanzarote e Calella.

Durante gli anni giocavo anche a football di tanto in tanto.Essere portiere della Dunfermline Ladies Reserves è stato un grande successo, soprattutto quando siamo andati alla finale della Coppa della Lega in 2016.

Cosa ti ha fatto decidere di entrare nel triathlon?

Verso la fine del 2015 mi sono ammalato, e questo mi ha riportato indietro molto da quando ero malato per qualche mese con una brutta infezione.Ho iniziato a cadere indietro in allenamento e non sono stato in grado di mantenere i miei livelli di fitness, questo mi ha fatto perdere così tanta motivazione perché ero’ non sono sicuro se potevo riprendere di nuovo.

L'unico modo per risolvere questo problema era di prendere una lunga pausa dalla piscina e stare tranquillo per qualche mese.In questo periodo ho incontrato il triathlon e ho sentito che questo potrebbe essere l'inizio di un nuovo capitolo per me.Ho iniziato leggendo su di esso e guardando i video di YouTube per vedere di cosa si trattava.

Il Triathlon sembrava essere un nuovo obiettivo per me, quindi ci sono andato.Mi sono organizzato per farlo e sono entrato nel mio primo triathlon di giugno 2016, e ora un anno dopo mi sto allenando duramente per essere uno dei migliori triathlon del paese.

ciclismo triathlon nuoto bike

Qual è stata la vostra corsa migliore finora?

La mia migliore corsa finora deve essere il Campionato Mondiale di Rotterdam 2017.Questa era la mia prima gara principale e ero molto nervosa di competere con ragazze di tutto il mondo.Ma ho tenuto la testa alta e ho appena dato tutto per tutta la corsa per finire la quinta fuori dalla 53 ragazze nel mio gruppo di età (16-19).Sono stata anche la prima donna britannica ad attraversare la line a in un tempo di 1:12:19.

E il tuo miglior risultato?

Dal primo evento che ho inserito mi sono presa una quantità molto considerevole di tempo fuori dal mio tempo complessivo.Il mio primo evento è terminato in un tempo di 1:31:12 e ora sto raggiungendo il sub 1 ore 10 minuti.Questo per me è un grande successo perché dimostra quanto duramente ho addestrato nel corso dell'ultimo anno.».160;

Hai mai avuto dei disastri da corsa? La tua corsa più dura?

Ho avuto una brutta esperienza in Galles quando sono andato a competere in un evento super-serie.Ho sottovalutato quanto fosse competitivo il campo.

Dal momento che non avevo mai gareggiato in una gara di super serie prima, il mio nome è stato chiamato ultimo significato che c'era la scelta limitata per me di scegliere dove stare per l'inizio del nuoto, avrei preferito il lato destro ma c'era solo spazio nel mezzo.Quando la corsa è iniziata tutti si stavano saltando addosso e afferrando le gambe ed è stato allora che sono stato colpito in faccia e afferrato sott'acqua, mi ha fatto sentire molto stordito ed ero disorientato ed è allora che i kayak sono arrivati e mi hanno tirato fuori dall'acqua.Era la fine della mia corsa.

Triathlete Sunsecched activewear brand ambasciatore

Come si superano gli ostacoli?

Mi tiro su e continuo ad allenarmi, perche'credo che quello che sto facendo sia giusto e so che alla fine ripaghera' tutto.

Qual è il miglior consiglio che vorresti che qualcuno ti avesse detto prima di iniziare a competere?

Siate preparati prima di impegnarsi pienamente nello sport.Trova un allenatore e un buon club per aiutarti ad allenarti.Non metterti tutta la pressione addosso.

Quali sono i vostri obiettivi per 2017?

Il mio obiettivo per 2017 era quello di raggiungere il Campionato Mondiale di Rotterdam per il mio gruppo di età e ho raggiunto questo obiettivo.E cio'che ha reso ancora meglio e' che ho finito la quinta donna generale e la prima donna britannica.

Da chi prendi ispirazione?

Mi spiro a guardare le donne d'élite competere, vederle competere a un livello così alto mi fa desiderare di allenarmi di più per raggiungere i miei obiettivi.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Mi piace Sundried perché è stato fondato dagli atleti e questo significa che sanno quale abbigliamento sarà adatto ad altri atleti come me.

Apprezzo molto anche il lavoro di beneficenza che Sundried fa, il fatto che i soldi di ogni acquisto vadano a Water for Kids è incredibile.

Il mio pezzo preferito del kit Sundried sono i reggiseni sportivi e i leggings, sono davvero comodi per allenarsi e sembrano moderni.

x
x