Cosa rende un buon personal trainer?

Molte persone sognano di lasciare la routine quotidiana del lavoro d'ufficio e seguire i loro sogni di diventare un personal trainer. Ma c'è di più nell'essere un PT che un semplice esercizio fisico e con la crescente competitività del settore del fitness, devi sapere di avere quello che serve per avere successo. Con così tante cose da considerare può essere difficile sapere da dove cominciare. Questa guida ti darà un'idea di cosa serve per essere un ottimo personal trainer.

Di quali qualifiche hai bisogno per essere un personal trainer?

Ci sono 4 qualifiche necessarie per diventare un personal trainer nel Regno Unito:

  1. Istruttore di palestra di livello 2
  2. Personal Trainer di livello 3
  3. Certificato di primo soccorso
  4. Assicurazione per personal trainer

Cos'è un istruttore di palestra di livello 2?

Una qualifica di istruttore di palestra di livello 2 è il tuo primo passo verso una carriera nel fitness. Questa è la qualifica di base per poter lavorare in una palestra ed è essenziale per costruire una carriera nel fitness. Sia che tu voglia diventare un personal trainer, insegnare lezioni di fitness o semplicemente lavorare in palestra, avrai bisogno di questo corso come base. La qualifica di istruttore di palestra di livello 2 include una conoscenza di base dell'anatomia e della fisiologia del corpo umano per l'esercizio, la salute e la sicurezza e i principi dell'esercizio, nonché i fondamenti del fitness e della salute. Una volta ottenuta una qualifica di livello 2, sarai in grado di candidarti per un lavoro in una palestra, anche se non sarai qualificato per formare i clienti uno contro uno per le sessioni di PT.

Una giornata tipo nella vita di un Istruttore di Palestra:

6:00 - Inizio del turno mattutino. In qualità di istruttore di palestra, di solito sei responsabile dell'apertura della palestra. Ciò può includere l'esecuzione di controlli di salute e sicurezza, controlli delle attrezzature e controlli antincendio prima dell'apertura.

7:00 - Pulizia. La maggior parte delle palestre avrà addetti alle pulizie responsabili degli spogliatoi e dei pavimenti, ma come istruttore di palestra le macchine ei pesi liberi sono la tua zona e dovrai pulire e mantenere le macchine.

8:00 - Camminando sul pavimento. Rendere felici i membri fa parte del tuo lavoro, quindi preparati a circolare in palestra, chattare e conoscere i membri. Come livello 2, hai le conoscenze per offrire una guida generale, ma non puoi offrire 1-1 sessioni a pagamento.

9:00 - Chiamate. Devi essere bravo al telefono, qui potresti chiamare per prenotare membri per induzioni, lezioni o altre sessioni. Chiamerai anche nuovi e vecchi membri per vedere come sta andando il loro percorso di fitness.

10:00 - Induzioni. Questa è la parte principale del tuo lavoro: presentare ai nuovi membri l'attrezzatura da palestra in modo che possano usarla in modo sicuro ed efficace. È tuo compito assicurarti che i membri utilizzino l'attrezzatura in modo sicuro e rispondere a qualsiasi domanda abbiano sulla loro routine di esercizi.

La durata del tuo turno dipenderà dalla palestra in cui lavori. Alcune palestre richiedono 5 ore, altre solo 3. Non sarai pagato per questo tempo nella maggior parte delle palestre, ma in alcune potresti essere pagato con un salario minimo.

Una volta ottenuto un livello 2 qualificato, puoi passare a corsi come Esercizio musicale e Ciclo di gruppo o Formazione per adolescenti che ti consentono di insegnare in classi o supervisionare i bambini.

Qualifica di personal trainer di livello 3

La qualifica di Personal Trainer di livello 3 prende le conoscenze costruite dal livello 2 e approfondisce ulteriormente l'argomento. Coprirà la salute e la sicurezza in modo più dettagliato per tenere conto della salvaguardia dei bambini e degli adulti vulnerabili e ti verrà insegnato come scrivere correttamente programmi di allenamento per i clienti. C'è un modulo sui principi della nutrizione e alcuni corsi offrono moduli sulla gestione aziendale, particolarmente utili se hai intenzione di lavorare in proprio.

Una giornata tipo nella vita di un Personal Trainer:

6 - 9 am - I tuoi clienti mattinieri. Questi saranno quelli che cercheranno di adattare la loro formazione prima del lavoro.

9-11: I genitori. Questi clienti in genere vogliono allenarsi non appena hanno lasciato i bambini a scuola, quindi questo può essere un periodo popolare e impegnativo.

23:00 - 14:00 - Allenati e pranza. Quest'ora del giorno tende ad essere molto tranquilla per PT. Questo è un buon momento per dedicarti al tuo allenamento e alla tua alimentazione, oltre a chattare con gli altri PT per condividere idee e imparare di più. Imparerai di più sull'essere un personal trainer dopo aver completato il corso di quanto effettivamente impari durante la qualifica, quindi è importante fare ricerche e condividere le conoscenze con persone che la pensano allo stesso modo.

15-17 - Programmazione Il tempo tra la mattina e la sera viene solitamente speso per scrivere programmi per i clienti, accedere ai loro successi e valutare le loro cadute per assicurarti che quello che stai facendo sia sempre meglio per loro. Questo è il momento di scrivere obiettivi e trovare nuove idee di business per la tua attività di fitness.

17-22 - Clienti serali. Le serate sono il momento più impegnativo per i clienti, che iniziano la loro formazione dopo il lavoro. È probabile che tu sia in palestra fino a quando non sei vicino a tutti se hai successo.

Assicurazione e pronto soccorso

In qualità di personal trainer, avrai bisogno di un'assicurazione di responsabilità civile di un minimo di £ 5 milioni per coprire eventuali incidenti che i tuoi clienti potrebbero avere durante l'allenamento con te. Tutte le palestre lo richiedono come standard, quindi è importante ottenerlo non appena ti sei qualificato. Ti verrà anche richiesto di frequentare un corso di pronto soccorso che costerà circa £ 50. La tua palestra potrebbe tenere corsi a livello locale o potresti dover viaggiare.

Spese di personal trainer

Se hai iniziato una carriera come personal trainer con la promessa di guadagnare un sacco di soldi, purtroppo non è quello che succederà. Nel tuo primo anno di costruzione della tua attività, farai sicuramente una perdita. Le tue spese includeranno il pagamento del corso di formazione, l'assicurazione e il primo soccorso, il branding per la tua nuova attività, la creazione di un sito Web e la stampa di biglietti da visita, offrendo sessioni di prova gratuite per aumentare gli affari e il più grande in uscita sarà pagare la tua palestra canone. A seconda della palestra in cui lavori, questo può variare da £ 400 a ben oltre £ 1.000 al mese. Dopo aver costruito una base di clienti fedeli, inizierai a realizzare più profitti.

I pro ei contro di essere un personal trainer


Professionisti

Contro

Stai aiutando le persone a raggiungere i loro obiettivi e a svolgere un lavoro che ami. Vedere i clienti infrangere i loro obiettivi e sapere che li hai aiutati è fantastico. Ti svegli e non vedi l'ora di vedere i loro volti e trionfare con le loro vittorie.

Senza clienti, non hai lavoro. Quando il loro reddito è basso, sei il primo taglio. Può essere difficile mantenere un reddito costante, spesso sale e scende. Questo può rivelarsi difficile per coloro che cercano di trasferirsi e ottenere un mutuo, o se sei responsabile per i bambini e hai bisogno di maggiore sicurezza sul lavoro.

I clienti diventano tuoi amici. Potresti anche vederli più spesso dei tuoi amici, quindi questi clienti sono più del tuo salario, costruisci una relazione e ti prendi cura di loro.

Clienti appiccicosi. Sei un PT 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e quando i tuoi clienti hanno voglie di mezzanotte, indovina chi chiameranno? Basta essere consapevoli che è tutto parte integrante del tuo lavoro essere disponibile.

A volte scegli il tuo programma di lavoro.

I clienti dettano il tuo programma. Nonostante tu sia un lavoratore autonomo, devi essere flessibile rispetto agli orari dei tuoi clienti. Al tuo ultimo cliente non importa che tu sia sveglio dalle prime luci dell'alba, devi rimanere al top della forma per lunghe ore.

Sei sempre attivo, in piedi e continui a muoverti.

Orario di lavoro asociale. Mattina presto e tarda notte, oltre ai fine settimana di lavoro.

Durante le stagioni intense ti allenerai i calzini. Incontrare nuove persone e insegnare loro nuove abilità.

Le stagioni tranquille come il periodo natalizio significano che guadagnerai meno.

Puoi indossare abbigliamento sportivo tutto il tempo.

L'industria del fitness è soggettiva e potresti incontrare clienti che pensano di sapere più di te o che non ascoltano i tuoi consigli, il che può essere frustrante.

Ispiri buone abitudini negli altri.

C'è molta concorrenza là fuori e alcuni clienti possono passare da PT a PT, soprattutto se altri offrono sessioni più economiche.

Non esistono due giorni di lavoro uguali.

Non hai la sicurezza del lavoro e nessun diritto legale come personal trainer autonomo, quindi sei completamente alla mercé del direttore della palestra.
  • Posted byAlexandra Parren /
x
x