tandem tea tour in costume

Ce l'hanno fatta.Due donne con un amore per il tè ciclabile su un tandem da una parte del paese all'altra.Ci siamo incontrati con le signore con le gambe ad achy per scoprire come sono andate.

Pensi di essere stato completamente preparato per gli eventi del viaggio?

Pensiamo che ci sono solo così tanto che si può preparare!Avevamo addestrato e ci siamo sentiti in forma e in salute, ma nulla può preparare il vostro corpo e la forza mentale per dodici giorni solidi di ciclismo attraverso il vento, pioggia, sole e sciami di nani!Siamo stati t di resistenza ciclisti, quindi era sempre un grande salto per noi a ciclo improvvisamente 1,000 miglia e scalare più colli di altezza di Everest!Ma abbiamo dimostrato di essere abbastanza forti da passare, anche se abbiamo avuto il tempo peggiore che le Highlands hanno avuto per record!

Il tuo ultimo giorno era uno da ricordare.Che è successo?

Il nostro ultimo giorno e'iniziato cosi' incredibilmente!Siamo arrivati al punto di partenza per il giorno e siamo stati accolti da Amanda’s migliore amica Lucy e la sua fidanzata é Jules, rivestito in pelle e a cavallo delle loro incredibili moto!Dopo aver provato a convincerli a scambiare le loro bici con le nostre, abbiamo tirato fuori Bodmin per fare musica, affiancati da due super cool biker.Ci siamo sentiti come rock star!Ma quindici chilometri dopo, il meteorologo aveva piani diversi per noi.Mentre cominciava a bagnare, le strade di campagna tortuose divennero come una pista di ghiaccio e in un secondo in poco tempo andammo da due tandemer fiduciosi, a un cumulo di rottami sul pavimento.Pensiamo di aver preso una piccola pietra, e quando quella ruota anteriore va da sotto di voi, non c'è nulla che possiate fare per contrastare il peso e la caduta di un pesante tandem vintage e dei suoi due cavalieri.Eravamo gravemente feriti, Amanda prese la colpa della caduta con la bici che le atterrava sulle costole, entrambi colpevamo la testa, sostenevamo dei grossi graffi sulle gambe e ricevevamo un grosso shock!Abbiamo chiesto ai nostri uomini di supporto di darci un po'di primo soccorso sul ciglio della strada, e dopo un po' di calma e riscaldamento, ci siamo provvisoriamente ripresi sulla strada.Babs era anche in un po'di stato, colpito e ferito con mezzo pedale posteriore mancante, ma tutti avevamo solo cinquant'miglia da percorrere che, a quel punto, sembrava di nuovo mille.

Eravamo nervosi e avevamo perso la fiducia accumulata negli ultimi 11 giorni.Per la prima volta stavamo con cautela prendendo le colline a un ritmo lento, mentre prima era come se fossimo in caduta libera in cima a Nemesis a Alton Towers, bombardando in discesa, chiamando con entusiasmo come se Hanson avesse appena fatto un'apparizione alla nostra tredicesima festa di compleanno.

Allora, i nostri progressi sono stati lenti, ma stavamo spingendo attraverso le miglia.Era un fiorente giorno collinare, così mentre il pranzo si avvicinava, eravamo disperati per la pausa.E un pasticcino.Inoltre, entrambe le nostre mamme erano li'per darci un abbraccio, una tazza di te' e delle bende fresche.La mamma di Jecca ci ha fatto piangere come bambini di scuola mentre spruzzava il nostro cuore con l'antisettico.Che spettacolo eravamo, due donne adulte che singhiozzano, sporche, coperte di tagli e raschiature, aggrappate a un po'di pasticci mangiati.Ancora una volta, ci siamo costretti a tornare sulla strada, questa volta con la pancia piena e un po'più fiducia nei nostri cuori.Abbiamo cantato e chiacchierato presso la costa di Cornovaglia durante le nostre ultime due ore, fermandoci solo per fare foto, avere acqua e, 5 miglia prima della fine, dare le nostre borse ai ragazzi di supporto in modo da come abbiamo cavalcato fino alla linea finale le nostre magliette di carità erano completamente in programma.Gli ultimi cinque miglia erano un record.Abbiamo volato!Eravamo così felici di finire, in assoluta incredulità che l'avevamo effettivamente fatto e con tanto dolore che più si avvicinava il traguardo, le lacrime più dolorose e dolorose venivano inondate.Siamo arrivati al traguardo di una folla di tutti i nostri cari sventolando striscioni, applaudendo e unendoci nel nostro fiero pianto.Abbiamo abbracciato, migliori amici, avventurieri, tandemers, raccolta fondi di beneficenza.Il capitano e lo Stoker, o nel nostro caso, il guidatore e il turbo.

Come hai trovato la motivazione e il coraggio di tornare su Babs?

Non c'era altra scelta.Avevamo fatto piu'di undici giorni, abbiamo ciclizzato la lunghezza del Regno Unito e non potevamo fallire all'ultimo ostacolo.E'stato difficile, eravamo entrambi nervosi, Amanda piu' di cosi'come lei era responsabile dello sterzo, ma ce l'abbiamo fatta.Proprio come abbiamo superato ogni altra sfida che abbiamo affrontato.Non e'stato facile, l'abbiamo fatto con calma, ma abbiamo scavato a fondo per l'ultima battaglia rimasta e abbiamo detto a Babs che aveva solo cinquanta miglia per farci passare, quindi potrebbe avere una lunga pausa!

Se avessi di nuovo il tuo tempo, cosa cambieresti?

L'hindsight è una cosa bellissima!Abbiamo avuto tanti problemi con Babs, ma anche durante il viaggio l'abbiamo ancora amata!Il fatto che fosse vecchia e pesante e causasse un sacco di problemi, ha reso la nostra avventura quello che era.Senza il pesante, vecchio tandem, senza i peggiori venti registrati in Scozia, senza le rotte casuali che ci fanno portare Babs sui ponti e spingerla attraverso i campi, senza l'incidente, non sarebbe stata la nostra avventura.

Noi manteniamo, anche se abbiamo avuto il vento della testa, abbiamo scelto la strada giusta per noi, abbattendo la Scozia.Forse abbiamo sbagliato pensando che sarebbe stato peggio...Ma significava che prima abbiamo fatto la parte solitaria e poi abbiamo pedalato verso la civilta'mentre il viaggio andava avanti, finendo con tutta la nostra famiglia li'.

Quindi, forse non cambieremmo davvero niente...Tranne che avere maschere per i nani in Scozia, erano di rango!

E'stato bello vederti agitare l'attrezzatura Sundry durante i tuoi viaggi, come l'hai trovata?

L'attrezzatura Sundry era fantastica!Dopo una giornata in, normalmente bagnata e fredda, marcia ciclabile, la prima cosa che abbiamo fatto alla fine della giornata era fare la doccia (quando possibile!)e cambiarci nei nostri vestiti super comodi Sundry.Ci siamo allenati prima del viaggio e ci stiamo ancora vivendo!Anche le nostre bottiglie Sundry sono arrivate ogni miglio e sono state attaccate a Babs con la nostra acqua elettrolitica necessaria ogni giorno!Voi ragazzi avete fornito la nostra idratazione e il nostro comfort e per questo siamo eternamente grati!

Quanti soldi hai raccolto?

Finora abbiamo cresciuto un incredibile 1635,000 sia attraverso il morbo di Parkinson sia nel Regno Unito che nella cura per il cancro al seno.Siamo cosi'sopra la luna, ma ovviamente ci piacerebbe crescere di piu'!

Cosa stai facendo per la tua guarigione?

Dormire e riposare e fisioterapia.E sembra che consumiamo ancora come se bruciassimo calorie di 5,000 al giorno!Siamo stati entrambi lasciati con diversi dolori e dolori, Jecca ha avuto la tendinite nel ginocchio destro quindi ha avuto Physio per questo e cercando di recuperare la forza mentre Amanda aveva più ferite dall'incidente, come le costole contuse e molto male che hanno bisogno di guarire prima di poter fare molto addestramento.Durante il viaggio stavamo facendo il giro di 7 o 8 ore di sonno una notte, che non è molto quando si è in bici per dieci ore al giorno, quindi abbiamo davvero preso un sonno dopo!I nostri corpi erano quasi chiusi e c'era un grande crollo che ci lasciava sentire letargici e bassi.Abbiamo attraversato con tè, torta e amici ma abbiamo sicuramente un'avventura tandem a forma di buco nella nostra vita.E'difficile tornare alla normalita' dopo un'avventura di dodici giorni cosi'incredibile, dove ogni giorno ci svegliammo sapendo esattamente cosa dovevamo ottenere quel giorno e lo facevamo insieme, non importa cosa ci fosse stato gettato addosso, e che lo facevamo per tutte le giuste ragioni.

Quali sono i tuoi consigli migliori per chiunque voglia fare il loro primo viaggio a lunga distanza?

Fallo e basta!Non ascoltare nessuno che dice che non sei preparato o abbastanza in forma, o che stai andando nella direzione sbagliata o che la tua bici è troppo vecchia!Se credi di poterlo fare allora lo farai.E'un modo incredibile di vedere il mondo e ci ha sicuramente dato il ciclabile.Fai la tua ricerca (leggi il nostro blog!)Fai le cose giuste, pianifica la giusta quantita'di miglia e scalate ogni giorno e non lasciare che la pioggia, il vento o i nani ti scendano.

Inoltre, acquistare davvero buona crema di camosci…


Quindi sono tornati interi, Babs e tutto il resto.

Congratulazioni, ragazze.
x
x