• Oliver Cannon - Athlete Ambassador

    Shop Sundried's Run Collection

    Oliver is an athlete who has recently taken up cycling. He talks to Sundried about training and racing. 

    Have you always been into sport?

    No, I started running just under 3 years ago and was immediately addicted. Before this you would never get me out.

    How did you first get into triathlon?

    I have not done a triathlon but have just started cycling so maybe in the future.

    If you are interested in starting your Triathlon journey, Sundried's kit is suitable for beginners as well as seasoned athletes. We have both men's and women's options available. 

    What has been your favourite race to date and why?

    So far it has been the Hackney Half. Its just got such a great atmosphere and you get spectators all the way round the course calling your name. Its just like a mini London marathon.

    What is your proudest achievement?

    Completing my first half marathon just 6 months after starting running. I will hopefully be completing London marathonic this year.

    Have you ever had any racing disasters?

    Not yet.

    How do you overcome setbacks?

    I just push though and keep going. See friends. Luckily I haven't had any serious injuries or set backs that have stopped me running.

    What are your goals?

    To complete my first marathon is the immediate goal then I would like to do an ultra.

    Who inspires you?

    All my friends and the running community as a whole.

    Why work with Sundried?

    I would like to represent a brand that is looking to the future and is eco-friendly. I like the values the company stands by.

    To hear more from our ambassadors and get free tips on workout plans and more, connect with the Sundried Personal Trainers on our app.

    Posted by Aimee Garnett
  • Swimrun - da dove comincio?

    Swimrun è un multisport abbastanza nuovo che sta registrando un enorme aumento di popolarità in tutto il mondo. Spieghiamo cosa è coinvolto e come puoi provarlo ...

    Swimrun

    Sin dall'inizio, gli eventi sportivi sono stati utilizzati (e inventati) per risolvere le controversie. Quindi, non sorprende sapere che il multisport a lunga distanza di Swimrun è nato da una scommessa folle e ubriaca. Nel 2002, quattro amici svedesi si sfidarono a vicenda per attraversare l'arcipelago di Stoccolma di 75 km - nuotando e attraversando una serie di 26 isole - con i perdenti che raccoglievano il conto per i costi di hotel, bevande e cibo di tutti la notte successiva. Le due squadre di due partirono la mattina successiva, impiegando entrambe più di 24 ore per finire la gara, e mentre gli amici - ora conosciuti come i `` quattro originali '' - erano troppo esausti per festeggiare dopo, hanno affrontato la stessa identica sfida il anno dopo.

    Nel 2006, questa sfida è stata trasformata in una gara commerciale chiamata OTILLO ("Isola su isola" in svedese), e da allora lo swimrun ha continuato a guadagnare slancio con varie società di eventi che ora ospitano centinaia di gare ogni anno in tutto il mondo. Eppure è la gara OTILLO originale - ora utilizzata per la finale del Campionato del mondo di Swimrun ogni settembre - che è riconosciuta a livello internazionale come una delle gare più dure al mondo. Per fortuna, i poteri sovrumani non sono necessari per provare questo entusiasmante sport e i corsi di nuoto di varie distanze sono sempre più disponibili per gli appassionati di fitness di tutte le abilità.

    Cos'è lo swimrun?

    Swimrun vede i partecipanti completare più gambe di corsa e nuoto continui su sentieri irregolari e in acque libere. A differenza del triathlon, non troverai transizioni e cambi di equipaggiamento tra le discipline: ti limiti semplicemente alla linea di partenza con un vestito e lo indossi per tutto il tempo alternando nuoto e corsa. Da non confondere con lo sport dell'acquathlon in cui i partecipanti effettuano una nuotata e poi transitano in una corsa per finire, lo swimrun richiede anche di competere con un partner che deve rimanere entro 10 metri da te in ogni momento durante la gara.

    Cos'è Swimrun?

    I vantaggi di swimrun

    Esercizio all'aperto: lo swimrun si svolge all'aperto nella natura, con eventi spesso tenuti in un ambiente selvaggio e meravigliosamente panoramico. Ovviamente, nuotare in acque libere e correre su terreni accidentati è molto più impegnativo rispetto alla normale nuotata in piscina o corsa in piano, ma spingerai il tuo corpo in modi nuovi mentre ti godrai tutti i benefici per la salute mentale dell'esercizio all'aperto nel aria fresca.

    Lavoro di squadra: Hai bisogno di un partner per prendere parte alla maggior parte degli eventi di nuoto e la tua squadra può essere tutta maschile, tutta femminile o mista. Esistono alcuni eventi in solitario, ma vanno davvero contro l'intero spirito dello swimrun, che è tutto incentrato sul lavoro di squadra, divertirsi, supportare (e soffrire con) il tuo partner e condividere insieme un'esperienza incredibile.

    Attrezzatura minima: Non dovrai sborsare una bici costosa e tutto il kit di manutenzione e ciclismo associato per prendere parte a questo multisport. I due elementi principali di cui avrai bisogno sono una muta con cui puoi correre e scarpe da corsa con cui nuotare: le mute specifiche per lo swimrun normalmente hanno pannelli elastici incorporati su cavallo, braccia e petto per maggiore movimento e traspirabilità (e maggiore galleggiabilità in le gambe per aiutarti a salvarle per la corsa), mentre le scarpe devono essere leggere con un ottimo drenaggio e suole aderenti per affrontare il terreno accidentato.

    Swimrun Training e come iniziare

    Come posso iniziare?

    Per prima cosa, devi trova un amico con cui allenarsi e competere. Scegliere la persona giusta è fondamentale per il successo: vuoi qualcuno che possa motivarti e supportarti quando il gioco si fa duro, ma non qualcuno che si occupa di distruggere i PB se sei più un tipo di persona `` lento e costante vince la gara '' . È saggio scegliere un partner con un livello di forma fisica simile al tuo, ma va bene se uno di voi è un nuotatore più forte e l'altro è un corridore migliore: in questo modo potrete trarre vantaggio dall'esperienza reciproca per migliorare la velocità e la tecnica.

    Poiché le gare di nuoto richiedono che tu debba essere entro 10 metri dal tuo partner, ti ritroverai spesso legato insieme tramite una corda elastica. Tra i lati positivi, puoi fare a turno per guidare o rimorchiare in acqua e avrai sempre qualcuno che ti aiuterà con uscite difficili fuori dall'acqua. Ma essere vincolati significa anche che avrai bisogno di una sana dose di pazienza, rispetto e comprensione reciproci, quindi scegli attentamente!

    Successivamente, dovrai seleziona una razza per entrare. Gli eventi di nuoto regolari variano tra i 20 ei 40 km di distanza, sebbene la finale del Campionato del mondo di Swimrun abbia una distanza di gara epica di quasi 75 km, composta da 23 sezioni di nuoto che coprono 9,5 km e 24 sezioni di corsa che coprono 65 km. Per fortuna, ci sono anche molte gare Sprint (10-20 km) e Super Sprint (sotto i 10 km) che sono perfette per gli atleti principianti e intermedi. Gli organizzatori di swimrun dedicati nel Regno Unito includono LoveSwimRun, Breca Swimrun e As Keen As Mustard, ma troverai altri eventi elencati in Trova una gara. Scegline uno adatto a te e al livello di forma fisica del tuo partner: gli eventi spesso pubblicano linee guida sul tipo di distanze che dovresti già essere in grado di correre e nuotare per aiutarti a prendere una decisione.

    L'allenamento

    Swimrun richiede resistenza aerobica, forza, abilità tecniche e senso di avventura. Avrai regolarmente bisogno di registrare lunghe corse e lunghe nuotate per aumentare la tua capacità aerobica e, alla fine, dovrai esercitarti alternando tra nuoto e corsa indossando scarpe e una muta.

    Se non hai mai provato a nuotare in acque libere, ora è il momento di unirti a un club di nuoto in acque libere per aumentare la tua sicurezza, tecnica e velocità in acqua (trova il tuo club locale al Società di nuoto all'aperto). Potrebbe anche valere la pena entrare a far parte di un club di corsa per ottenere consigli sulla tua forma e ricevere supporto mentre metti le miglia (allenarsi per eventi a lunga distanza può essere una faccenda solitaria!).

    Puoi scaricare un programma di allenamento swimrun gratuito di 12 settimane dall'allenatore di resistenza e atleta esperto di swimrun Nicolas Remires da 220 Triathlon rivista, ma se ritieni di aver bisogno di un piano più personalizzato, google "swimrun coach" per trovare un esperto locale (anche un allenatore di triathlon sarà in grado di aiutarti).

    E infine, ricordati di allenarti in modo intelligente programmando molte pause per evitare esaurimenti e potenziali lesioni prima di arrivare alla linea di partenza. Può essere facile lasciarsi trasportare dall'allenamento per qualsiasi multisport, ma il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di allenarti in modo efficace e progressivo in modo da raggiungere il giorno della gara sentendoti fresco e completamente preparato!

    Swimrun Training

    Posted by Joanna Ebsworth
  • Come entrare nel bagno

    come entrare nel nuoto

    Il nuoto è noto per aver impiegato più tempo per adattarsi a qualsiasi altro sport in quanto abbiamo molto poca pratica muoversi in acqua.Ma non preoccupatevi; anche il più adatto dei terrestri trova acclimatazione a un nuovo modello di respirazione e utilizzando nuovi muscoli una sfida.

    Ma non sono tutte cattive notizie.Se si può padroneggiare l'arte del nuoto, allora vi fornirà un allenamento completo senza alcun impatto.

    Prendi l'attrezzatura.

    Non avete bisogno di molto kit per iniziare in piscina, ma io investirei nei seguenti elementi essenziali per garantire che si ottiene ad un buon inizio:

    Un costume da bagno aderente o pantaloncini

    Qualsiasi baggy rendera'ancora piu' difficile nuotare a causa dell'aumento della resistenza.

    Occhiali

    Una serie di lenti trasparenti con un naso regolabile sono i migliori per funzionalità e comfort in una piscina coperta.

    Cappello di nuoto

    Questo diminuirà la resistenza causata dai capelli, rendendo il movimento attraverso l'acqua un po'più facile.

    Kikboard

    Un ottimo strumento da utilizzare quando si punta a migliorare il calcio.

    boa della piscina

    Questo dispositivo a forma di schiuma figura-8 si trova tra le gambe e sostiene il corpo inferiore, consentendo di concentrarsi sul colpo del braccio.

    Nuoto snorkel

    Simile a un normale boccaglio, ma il tubo è montato davanti al viso.Permette di respirare continuamente, mantenendo il corpo nella migliore posizione di nuoto possibile.

    Maestro il tuo colpo

    La mia punta numero uno per ogni principiante è di trovare un allenatore o un club di nuoto.Un istruttore certificato sarà in grado di analizzare il vostro ictus e darvi indicazioni su come migliorare.

    Se si decide di andare in solitaria, iniziare con il tratto freestyle (prima striscia).

    La testa, i fianchi e i piedi dovrebbero form are una linea lunga (spingere leggermente la testa giù se i piedi sono trascinanti).Si dovrebbe cercare di essere rilassati in acqua, mantenendo la tautness e allungare il corpo con ogni colpo.Tenere il braccio in linea con la spalla su ogni colpo e assicurarsi che non attraversi la linea mediana quando entra in acqua.Mentre si utilizza il corpo superiore per alimentare il movimento, il corpo inferiore lavora per mantenere le gambe in alto e mantenere la postura.Calcio dai fianchi in un delicato movimento di battitura.

    Pianifica i tuoi allenamenti

    La coerenza è la chiave per nuotare.Piu'esposizione avete nella piscina, piu' velocemente progredirete.Provate a programmare in tre a quattro sedute di nuoto ogni settimana per assicurarvi di ottenere abbastanza stimoli di nuoto.Non è necessario passare le ore in piscina inizialmente, venti a trenta minuti sessioni sono sufficienti per qualsiasi principiante per evitare stanchezza e la rottura della tecnica.

    Per le prime tre settimane, concentrarsi interamente sulla vostra tecnica e prendere tutto il riposo necessario quando l'allenamento.Incorpora esercitazioni specifiche per aree del vostro tratto che hanno bisogno di sviluppo e garantire che includa set di calci (non importa quanto li odi!)

    Dopo tre settimane di lavoro tecnico focalizzato, si può iniziare a passare alla costruzione di una base aerobica.Iniziare ad aumentare incrementalmente la durata delle sessioni e cambiare uno a due dei vostri allenamenti basati sulla tecnica a quelli che contengono nuoto continuo.

    Una volta che la vostra capacità aerobica inizia a crescere, è tempo di iniziare ad aggiungere alcuni intervalli anaerobici ad una sessione ogni settimana.Giocare con sforzi più lunghi e più brevi per mantenere le cose interessanti e varie.

    Resta con questo.

    È importante non essere scoraggiati dal duro lavoro e dalla coerenza che il nuoto richiede.Resta con esso e ti stupirai dei progressi che puoi fare.

    Se la motivazione inizia a diminuire considerare l'adesione ad un evento di acqua aperta o aderire ad un club di nuoto per aggiungere un elemento di divertimento nel vostro allenamento.

    Per quanto riguarda l'autore: Laura Smith è un atleta di livello elite ed è stata un ambasciatore sunessiccato dal 2017.

    Posted by Guest Account
  • Esercizi di allenamento per la forza del triathlon

    l'allenamento della forza del triathlon migliora la corsa in bici da nuoto

    L'allenamento della forza è una parte importante di qualsiasi programma di allenamento equilibrato e per un triatleta questo è particolarmente vero. Tutti e tre gli sport di nuoto, ciclismo e corsa sono attività faticose che richiedono un'attenzione particolare all'equilibrio muscolare per prevenire lesioni e promuovere prestazioni ottimali. Quando ti alleni costantemente in tutti e tre, allenamento per la forza assume un'importanza completamente nuova.

    Allenamento della forza per il triathlon

    L'allenamento per un triathlon di solito richiede molto tempo per acquisire il livello di forma fisica e la specificità di cui hai bisogno per ogni tappa della tua gara. Mentre il sollevamento è un must, l'efficienza può aiutarti a massimizzare i tuoi risultati senza sentirti troppo sopraffatto dalla tua routine. (Inoltre, è bello avere tempo per altre cose nella tua vita.) Trova esercizi di forza che si rivolgono a più gruppi muscolari contemporaneamente, promuovono la resistenza e la stabilità muscolare e, infine, ti danno la potenza di cui hai bisogno.

    Perché hai bisogno di una buona routine di sollevamento

    Costruisci resistenza muscolare per quella "grinta" extra alla fine della tua corsa e potenza per tutto il tempo. Non è necessario nemmeno avere bicipiti sporgenti per ottenere benefici. Piuttosto, massimizzerai le riserve dei tuoi muscoli per spingerti a quel livello successivo. Inoltre, eviterai lesioni. Se sei intimidito dalle palestre o non hai tempo, prendi in considerazione l'installazione di una palestra a casa. In definitiva, scegli un peso inferiore e una ripetizione più elevata per ottenere resistenza.

    Esercizi all-in-one

    Queste mosse si concentreranno su aree problematiche tipiche comuni a tutti e tre gli sport. Completa 15-20 ripetizioni di ogni esercizio per 2-3 serie. L'intera routine dovrebbe richiedere 20-30 minuti. Quando possibile, fallo 2-3 volte a settimana.

    Plank Row

    1. Scegli manubri leggeri.
    2. Mettiti in posizione di plancia sulle mani con i gomiti dritti ma non bloccati o iperestesi.
    3. Con il nucleo stretto, piega un gomito mentre estendi il braccio indietro e stringi le scapole insieme.
    4. Alterna tra i lati.

    Tieni le braccia piegate vicino al tuo fianco. Scegli un peso che sia impegnativo pur mantenendo una buona forma.

    plancia fila manubri esercizio spiaggia allenamento all'aperto

    Plancia laterale con abduzione dell'anca

    1. Prendi una tavola laterale sul gomito; assicurati che il tuo corpo sia su una linea senza cedimenti ai fianchi.
    2. Sollevare la gamba superiore verso il soffitto.
    3. Tieni le dita dei piedi rivolte in avanti verso il muro.
    4. Modifica il ginocchio sulla parte inferiore della gamba, se necessario.
    5. Passa all'altro lato quando hai finito.

    Dovresti sentire questo esercizio nei tuoi glutei e obliqui. Puoi aggiungere un peso alla caviglia per una maggiore resistenza.

    esercizio di esercizio di base della plancia laterale

    Prone Swimmers (Superman)

    1. Sdraiati a pancia in giù con le braccia tese davanti a te.
    2. Solleva una gamba e il braccio opposto da terra di 2-3 pollici e mantieni la posizione per 1-2 secondi.
    3. Concentrati sulla contrazione dei glutei e delle scapole mentre sollevi.
    4. Alterna tra i lati.

    Puoi progredire tenendo pesi leggeri nelle tue mani quando possibile. Puoi anche provare a fare questa mossa su una palla da yoga.

    back extension Superman nuotatori core workout

    Affondo con un ricciolo bicipite e stampa dall'alto

    1. Assumi una posizione di affondo tenendo i manubri oi kettlebell con entrambe le mani lungo i fianchi.
    2. Piega entrambe le ginocchia mentre porti il ​​ginocchio posteriore verso il pavimento (in un affondo profondo).
    3. Quando torni alla posizione originale, piega le braccia verso l'alto finché i gomiti non sono piegati oltre i 90 gradi (curvatura dei bicipiti).
    4. Una volta raggiunta la parte superiore dell'affondo, esegui una stampa dall'alto.
    5. Porta le mani di nuovo al tuo fianco mentre ti muovi nel prossimo affondo profondo.

    Assicurati di mantenere il peso uniformemente distribuito tra i piedi (senza sporgerti in avanti) e le ginocchia in linea con (e dietro) le dita dei piedi mentre ti pieghi.

    affondo con allenamento all'aperto con kettlebell overhead press

    Dead Lift su una gamba

    1. Tenendo pesi leggeri con entrambe le mani, sposta il peso su una gamba e trova il tuo equilibrio.
    2. Quindi, piegati in avanti sui fianchi mentre raggiungi con la mano opposta l'interno della caviglia (la gamba libera si estenderà dietro di te).
    3. Resta lento e controllato mentre torni alla posizione di partenza.
    4. Passa all'altro lato quando sei pronto.

    Prova a stare in piedi su un cuscinetto di gommapiuma per un'ulteriore sfida di coordinazione.

    esercizio di allenamento con stacco a gamba singola

    Rafforzamento della cuffia dei rotatori con squat statici sumo

    1. Stai in piedi con i piedi più larghi della larghezza dei fianchi e le dita dei piedi leggermente rivolte verso l'esterno.
    2. Tieni una fascia di resistenza con entrambe le mani con i palmi rivolti verso l'alto ei gomiti piegati e infilati nei fianchi.
    3. Assumi uno squat largo e profondo che manterrai mentre completi l'esercizio per le braccia.
    4. Tenendo i gomiti infilati nel fianco, allontana le mani l'una dall'altra mentre ruoti esternamente le spalle e stringi le scapole insieme.

    Concentrati sul mantenere una buona postura e sul collo rilassato. Il movimento dovrebbe essere lento e controllato.

    fascia di resistenza per l'esercizio della cuffia dei rotatori

    L'avvertenza della formazione sulla specificità

    Formazione sulla specificità è la teoria secondo cui per migliorare con uno sport specifico, devi allenare il tuo corpo a fare quei movimenti specifici. Ha senso, vero? Tuttavia, quando pratichi tre sport completamente diversi che richiedono una coordinazione muscolare leggermente diversa, questo può essere un equilibrio difficile da trovare.

    Gli esercizi multi-movimento sono la strada da percorrere

    Cerca sempre di incorporare stabilizzatori del corpo chiave nella tua routine di sollevamento, come la cuffia dei rotatori, le scapole, i glutei e gli addominali. Sfida questi muscoli in modi che promuovono la forza dinamica che puoi facilmente trasferire alla tua forma di nuoto, ciclismo e corsa. Come triatleta, non aver paura di farlo diventa creativo con la tua routine di sollevamento e trova ciò che funziona per te.

    Informazioni sull'autore: Kevin Jones è un allenatore di fitness e un appassionato. Scrive di tutto ciò che riguarda salute, fitness, benessere e nutrizione. Kevin ha trovato il suo amore per la corsa sui sentieri della Wasatch Mountain Range e partecipa regolarmente a mezze e intere maratone.

    Posted by Guest Account
  • Swimrun: la tua guida definitiva da un campione nazionale di aquathlon

    L'ultimo bambino sul blocco multi-sport è lo sport pazzo di Swimrun. Ci sono molti elementi di questo evento che lo distinguono dalla massa. Mi chiamo Alex Hemsley, campione nazionale inglese di aquathlon, ed è mio compito presentarti questo sport unico e come allenarti per un evento del genere.

    Cos'è Swimrun Aquathlon swimming running Sundried

    Cos'è lo swimrun?

    Potresti pensare: "beh, è ​​ovvio, è nuotare e correre". Ebbene sì, ma forse non come pensi. Swimrun è un evento di resistenza con distanze spesso uguali a quelle di una maratona o più. Ma oh no, non correrai solo per quelle miglia su una strada! Il nuoto e la corsa sono suddivisi in più piccole corse / nuotate di diversa distanza, alternando i due sport. Spesso, nuotando in più laghi o intorno a una costa e attraversando colline, fiumi e montagne. Gli eventi di Swimrun si svolgono nelle località più belle sia del Regno Unito che all'estero e devi solo ricordarti di apprezzarlo mentre corri!

    Transizioni

    Se sei un triatleta o un atleta multi-sport, avrai familiarità con il passaggio da una disciplina all'altra. Nello swimrun non ci sono transizioni: nuoti con le scarpe da corsa e corri con la muta. Per questo motivo, ci sono alcune attrezzature specialistiche in cui vorrai investire prima della tua gara.

    Attrezzatura Swimrun

    Muta da nuoto

    Una muta specifica per lo swimrun è un must se non vuoi surriscaldarti durante la corsa. Ce ne sono molti disponibili online e altri stanno diventando disponibili nei negozi. Il mio miglior consiglio è di assicurarti di seguire la guida alle taglie se non vuoi che gli sfregamenti orribili corrano con una muta! Le mute Specialist Swimrun hanno un fischietto integrato che può essere un elemento essenziale e tasche intelligenti per trasportare i gel.

    Scarpe da trail

    A causa dei terreni irregolari durante la corsa, vale la pena investire una buona scarpa da trail, poiché fin dall'inizio correrai anche con i piedi bagnati. È fondamentale che le tue scarpe siano pulite prima di una gara a causa della biodiversità unica delle aree in cui stai gareggiando. Quindi niente scarpe da trail che sono rimaste in un armadio per mesi dallo scorso inverno!

    Contenitore per carburante / bevande

    Gli eventi Swimrun hanno aperto la strada alle gare senza plastica che, in questi tempi di declino ambientale, sono così importanti. Ciò significa che hai bisogno di un contenitore che puoi usare per acqua / elettroliti nelle stazioni di alimentazione. La mia preferenza è una fiaschetta morbida che può essere piegata e messa in una tasca del mio costume da bagno. Puoi spesso acquistarli agli eventi.

    Pagaie a mano e pull buoys

    Un altro aspetto che rende unico lo swimrun è che puoi usare qualsiasi attrezzatura tu voglia ... ma prima di pensare a prendere le tue pinne, tutto ciò con cui inizi la gara devi finire la gara con. Quindi devi essere furbo con i tuoi ausili per il nuoto! Molte persone usano le pagaie e tirano le boe poiché nuotare con le scarpe crea molta resistenza.

    Le boe possono essere modificate per creare delle cravatte in modo da poterle attaccare all'esterno della gamba per la corsa o puoi acquistare quelle specifiche per lo swimrun. Con le pagaie a mano, assicurati di poterle mettere e togliere rapidamente, altrimenti correrai con gli occhiali di protezione perché le tue mani non saranno libere di toglierli.

    Un compagno

    Un aspetto finale di questo è che lo swimrun è un evento a squadre e puoi gareggiare solo in coppia. Non puoi essere a più di 10 metri di distanza l'uno dall'altro in qualsiasi momento. Alcune squadre si legano insieme con un pezzo di corda tagliato alla lunghezza specifica di 10 m.

    nuoto in esecuzione aquathlon

    Come ti alleni per lo swimrun?

    Dovrai fare molte serie di nuoto di resistenza sia in piscina che all'aperto. Assicurati di seguire le tue serie di nuoto con una corsa poiché all'inizio sembra molto alieno e si sente diverso dalla corsa dopo il ciclismo, che è la transizione più tradizionale.

    Esci sui sentieri e colpisci le colline con qualsiasi condizione atmosferica perché potrebbe non essere una bella giornata quando corri, quindi non schivare il tempo durante l'allenamento!

    Allenati il ​​più possibile con il tuo partner per conoscere i reciproci punti di forza e di debolezza e capire cosa funziona meglio per te come squadra. Una persona guiderà nella nuotata e l'altra nella corsa? Oppure una persona nuota e corre e l'altra fa la successiva. Potresti non seguirlo il giorno della gara, ma vale la pena avere una strategia. Allenarti insieme ti aiuta anche a conoscere la cadenza naturale dell'altro nel nuoto e nella corsa in modo da poter provare a eguagliarla.

    Prima della gara, vai a fare una ricognizione in cui nuoti in costume da bagno e scarpe da corsa e corri in tuta e scarpe bagnate. Questo ti aiuterà a capire cosa potrebbe accadere il giorno della gara. Ecco una lista di controllo per la ricognizione:

    • Vuoi indossare i calzini o no?
    • Vuoi toglierti il ​​costume da bagno?
    • Ti verranno le vesciche correndo con le scarpe bagnate?
    • Quali gel vuoi e quanti?
    • Correrai con il cappello e gli occhiali e se no dove li metti?

    gare di nuoto

    Come funzionano le gare di swimrun?

    Prima del giorno della gara, ci sarà una mappa e i dettagli del numero di nuotate / corse e la loro distanza ed elevazione. Studiali attentamente perché vuoi sapere quanti ne hai il giorno della gara e quando hai finito le salite è bello saperlo!

    La registrazione e il briefing di gara saranno il giorno dell'evento o il giorno prima. Assicurati di partecipare e di prestare attenzione poiché ti diranno come sono i marcatori poiché l'intero corso non è contrassegnato, quindi devi prestare attenzione! Ispezioneranno spesso le tue scarpe da ginnastica, quindi assicurati che siano pulite.

    Disponi tutto il tuo kit in modo da sapere di avere ciò di cui hai bisogno. Ti verrà dato il numero di pettorali e questi devono essere su di te e visibili in ogni momento.

    Il giorno della gara assicurati di fare una buona colazione non prima di 2 ore prima, altrimenti correre in tuta attillata ti farà sentire molto male!

    Il punto d'incontro è spesso vicino al traguardo della gara, quindi è tutto a bordo di un pullman per portarti alla partenza, spesso percorrendo parte del percorso che corri e nuoti.

    E poi inizia il divertimento: nuoti e corri verso il traguardo! Ci saranno stazioni di rifornimento lungo il percorso; questi sono ben forniti di tutto il necessario, comprese le patate novelle! Ma ricorda di non lasciarti trasportare o di fermarti troppo a lungo, altrimenti potresti bloccarti o farti un punto.

    Al traguardo, goditi la gloria di aver completato uno dei multi-sport più difficili ma più divertenti in circolazione.

    Questo è di gran lunga il mio evento preferito quando nuoti e corri nei luoghi più belli con uno dei tuoi amici. Cosa non è da amare?

    Informazioni sull'autore: Alex Hemsley è un atleta della squadra GB Age Group e campione nazionale di Aquathlon.

    Posted by Guest Account
x
x