• Guide to using microgoals in your training

    Shop Sundried's Running Collection

    Have you ever started a long run and thought, ‘I am never going to get through this!’ Or finished the first effort of a turbo session and wondered, ‘how can I do this over and over again?’ 

    Ultimately, it can be really difficult to motivate oneself when the finish seems so distant and the effort to get there is so great. The good news, however, is that there is a way to ‘trick’ your mind into thinking that the end is near.

    Micro-goal setting is something that I have been unknowingly implementing into my training for many years. The act of breaking up a workout into more manageable chunks really helps to alleviate the daunting prospect of having to work hard for a prolonged period of time. 

    Below, I have detailed some examples of micro-goal setting that you can try out for yourself. You will be amazed by just how long you can keep your body moving when your mind has mini targets to hit.

    Micro goals for a long run

    Next time you are heading out for a 90 minute run, why not think about it as six 15 minute chunks that feel infinitely more doable. Or perhaps you might find that three 30 minute chunks is more approachable. The way you break down a run will depend on your personal preferences and the way your mind works.

    Micro goals for a turbo session

    Sitting on the turbo and repeatedly hitting the correct wattage for a specified period of time can be both physically and mentally challenging which is exacerbated when fatigue sets in. If your session entails nine 3 minute efforts, break the nine efforts up into three. Three lots of three 3 minute efforts certainly sounds more doable than nine 3 minute sets!

    Making sure you have the right kit can also play a huge part in getting you through a difficult session. Try Sundried's Cycle Kit today, suitable for all abilities.

    Micro goals for open water swimming

    Plunging into open water is possibly one of the most daunting scenarios a triathlete faces but micro-goal setting can make things seem much easier. When swimming, concentrate on getting to the subsequent buoy in the loop and once there, focus on arriving at the next. 

    Shop Sundried's Swim Collection

     Micro goals for a race 

    You can use this same strategy in a race too. After logging all those training hours and miles, you should have a good idea of your goal race time; use this information to break things up. For example, if you plan to run 40 minutes for 10k, then split it into four 10-minute chunks. 

    It is amazing just how long you can ‘trick’ your mind into carrying on by focusing on the next mini goal. Remember to try out different approaches during training so that when it comes to race day, you know exactly what method works for you. 

    Connect with the Sundried Personal Trainers on our app for more advice, workout tips, training plans and more. 

    About the author: Laura Smith is a high level athlete and has been a Sundried ambassador since 2017.

    Posted by Aimee Garnett
  • Swimrun: la tua guida definitiva da un campione nazionale di aquathlon

    L'ultimo bambino sul blocco multi-sport è lo sport pazzo di Swimrun. Ci sono molti elementi di questo evento che lo distinguono dalla massa. Mi chiamo Alex Hemsley, campione nazionale inglese di aquathlon, ed è mio compito presentarti questo sport unico e come allenarti per un evento del genere.

    Cos'è Swimrun Aquathlon swimming running Sundried

    Cos'è lo swimrun?

    Potresti pensare: "beh, è ​​ovvio, è nuotare e correre". Ebbene sì, ma forse non come pensi. Swimrun è un evento di resistenza con distanze spesso uguali a quelle di una maratona o più. Ma oh no, non correrai solo per quelle miglia su una strada! Il nuoto e la corsa sono suddivisi in più piccole corse / nuotate di diversa distanza, alternando i due sport. Spesso, nuotando in più laghi o intorno a una costa e attraversando colline, fiumi e montagne. Gli eventi di Swimrun si svolgono nelle località più belle sia del Regno Unito che all'estero e devi solo ricordarti di apprezzarlo mentre corri!

    Transizioni

    Se sei un triatleta o un atleta multi-sport, avrai familiarità con il passaggio da una disciplina all'altra. Nello swimrun non ci sono transizioni: nuoti con le scarpe da corsa e corri con la muta. Per questo motivo, ci sono alcune attrezzature specialistiche in cui vorrai investire prima della tua gara.

    Attrezzatura Swimrun

    Muta da nuoto

    Una muta specifica per lo swimrun è un must se non vuoi surriscaldarti durante la corsa. Ce ne sono molti disponibili online e altri stanno diventando disponibili nei negozi. Il mio miglior consiglio è di assicurarti di seguire la guida alle taglie se non vuoi che gli sfregamenti orribili corrano con una muta! Le mute Specialist Swimrun hanno un fischietto integrato che può essere un elemento essenziale e tasche intelligenti per trasportare i gel.

    Scarpe da trail

    A causa dei terreni irregolari durante la corsa, vale la pena investire una buona scarpa da trail, poiché fin dall'inizio correrai anche con i piedi bagnati. È fondamentale che le tue scarpe siano pulite prima di una gara a causa della biodiversità unica delle aree in cui stai gareggiando. Quindi niente scarpe da trail che sono rimaste in un armadio per mesi dallo scorso inverno!

    Contenitore per carburante / bevande

    Gli eventi Swimrun hanno aperto la strada alle gare senza plastica che, in questi tempi di declino ambientale, sono così importanti. Ciò significa che hai bisogno di un contenitore che puoi usare per acqua / elettroliti nelle stazioni di alimentazione. La mia preferenza è una fiaschetta morbida che può essere piegata e messa in una tasca del mio costume da bagno. Puoi spesso acquistarli agli eventi.

    Pagaie a mano e pull buoys

    Un altro aspetto che rende unico lo swimrun è che puoi usare qualsiasi attrezzatura tu voglia ... ma prima di pensare a prendere le tue pinne, tutto ciò con cui inizi la gara devi finire la gara con. Quindi devi essere furbo con i tuoi ausili per il nuoto! Molte persone usano le pagaie e tirano le boe poiché nuotare con le scarpe crea molta resistenza.

    Le boe possono essere modificate per creare delle cravatte in modo da poterle attaccare all'esterno della gamba per la corsa o puoi acquistare quelle specifiche per lo swimrun. Con le pagaie a mano, assicurati di poterle mettere e togliere rapidamente, altrimenti correrai con gli occhiali di protezione perché le tue mani non saranno libere di toglierli.

    Un compagno

    Un aspetto finale di questo è che lo swimrun è un evento a squadre e puoi gareggiare solo in coppia. Non puoi essere a più di 10 metri di distanza l'uno dall'altro in qualsiasi momento. Alcune squadre si legano insieme con un pezzo di corda tagliato alla lunghezza specifica di 10 m.

    nuoto in esecuzione aquathlon

    Come ti alleni per lo swimrun?

    Dovrai fare molte serie di nuoto di resistenza sia in piscina che all'aperto. Assicurati di seguire le tue serie di nuoto con una corsa poiché all'inizio sembra molto alieno e si sente diverso dalla corsa dopo il ciclismo, che è la transizione più tradizionale.

    Esci sui sentieri e colpisci le colline con qualsiasi condizione atmosferica perché potrebbe non essere una bella giornata quando corri, quindi non schivare il tempo durante l'allenamento!

    Allenati il ​​più possibile con il tuo partner per conoscere i reciproci punti di forza e di debolezza e capire cosa funziona meglio per te come squadra. Una persona guiderà nella nuotata e l'altra nella corsa? Oppure una persona nuota e corre e l'altra fa la successiva. Potresti non seguirlo il giorno della gara, ma vale la pena avere una strategia. Allenarti insieme ti aiuta anche a conoscere la cadenza naturale dell'altro nel nuoto e nella corsa in modo da poter provare a eguagliarla.

    Prima della gara, vai a fare una ricognizione in cui nuoti in costume da bagno e scarpe da corsa e corri in tuta e scarpe bagnate. Questo ti aiuterà a capire cosa potrebbe accadere il giorno della gara. Ecco una lista di controllo per la ricognizione:

    • Vuoi indossare i calzini o no?
    • Vuoi toglierti il ​​costume da bagno?
    • Ti verranno le vesciche correndo con le scarpe bagnate?
    • Quali gel vuoi e quanti?
    • Correrai con il cappello e gli occhiali e se no dove li metti?

    gare di nuoto

    Come funzionano le gare di swimrun?

    Prima del giorno della gara, ci sarà una mappa e i dettagli del numero di nuotate / corse e la loro distanza ed elevazione. Studiali attentamente perché vuoi sapere quanti ne hai il giorno della gara e quando hai finito le salite è bello saperlo!

    La registrazione e il briefing di gara saranno il giorno dell'evento o il giorno prima. Assicurati di partecipare e di prestare attenzione poiché ti diranno come sono i marcatori poiché l'intero corso non è contrassegnato, quindi devi prestare attenzione! Ispezioneranno spesso le tue scarpe da ginnastica, quindi assicurati che siano pulite.

    Disponi tutto il tuo kit in modo da sapere di avere ciò di cui hai bisogno. Ti verrà dato il numero di pettorali e questi devono essere su di te e visibili in ogni momento.

    Il giorno della gara assicurati di fare una buona colazione non prima di 2 ore prima, altrimenti correre in tuta attillata ti farà sentire molto male!

    Il punto d'incontro è spesso vicino al traguardo della gara, quindi è tutto a bordo di un pullman per portarti alla partenza, spesso percorrendo parte del percorso che corri e nuoti.

    E poi inizia il divertimento: nuoti e corri verso il traguardo! Ci saranno stazioni di rifornimento lungo il percorso; questi sono ben forniti di tutto il necessario, comprese le patate novelle! Ma ricorda di non lasciarti trasportare o di fermarti troppo a lungo, altrimenti potresti bloccarti o farti un punto.

    Al traguardo, goditi la gloria di aver completato uno dei multi-sport più difficili ma più divertenti in circolazione.

    Questo è di gran lunga il mio evento preferito quando nuoti e corri nei luoghi più belli con uno dei tuoi amici. Cosa non è da amare?

    Informazioni sull'autore: Alex Hemsley è un atleta della squadra GB Age Group e campione nazionale di Aquathlon.

    Posted by Guest Account
  • Gare della lista dei desideri - I migliori triathlon e maratone del mondo

    Abbiamo chiesto ai nostri ambasciatori atleti quali gare ritengono siano le migliori al mondo: dalle maratone alle gare Ironman, la nostra lista potrebbe aiutarti a trovare la tua prossima gara!

    Sfida Roth Germania Triathlon Race Sundried

    Ironman Lanzarote

    Votato da: triatleta professionista Pablo Marcos

    Prossima gara: 23 maggio 2020

    Ubicazione: Lanzarote, Canary Islands, Europe

    Di tutte le gare che ho fatto, pochissime possono essere paragonate alla "Big Island europea". Questo triathlon è il più simile a quello che potrebbe essere Kona: un'intera isola che vive per la gara e in cui tutto si ferma per quella settimana. L'atmosfera è qualcosa che non ho sperimentato da nessun'altra parte.

    In termini di percorso e condizioni di gara, puoi avere una giornata con forti correnti e acqua mossa, e con una partenza in massa è davvero impegnativa anche per nuotatori esperti. Per metterlo nel contesto, stavo nuotando per 51-52 minuti e ho finito per fare 58 nonostante partissi davanti ed evitassi il caos con le persone.

    Il percorso in bici è uno dei più belli che abbia mai visto. È vero che o lo ami o lo odi però! Ci sono salite costanti con i famosi venti che sembrano essere sempre contro di te indipendentemente dalla direzione in cui ti stai dirigendo e quelle salite verso Mirador ...

    Quando si tratta di correre, se una maratona Ironman è comunque difficile, Lanzarote la porta ad un altro livello. Fa caldo, c'è vento e un continuo sali e scendi su una strada in riva al mare che sembra non darti mai tregua. Per non parlare del fatto di attraversare tutti i bar e ristoranti con le terrazze piene di gente che mangia e beve. Celebrando che sono con le birre fredde che ti piacerebbe bere a quell'ora del giorno.

    Detto questo, adoro la battaglia con l'isola! Tornerò l'anno prossimo anche se mi ero ripromesso di non fare mai lo stesso Ironman due volte, semplicemente perché lo amo così tanto.

    Ironman lanzarote

    Marathon Du Médoc

    Votato da: personal trainer Vikki Roberts-Caiger

    Prossima gara: settembre 2020

    Ubicazione: Médoc (near Bordeaux), Gironde, France

    Se ti piacciono il vino e le prelibatezze francesi, questa è la gara che fa per te. Ci sono degustazioni di vini, ostriche, bistecche, musica, balli e feste durante tutto il corso.

    La Marathon Du Médoc segue un bellissimo percorso attraverso la campagna francese e i vigneti vicino a Bordeaux con vino e snack lungo tutto il percorso. Tutti indossano costumi per il tema di quell'anno e l'atmosfera di festa è meravigliosa.

    Mi sono fatto degli ottimi amici durante la gara di 4 anni fa con cui sono ancora in contatto. Molte persone mirano a non tagliare il traguardo prima del limite di sei ore per ottenere il massimo dalla loro quota di iscrizione. Tutti i finalisti ricevono una bottiglia di vino e le donne una rosa.

    Marathon Du Medoc Francia Bordeaux

    La Great North Run

    Votato da: triatleta Calum Johnson

    Prossima gara: settembre 2020

    Ubicazione: Newcastle-Upon-Tyne, England, United Kingdom

    Essendo di Newcastle, il GNR ha un posto speciale nel mio cuore e anche in molti altri cuori. L'ho guardato ogni anno sin da quando ero bambino mentre percorre le strade in cui vivo vicino.

    Ho visto l'evento progredire anno dopo anno fino a diventare la più grande mezza maratona del mondo. Tutti coloro che lo hanno gestito ti diranno quanto sia speciale l'atmosfera e quanto siano amichevoli tutti. Tutti supportano tutti. Così tante persone corrono per molte cause incredibili e associazioni di beneficenza. Ogni persona ha una storia unica sul motivo per cui sta correndo ed è fantastico ascoltare tutti raccontare la propria storia!

    È anche un percorso unico che inizia e finisce in punti diversi, il che lo rende un po 'diverso da molte gare su strada.

    Great North Run GNR Half marathon newcastle

    Sfida Peguera Mallorca

    Votato da: triatleta Harrison Rolls-King

    Prossima gara: 19 ottobre 2019

    Ubicazione: Peguera, Mallorca, Balearic Islands

    Challenge Peguera Maiorca è stato il mio primo 70.3 l'anno scorso. È il finale di stagione di Challenge Europe in una posizione fantastica con un'ottima spiaggia, acqua di mare pulita e limpida, pista ciclabile mozzafiato e impegnativa e la corsa è fiancheggiata da bar e ristoranti per tutto il percorso e tutti sono pieni di gente del posto e spettatori!

    Il ronzio che ottieni nel corso di corsa è incredibile. La zona finale / giro ha enormi stand pieni di persone, DJ dal vivo super rumoroso (il mio corpo poteva sentire le vibrazioni del suono dagli spalti e del DJ alla fine di ogni giro di corsa e finitura!) e naturalmente il famoso tappeto rosso!

    Dopo la gara c'è un'ottima zona di recupero con buffet, panchine, massaggi, bag drop e tanti volontari utili. Non potrei raccomandare un posto migliore per finire la stagione!

    Sfida Peguera Mallorca Triathlon

    Sfida Roth

    Votato da: triatleta Marc Went

    Prossima gara: 5 luglio 2020

    Località: Roth, Baviera, Germania

    Per me deve essere Challenge Roth in Germania (ex Ironman Germania). La folla è enorme mentre circa 260.000 spettatori allineano le strade. Ce ne sono 30.000 all'inizio della nuotata e oltre 7.000 volontari lo rendono un giorno molto speciale.

    La famosa "Solar Hill" vede migliaia di spettatori in fila dieci profondità la strada e parte negli ultimi secondi per creare un percorso a file singolo in stile Tour de France su per la collina e la corsa finale nello stadio per il traguardo dove sei accolto da 10.000 spettatori, il che è davvero incredibile.

    Tutto questo è sormontato da un'esposizione pirotecnica che termina gli eventi che, per me, rende Challenge Roth la mia gara preferita e posso capire perché così tanti triatleti professionisti hanno questo nella loro lista dei desideri.

    Se sei tentato, l'unico aspetto negativo è che è così popolare che l'ingresso generale si esaurise in meno di 60 secondi, quindi devi essere veloce!

    Sfida Roth Triathlon

    Posted by Alexandra Parren
  • Come eseguire in modo sicuro e realizzare bene in tempo caldo

    che corre in tempo caldo

    Mentre l'estate si avvicina velocemente e il tempo si scalda, è ora di iniziare a regolare la vostra allenamento e le tattiche di corsa per il calore.Seguire questi consigli superiori in modo da poter eseguire al meglio in tempo caldo, umido e finire in modo sicuro in buona salute.

    Non bere solo acqua

    Questo è probabilmente il punto più importante di questa lista.Sappiamo tutti che dobbiamo bere molta acqua quando fa caldo, ma un errore sempre più comune sembra essere bere solo acqua e potenzialmente troppo idratante.Non ti sei reso conto che l'iperidratazione era una cosa?Potrebbe essere potenzialmente letale.L'anno scorso si e'diffusa una notizia di una donna che e' stata lasciata in coma dopo aver bevuto troppo alla maratona di Londra.L'errore che questa donna ha commesso è che ha bevuto solo acqua e ha fatto entrare il suo corpo in uno stato chiamato iponatremia.Questo è quando i livelli di sodio del vostro corpo sono pericolosamente bassi e in questo contesto è causato da rifornimento di acqua, ma non elettroliti o sali.

    Il modo migliore per rimanere sicuri e sani quando correre nel caldo, specialmente se è un lungo evento di resistenza come una maratona, è di sopra il sodio prima di correree quindi mantenerlo riempito bevendo una bevanda sportiva o prendendo compresse di elettroliti.Team GB Duatleta e ambasciatore Sunessiccato Louise Douglass. Dice: "Praticare in allenamento con marche diverse fino a trovare il migliore che funziona per voi." Questo è importante perché la gara che si fa potrebbe non avere le bevande sportive o gel a cui si è abituati, quindi a volte è meglio prendere il proprio, specialmente se la vostra corsa è in un paese straniero.

    Naturalmente, dovete mantenere un equilibrio sicuro tra acqua e sali, quindi cercate di capire quanto di ognuno di voi avete bisogno prima di iniziare.Si potrebbe fare questo facendo un prova di sudorecome quello offerto dagli esperti di sudore Idrazione di precisioneper vedere quanto sale si perde personalmente quando si suda e si va da lì.

    Latte di acqua essiccata idratazione a caldo

    Modificare la vostra idratazione e nutrizione dalla formazione invernale

    Se vivi nel Regno Unito e ti sei iscritto a una gara primaverile o estiva, è probabile che tu abbia fatto la maggior parte del tuo addestramento in condizioni molto fredde, ventose e miserabili.Ciò significa che avrete bisogno di regolare la vostra idratazione e alimentazione per la razza reale e può differire dal vostro allenamento in quanto la quantità di acqua che il vostro corpo richiede a dicembre sarà molto diversa da quello che richiede in luglio e agosto.

    Assicuratevi di essere flessibili con la vostra idratazione e prendere acqua extra e bevande sportive con voi alla corsa solo in caso di che non venga come una sorpresa il giorno.La maggior parte, se non tutte, le razze avranno l'acqua disponibile quindi rimanete sopra, ma come evidenziato sopra, non siate tentati di sovraidrato!

    corsa all’acqua di idratazione

    Indossa un cappello o un cappello

    Indossare un cappello o un cappello è una grande idea ogni volta che si è al sole in quanto protegge la testa dal calore e può ridurre il rischio di sviluppo calore e colpo di sole...Non solo questo, indossando un tappo di tessuto bianco quando si esegue può significare che si può tenere una spugna bagnata sotto di esso per mantenere la testa fredda e continuare a immergerlo con acqua per mantenere la temperatura basale basso.

    "Consiglierei di indossare un cappello bianco di sicuro, io ve trovato indossarlo all'indietro con gli occhiali da sole in realtà è meglio." dice il Team GB gruppo di età triathlet e l'ambasciatore Sunsecched Sam Mileham.

    Spugne bagnate che corrono maratona

    Riduci il ritmo e ascolta il tuo corpo

    Puoi essere stato in grado di spingere il tuo corpo duro durante l'allenamento durante l'inverno, ma il giorno della gara potrebbe essere un'altra storia.Soprattutto se non vi aspettate una corsa calda o una giornata di gara è insolitamente calda (qualcosa che può accadere spesso durante le grandi maratone di aprile) si può avere bisogno di ridurre il ritmo.Anche se questo significa perdere un potenziale PB, è molto meglio arrivare al traguardo con un sorriso sulla faccia che essere trasportato via su una barella!

    Team GB triathlete e ambasciatore Sunsecched Paul Suett. dice "ascolta il tuo corpo e rallenta il tuo ritmo se s si sente troppo duro.London Marathon lo scorso anno è stata la mia gara più dura fino ad oggi, il calore era folle e ha tolto molto dal mio corpo.  durante la gara ho costantemente ascoltato il mio corpo per assicurarsi che stavo correndo in modo sensibile."

    caldo e umido tempo

    Accelerazione

    L'atleta dell'Ironman e l'ambasciatore sunessiccato Jon Dixon dicono: "Se sapete in anticipo che il tempo per una corsa di obiettivo sarà caldo, allora acclimatate correndo in condizioni simili all'inizio, preferibilmente iniziare almeno due settimane fuori." Team GB gruppo di età triathlete Ali Trauttmansdorff aggiunge a questo dicendo "Mi sono allenato qualche settimana prima di gareggiare in Messico addestrando in condizioni altrettanto calde e umide in Florida per cercare di replicare le condizioni il più possibile.Sono uscito apposta per le mie corse a 10am invece che prima del mattino in modo che non fosse più figo."

    Può essere difficile mentalmente uscire per una corsa di formazione quando le condizioni sembrano difficili, ma questo è il modo di addestrare intelligente e certamente pagherà il giorno della gara!

    Posted by Alexandra Parren
  • 2018 In recensione dell'atleta swimrun Rhian Martin

    campionati del mondo di corse swimrun

    Abbiamo corso nel Finale delle World Series Swimrun a Cannes nel fine settimana, che è stata la nostra ultima gara dell'anno. 28km di corsa e 8,5 km di nuoto in mare (in temperatura dell'aria di 25 gradi e 21 acqua!)

    E 'stata una gara incredibile; splendida posizione - sole, mare, sabbia - e una spiaggia per nudisti a sorpresa gettata! Abbiamo corso su terreni folli come sempre, arrampicandoci su rocce, foresta esque nella giungla e persino una pendenza del 50% su una vecchia linea funicolare!

    Il nostro risultato: 4a squadra mista, massima squadra britannica (battendo tutte le squadre maschili GB!) e ci siamo qualificati per i campioni del mondo del prossimo anno.

    La nostra stagione 2018 è stata influenzata da infortuni e malattie, ma siamo riusciti a tirarla fuori dalla borsa per tutte le gare chiave. I punti salienti includono:

    • 1a squadra mista nella nuotata BRECA Gower in Galles (una vittoria di oltre 40 minuti!)
    • 2a squadra mista nelle OtillO World Series sull'Isola di Scilly
    • 4° team misto nelle OtillO World Series di Cannes
    • 13a squadra mista ai Campionati del Mondo OtillO, Svezia
    • Squadra britannica più classificata nella classifica swimrun world (incluse squadre miste, maschili e femminili)
    • 3° team misto nelle OtillO World Series 2018
    • Qualificati per i Campionati del Mondo OtillO 2019

    Oltre alle corse reali, abbiamo continuato ad essere ambasciatori del nostro sport. Abbiamo promosso swimrun e i nostri sponsor presentando al National Triathlon Show, video promozionali per la serie Great Swimrun, interviste per blog e social media.

    piloti di corse di nuoto

    Il nostro obiettivo per il 2019 sarà quello di rimanere il miglior team di Swimrun del Regno Unito, concentrandosi sugli eventi OtillO e Breca. Probabilmente includerà OtillO Isle of Scilly, Breca Jersey, OtillO Cannes – oh sì e mi baserò per un podio nella corsa in corsa per l'Alpe d'Huez.

    Swimrun continua a crescere in scala, con oltre 400 eventi globali nel 2018 e sicuramente molti altri nel 2019. Lo vediamo passare dal limite stesso degli sport di resistenza, per diventare uno sport più mainstream, riconosciuto come un evento di squadra, costruito sul rispetto dell'ambiente che attraversamo.

    Informazioni sull'autore: Rhian Martin è un'atleta di swimrun che compete con suo marito.

    Posted by Guest Account
x
x