Ambasciatore atleta seccato

Steve è un ciclista che ama le gare a tempo. Parla con Sundried dell'allenamento e delle corse.

Sei sempre stato nello sport?

Ho iniziato a fare sport a vent'anni con la corsa. Ho iniziato con un 5k nel 2009 e sono arrivato a una maratona completa nel 2014. Da allora non ho più corso! Il ciclismo è la mia passione adesso.

Cosa ti ha fatto decidere di entrare nel mondo del ciclismo?

Ho iniziato a pedalare nel 2012 perché mio padre è un grande appassionato di ciclismo e ho scoperto che era più facile stare in ginocchio che correre, poiché ho avuto diversi infortuni al ginocchio causati dal calcio che divampavano durante la corsa. Da allora non ho guardato indietro.

Qual è stata la tua gara preferita fino ad oggi e perché?

Corro a cronometro; Mi concentro principalmente sui TT di 10 miglia, ma la mia gara preferita è probabilmente l'apertura della stagione a febbraio, che è un percorso collinare di 14 miglia. È fantastico tornare a correre dopo una lunga bassa stagione e vedere dov'è la mia forma fisica.

E il tuo risultato più orgoglioso?

Il risultato più orgoglioso nel ciclismo è arrivato l'anno scorso quando ho completato un Everesting per Reverse Rett, un ente di beneficenza molto vicino al mio cuore. Everesting sta cavalcando su e giù per una salita fino a raggiungere l'altezza del Monte Everest. Questa è stata una giornata incredibilmente lunga e dura in sella, ma ho raccolto 16.000 sterline per beneficenza che mi ha completamente lasciato senza fiato.

Hai mai avuto disastri nelle corse / la tua gara più dura?

Una foratura di 10 secondi in un TT di 10 miglia nei laghi. È stato un viaggio di andata e ritorno di 4 ore solo per registrare un DNF!

Come si superano le battute d'arresto?

Riposa e recupera e assicurati di allenarmi di più in modo che qualsiasi battuta d'arresto possa essere saldamente alle mie spalle.

Che consiglio vorresti ricevere prima di iniziare a gareggiare?

Ho imparato che lo stress per un risultato può avere un effetto dannoso durante la competizione, quindi se qualcuno mi avesse detto di rilassarmi e godermelo, sarebbe stato sicuramente d'aiuto.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2020?

Ho avuto un paio di piccole vittorie in eventi locali negli ultimi due anni. Il mio obiettivo principale sarebbe migliorare la mia potenza e, auspicabilmente, ottenere dei piazzamenti migliori anche negli eventi aperti e vincere qualche decina in più.

Da chi prendi ispirazione?

La mia ispirazione è una ragazza di nome Ciara Fowler. È la persona più coraggiosa che conosco. Ciara sta combattendo una condizione chiamata sindrome di Rett (una malattia genetica del cervello) e la forza che mostra quotidianamente è molto stimolante.

x
x