Steve Berry Ironman Triathlon Triatleta Running Castle Triathlon Series Bastion

Steve Berry ha iniziato il suo viaggio nel fitness come un padre sovrappeso preoccupato di stare al passo con suo figlio. Ora suo figlio ha delle scarpe difficili da riempire dato che è entrato in una delle sfide più dure del pianeta: il triathlon Ironman.

Come è iniziato il tuo viaggio nel fitness?

Il mio viaggio nel fitness è iniziato nel 2006, quando mio figlio aveva 18 mesi. Ero un po 'un teledipendente, pesavo il 18 ° posto (115 kg) ed ero sul punto di essere patologicamente obeso. Ho iniziato ad andare in una palestra locale perché pensavo che non sarei mai stato in grado di fare sport con il mio bambino se non avessi fatto qualcosa per il peso. Questo si è trasformato nel prendere parte a sfide di beneficenza e alla fine gareggiare su una bicicletta per il mio club ciclistico locale.

Cosa ti ha fatto decidere di fare il salto nel triathlon?

Ho deciso di fare il salto nel triathlon dopo aver avuto successo nel ciclismo, vincendo alcuni campionati nazionali di cronometro. Stavo diventando un po 'stanco di andare in bicicletta tutto il tempo, volevo una nuova sfida e la progressione naturale diceva il triathlon, quindi ho fatto il grande passo.

Come si confronta il tuo primo triathlon con il tuo triathlon più recente?

Confrontando il mio primo triathlon con il mio più recente, penso che non ci sia molta differenza. Ora sono più veloce nel nuoto, il che aiuta moltissimo, ma sono ancora più uno specialista della bici. Non sono così nervoso adesso; il primo è stato davvero snervante per non sapere cosa fare.

Quando è il tuo prossimo evento?

Il mio prossimo evento è un triathlon a mezza distanza di ferro. Questo fa parte della Castle Triathlon Series e sarà al Cholmondeley Castle nel Cheshire.

Cosa comporta il tuo regime di allenamento?

L'allenamento prevede una suddivisione abbastanza uniforme di nuoto, bicicletta e corsa, con generalmente 4 nuotate a settimana di circa 3 km per ciascuna nuotata, 6 sessioni in bici che sono principalmente sessioni turbo con un lungo giro nei fine settimana, alcune di queste sono 2 sessioni in una anche il giorno. Le sessioni turbo sono principalmente sessioni intervallate di intensità variabile. Normalmente faccio 4 o 5 corse a settimana di cui un giorno del fine settimana è di 2 corse nel giorno. Per lo più corse brevi fino a 12 km, ma una lunga circa 20-25 km, tutte generalmente intervallate. L'allenamento è in media di circa 14-15 ore a settimana.

Triatleta in esecuzione

Come trovi l'equilibrio con il lavoro / la formazione e la tua vita sociale e familiare?

L'equilibrio dell'allenamento a volte è difficile. Ho una famiglia meravigliosamente solidale, ma generalmente riesco a nuotare mentre vado al lavoro e le sessioni serali vengono svolte subito dopo il lavoro o mentre mio figlio è a Sea Cadets, in questo modo i disagi sono ridotti al minimo. I fine settimana possono essere difficili in quanto il lungo giro in bicicletta richiede tempo, e se sto facendo 2 sessioni al giorno devo cercare di adattarmi alla seconda sessione di sera, quindi può significare perdere un film o una famiglia tempo per esempio.

Qual è il tuo obiettivo per il tuo prossimo triathlon?

Il prossimo triathlon è un po 'un trampolino di lancio per un triathlon sulla distanza di ferro che sto facendo il 10 luglio, questo è un evento obiettivo per me perché voglio provare a finire sul podio, quindi la gara il prossimo fine settimana sarò una sorta di formazione attraverso quindi non mi aspetto un grande risultato. Dicendo che spero ancora di fare abbastanza bene per arrivare tra i primi 10 e finire sul podio nella mia fascia d'età.

Perché hai scelto Sundried?

Ho scelto Sundried perché la qualità è eccellente e il design precedente delle magliette era davvero divertente. Il nuovo abbigliamento sportivo è di nuovo di grande qualità e ha una vestibilità davvero piacevole.

x
x