Ambasciatore di yoga essiccato

Sacha è entrata nello yoga per caso, ma ora è il suo modo di vivere. Parla con Sundried di tutto ciò che riguarda lo yoga.

Raccontaci degli eventi sportivi a cui hai preso parte o che stanno per arrivare.

In passato ho preso parte a gare di 10 km e Tough Mudder, che certamente è stata dura ma il cameratismo del giorno è incredibile: tutti aiutano gli estranei a superare gli ostacoli e lavorano insieme. Amo anche il trekking. Ho fatto un'escursione in Himalaya, a Machu Picchu, Rainbow Mountain ... Amo la bellezza della natura e il senso di realizzazione che si ottiene quando si raggiunge il proprio obiettivo.

Raccontaci del tuo viaggio verso il fitness? Dove è iniziato tutto?

Quindi, anche se mi sono sempre preso cura di me stesso, l'esercizio non è mai stato qualcosa che mi è venuto naturale e mi ci è voluto molto tempo per trovare qualcosa che amo. Ho sempre avuto bisogno di prendere parte a esercizi di gruppo in cui un istruttore ci grida e un senso di estrema competitività mi impedisce di essere il primo a fermarmi o rallentare. O dove mi sentivo come se fossi stato indotto a fare esercizio, ad esempio durante una lezione di danza. Amo ancora le lezioni di danza o un campo di addestramento, ma una volta scoperto lo yoga ho trovato il mio jive, qualcosa che nutre il mio corpo e la mia anima.

In realtà sono arrivato allo yoga per caso. Dopo che un infortunio al ginocchio ha significato che il mio viaggio annuale sugli sci non era più possibile, sono stato invece invitato a un ritiro di yoga. Stavo ancora soffrendo di problemi al ginocchio e alla gamba, ma dopo un paio di giorni improvvisamente questo si era alleviato. Per la prima volta in un anno non ho avuto alcun dolore! Da allora ne sono stato conquistato e più mi esercitavo, più sapevo di dover condividere questa incredibile pratica con altre persone!

Corro anche io. Se devo essere sincero, mi piace correre perché è gratuito e inizia nel momento in cui esci di casa. E non puoi tirarti indietro una volta che pensi di averne avuto abbastanza - per quanto lontano tu sia andato, devi tornare a casa! È incredibile quanto puoi andare oltre di quanto credi di poter fare. È anche un'ottima opportunità per collegarmi a un podcast e avere un po 'di tempo per me. Oppure, se non ho podcast, la semplice azione di mettere un piede davanti all'altro e trovare il ritmo del mio respiro è quasi come una meditazione. Ho fatto alcune delle mie migliori pianificazioni sulle corse!

Quali sono i tuoi obiettivi di allenamento adesso?

Sono entrato nel ballottaggio per la Maratona di Londra 2020 e spero davvero di ottenere un posto! Mi piacerebbe completare una maratona.

Raccontaci un fatto insolito che non sapremmo su di te:

Non posso davvero andare in bicicletta!

Che consiglio vorresti che ti fosse stato dato quando hai iniziato?

Non tutto è una competizione. Non hai bisogno di competere con tutti intorno a te o con te stesso. Il tappetino yoga è un ottimo livellatore e insegna l'umiltà e la pazienza, con te stesso e gli altri.

Segui un piano nutrizionale specifico? Se è così, cosa / quando mangi?

Ho sempre creduto in tutto con moderazione, piuttosto che seguire una dieta specifica. Seguo una dieta vegana, per ragioni etiche piuttosto che per motivi di salute, il che significa che ricevo molta verdura in me. Ma ho anche un sacco di gelati senza latticini! Il passaggio a una dieta vegana significa che sono solo un po 'più consapevole nell'assicurarmi di avere una fonte di proteine ​​nel mio piatto, ma è facile. Ad essere onesti, da quando sono passato a questo stile di vita, sono diventato più forte di quanto non sia mai stato prima.

Cosa fai per mantenere motivati ​​i tuoi clienti? Hai qualche consiglio per mantenere la motivazione?

Abbiamo tutti giorni in cui non vogliamo allenarci o salire sul tappetino da yoga. Siamo stanchi, fa freddo, fa caldo, piove, siamo impegnati. Ascolta quello che vuole il tuo corpo. Se il tuo corpo sta chiedendo un po 'di riposo, riposati. Se la tua mente ti sta dicendo di riposare, ignorala e chiedi al tuo corpo. Se il corpo vuole allenarsi, dagli ciò di cui ha bisogno: ti sentirai molto meglio per questo. Nessuno dice mai: "Vorrei non essere andato a quella lezione di yoga!"

Parlaci del tuo regime di allenamento.

Pratico yoga quasi tutti i giorni. Alcuni giorni è una sessione di un'ora intera, altri giorni potrebbe essere di 20 minuti, ma cerco di ottenere posture di rafforzamento e allungamento nella maggior parte dei giorni. La mia corsa è molto più sporadica, a seconda del mio programma, ma lo yoga è importante per me a causa dei benefici emotivi oltre che fisici, quindi è la priorità.

Come mantieni aggiornate le tue conoscenze sul fitness?

Leggo e cerco cose su Internet. Ascolto le esperienze di altri yogi e traggo ispirazione e informazioni dalle lezioni. Sono naturalmente curioso e interessato al corpo umano, quindi cerco sempre di saperne di più.

Quali sono i tuoi 3 migliori consigli per l'allenatore?

1. Ascolta il tuo corpo. Questo è probabilmente il più importante a cui riesco a pensare. La tua mente ti mentirà. Ti dirà che devi fermarti quando non lo fai. Oppure ti dirà che non puoi fermarti, anche se il tuo corpo sta chiedendo a gran voce di farlo. La mente mente; il corpo non lo fa mai.

2. Idratare. Ti sentirai sempre meglio quando farai qualsiasi cosa se sei idratato prima di iniziare. Nello yoga, passiamo molto tempo sottosopra e se stiamo bevendo un sacco di liquidi a metà classe può farci sentire un po 'nauseati. Detto questo, se hai bisogno di bere durante la pratica, fallo - non ascolterei nessun istruttore che ti dice di non farlo. Ma bevi piccoli sorsi e poi reidratati.

3. Non confrontare te stesso. È il TUO corpo e la TUA pratica. Siamo tutti costruiti in modo diverso, con esperienze e sfide diverse. Non preoccuparti se la tua posa sembra diversa da quella di qualcun altro: dipende tutto da come ci si sente e non da come appare.

Se potessi mangiare solo una cosa per il resto della tua vita, quale sceglieresti?

Oh mio Dio, non so come rispondere a questa domanda. Un cibo? Per sempre?! Adoro le spezie, quindi forse un peperoncino vegano. Extra piccante.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Amo l'ethos dietro il marchio. Il fatto che abbia a cuore la salute e il benessere del suo personale e che il tuo ordine sia tracciabile è meraviglioso, ed è qualcosa che tutti i marchi dovrebbero fare. La plastica è un problema enorme e la gamma Eco Core è composta da bottiglie di plastica riciclate. Se sono nei miei leggings significa che non sono nell'oceano!

Citazione fitness preferita:

"La salute non è un obiettivo, è un modo di vivere."

x
x