Rob Osborne Team GB Age Group Triathlete Sundried Ambassador

Sundried scopri come Rob Osborne equilibra la sua formazione di triathlon con un lavoro a tempo pieno ed essendo padre di tre.

Come hai fatto a entrare in triathlon?

Ho usato per nuotare competitivamente fino ai 11 anni e ha fatto traccia di atletica leggera (400m ostacoli) all'Università. Per un po' di tempo avevo sempre voluto fare un triathlon. L'impulso di cui avevo bisogno era quando la mia anziana di 90 anni mi ha detto che stavo guardando "un po' di maiale" in una riunione di famiglia e che avevo bisogno di perdere qualche peso. Quella sera sono andata subito a casa ed è entrata nel Tamigi Turbo Sprint Triathlon.  Ho abitato e spento per diversi anni ottenendo risultati OK fino a quando mi sono qualificato per il team Team GB Age nel 2012 e sono migliorato molto da allora, mi sono concentrato davvero solo sui triathlon di sprint.

Come bilanciare un lavoro a tempo pieno, tre figli e competere?

Cerco di ottenere un sacco della mia formazione fatta mentre le ragazze dormono o incorporano come parte del lavoro commovente. Faccio la maggior parte del mio ciclismo sul trainer Turbo. Cerco di scegliere gli eventi locali dove la famiglia può venire a guardare troppo (le corse gratuite generalmente hanno un tempo di inizio più socievole). Anche il lavoro è impegnato e può essere manico così spesso lavorerò la sera dopo che i ragazzi sono andati a letto o nei weekend.  Una delle cose che non bilancia molto bene è dormire; tipicamente mi arriva circa 5 - 6 ore - mi aiuterebbe sicuramente se potessi avere di più!

Qual è la tua punta di punta per altri triatleti?

È un cliché ma divertiti e non prenderti troppo sul serio! E'importante non perdere prospettiva, dopotutto il triathlon è un hobby (forse sono stato colpevole di questo una volta o due volte prima di un grande evento).  Inoltre, non cercare di sfondare ogni sessione.; facili allenamenti e riposo sono importanti come sessioni intense.

Qual è stata la tua più grande sfida fitness fino ad oggi?

Ho fatto l'evento Oxfam Trail Walker nel 2006 che è una passeggiata di 100km minuti su 24 ore. Comunque penso che l'evento più duro che ho fatto sia la mia prima (e unica) maratona, che fu Zurigo nel 2008. Sono più un atleta a breve distanza e ho colpito correttamente il muro con 10km minuti per andare e non è stato bello!

Qual è il tuo raggiungimento più grande?

Vincere i Campionati britannici di Sprint Triathlon per la mia fascia di età (40-44). Ho vinto anche l'argento negli AG Europei sia nel 2012 che nel 2013.

Qual è il tuo prossimo evento e come ti stai preparando?

Sto facendo il miglio City City il prossimo fine settimana che dovrebbe essere divertente. E'locale e libero di entrare! Sono entrata anche nel Leeds Castle Sprint triathlon che è anche i campionati nazionali inglesi. Di recente ho fatto il nuotatore dei maestri europei e poi ho avuto una vacanza in famiglia per una settimana, quindi penso che la mia principale attenzione per la prossima settimana o così sia quella di ricostruire qualche sopportazione e forza sulla moto che è stata un po' trascurata. Idealmente mi piacerebbe ricucire il corso preventivato ma non credo che ne avremo la possibilità - il corso di run guarda scarsamente collinare!

Perché lavorare con Sundried?

Mi piace molto il nuovo look fresco e la qualità della marcia; è elegante e funzionale allo stesso tempo. Mi piace anche l'ethos dell'azienda, i loro valori fondamentali, e la responsabilità sociale.

x
x