Swimnun evento in corso

Dopo una lunga carriera nel settore bancario, Rhian decise di tornare nello sport e trovò un amore per la Swimran con suo marito.Parla con Sunsecched delle sue gare preferite e del mondo di Swimran.

Ti piace sempre lo sport?

Si', da quando ero giovane, rappresentavo la Gran Bretagna nel triathlon e nel Galles per il triathlon, il duathlon, il nuoto e il cross country a livello junior e U23.Poi ho lasciato lo sport di primo livello e ho iniziato una carriera di investment banking a Londra.

Fast forward 12 anni, dopo la nascita del nostro secondo figlio volevo una carriera che potesse stare intorno ai bambini, così mi sono iscritto come personal trainer e ho avviato un business fitness.Mentre sono rimasto in forma in banca, i post-bambini ho aumentato la mia forma fisica e qualificato e gareggiato nei campionati di maratona britannica.

Cosa ti ha fatto decidere di entrare nel mondo della Swimnun?

Un giorno un cliente venne da me dicendo che stava gareggiando a Otillo Swimron, lo google e meravigliato dallo spettacolo puro e la resistenza dell'evento.Il seme è stato seminato!

Poi in 2015, la serie inaugurale di sprint in Gran Bretagna si è tenuta a Eton Dorney Lake, proprio lungo la strada da noi.Ho convinto mio marito a venire con me.Abbiamo vinto la serie e vinto l'ingresso all'evento di Otillo World Series in Svizzera.Siamo haven t guardò indietro da allora!

Quali sono stati finora la tua razza preferita e perché?

Tutte le nostre gare swimrann sono memorabili in quanto ogni gara è così diversa – Otillo, che gestisce la World Series e campionati, fornisce 𔄘gare uniche in posti unici” e questo è certamente il caso!Le gare di Breca sono anche in luoghi mozzafiato.

La mia posizione preferita per il girevole è l'isola di Scially 󈝷 bellissime spiagge caraibiche-like e isole incontaminate, più locali molto amichevoli.Ci siamo conosciuti due volte!

E il tuo miglior risultato?

Diventare World Number 1 nella classifica della squadra mista Swimron in 2017.Posso fare uno sport che amo con mio marito e siamo riusciti a diventare numero mondiale 1 anche se avevamo l'età 39 &43 (non ci so no categorie di età in swimnun in modo da competere contro tutte le età).

Swimran Iscle of Scienly running finishers

Hai mai avuto dei disastri da corsa o della gara più dura?

La gara più dura è stata il campionato mondiale 2017 in Svezia – oltre ad essere 65km di pista estrema e 10km di mare nuoto è stato il tempo che lo ha reso ancora più difficile.Forti venti di nodo, onde enormi, pioggia pesante, maree squarciate, rocce scivolose e mari freddi!Sono abbastanza sicuro che se fosse stato nel Regno Unito la corsa sarebbe stata annullata.

Come si superano gli ostacoli?

Nel 2018 World Swimrann Championships siamo venuti 15th team misto e top UK Team.Anche se inizialmente un po'deluso con questo come abbiamo ritenuto che questo non rispecchiava il nostro vero potenziale – quando lo metti in prospettiva dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo ottenuto.Abbiamo avuto molti set back per superare questa stagione: ho subito una ferita pericolosa per la carriera alla fine del 2017 e poi quest'anno mio marito Ben ha avuto la polmonite.E'diventato peggio prima che è diventato migliore come poi ho contorto la mia altra caviglia su una corsa di addestramento in Francia in luglio con solo sei settimane per andare prima della gara.  ma sappiamo che queste gare sono circa la forza mentale e la forma fisica così abbiamo tratto su esperienza precedente.

Qual è il miglior consiglio che vorresti che qualcuno ti avesse detto prima di iniziare a competere?

Don t smettere di credere.Pensavo di essere troppo vecchio per diventare di nuovo un atleta d'elite, ma trovare lo sport giusto, allenarmi duramente, prendersi cura del mio corpo, alimentare e idratare correttamente, abbiamo ottenuto qualcosa che non pensavo fosse possibile.

Quali sono i vostri obiettivi per 2019?

Per ispirare piu'persone a fare Swimnun.Continueremo a competere a livello internazionale con l'obiettivo di Otillo e Breca.

Da chi prendi la tua ispirazione?

Altre donne forti e anziane che continuano a competere al top livello post-bambini come Nicola Spirig, Annika Ericsson e Jo Pavey.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Mi piace l'etica sundried, come si prendono cura dell'ambiente e lavorano anche a stretto contatto con una serie di enti di beneficenza per dare qualcosa.

Passo la maggior parte della mia vita in kit sportivo, quindi è importante avere qualcosa che sia comodo, abbia un bell'aspetto e aiuti le prestazioni. The Ruinette leggings ritagliatisono buoni per correre e anche per la corsa scolastica!

x
x