di yoga istruttrice di yoga all'aperto fitness

imbattuta nello yoga per caso, ma presto ha scoperto che era la sua vocazione. Parla con Sundried della vita come istruttrice di yoga.

Parlaci del tuo viaggio verso il fitness? Da dove è iniziato tutto questo?

Sono diventato insegnante di yoga perché sono rimasto colpito dalla completezza del percorso yogico. Lavori usando il corpo, ma l'obiettivo è molto più alto; ottenere un corpo in forma è solo una conseguenza della pratica.

Tutto è iniziato per caso, camminando per il centro di Bologna in Italia. Ho sentito un profumo di incenso uscire da una porta così sono entrato, attratto dall'odore. È stato in questo strano modo che ho trovato il mio primo studio di yoga. Da quel momento, è stata una pratica on-and-off per alcuni anni fino a

Quali sono i tuoi obiettivi di allenamento ora?

Sto praticando e insegnando Hatha Yoga e Ashtanga Vinyasa Yoga, ma ora vorrei avanzare nella mia pratica Ashtanga Vinyasa.

Che consiglio desideri che ti sia stato dato quando hai iniziato?

Non avere fretta di ottenere risultati. Pretendo molto da me stesso e ho dovuto imparare la pazienza. Ho scoperto che i migliori risultati si ottengono con pazienza e coerenza.

Segui un piano nutrizionale specifico? In caso affermativo, cosa/quando mangi?

Seguo una dieta vegetariana. Cerco di bilanciare la mia dieta con cibi vegetali che contengono un'alta quantità di proteine.

Cosa fai per mantenere motivati i tuoi clienti? Hai qualche consiglio per rimanere motivato?

Lo yoga è tutto sulla motivazione interna, la determinazione e l'allenamento della forza di volontà. Possiamo contribuire alla coerenza e all'osservazione dei piccoli miglioramenti visibili che vediamo di settimana in settimana.e l'osservazione dei piccoli miglioramenti visibili che vediamo di settimana in settimana.

Parlaci attraverso il tuo regime di addestramento.

Pratico yoga ogni giorno, preferibilmente la mattina presto. Oltre allo yoga faccio anche arrampicata e corsa.

Come tieni aggiornate le tue conoscenze di fitness?

Sono un insegnante, ma sono anche (e sarò sempre) uno studente. Adoro imparare cose nuove dopo workshop e ritiri.

Quali sono i tuoi 3 migliori consigli per l'allenatore?

  1. Ascolta il tuo corpo. Sa cosa sta facendo.
  2. Esercitati sempre con gioia e amore verso il tuo corpo e il tuo percorso.
  3. Tieni a mente il quadro completo. Lo yoga non è un percorso che è fine a se stesso, è un percorso che ci arricchisce mentalmente, emotivamente e fisicamente. L'atteggiamento che abbiamo sul tappeto sarà lo stesso che abbiamo nella vita.

Se potessi mangiare solo una cosa per il resto della tua vita, quale sarebbe?

Avocado!

Perché lavorare con Sundried?

Perché mi piacciono molto i prodotti Sundried e mi piace la forte etica del marchio.

Citazione di fitness preferita:

"Potresti non essere ancora lì, ma sei più vicino di ieri."

x
x