Consapevolezza consapevole mangiare una dieta sana per perdere peso

Quando pensi alla "consapevolezza", cosa ti viene in mente? Una figura simile a un monaco, seduta a gambe incrociate in un giardino, che trascorre le giornate meditando e in generale essendo totalmente zen? A Mindful Bites, siamo fermamente convinti che non debba essere così estremo. Tutti possiamo adattare la consapevolezza e la meditazione nelle nostre vite in modo reale e accessibile.

Alcuni di noi sono in grado di destinare una parte della nostra giornata alla meditazione dedicata e siamo sicuri che i benefici di ciò siano sorprendenti. Ma se non è per te o non hai tempo, non ti esclude completamente dal quadro. In ogni azione o scelta che facciamo c'è un'emozione da provare. Vediamo un bellissimo albero che fa scattare un ricordo d'infanzia della casa sull'albero di un vicino, ascoltiamo un brano musicale e ci riporta a una vacanza romantica, oppure sperimentiamo qualcosa di nuovo per la prima volta e crea un nuovo ricordo, un nuova prospettiva sul mondo. Prendersi un momento per meditare su queste cose, riflettere e creare una connessione è uno strumento importante di consapevolezza e alla fine raccoglierà enormi ricompense. Tutti possiamo adattare questi momenti di meditazione alla nostra giornata e possiamo essere tutti più presenti.

Cos'è un'alimentazione consapevole e quali sono i vantaggi?

Quale migliore occasione per fare queste pause meditative rispetto a quando mangiamo? C'è un'idea sbagliata che mangiare consapevolmente sia semplicemente seduto in silenzio o masticare lentamente. Alcuni degli ultimi libri di dieta alla moda potrebbero persino farci credere che sia uno strumento per la perdita di peso.

A Mindful Bites non ci crediamo. Per noi mangiare consapevolmente è una vera arte; non si tratta della salute dell'individuo. Isolarti e pensare semplicemente alla tua salute non è consapevolezza e non ti porterà molto lontano. Dobbiamo permettere a noi stessi di essere parte di un quadro più ampio. Dobbiamo connetterci al nostro cibo, da dove proviene, e anche alle persone con cui condividiamo la nostra occasione culinaria.

Dovremmo esaminare da dove proviene il nostro cibo, come arriva nei nostri piatti, chi è stato coinvolto nel metterlo lì. Dovremmo scoprire se qualcuno di questi processi è stato dannoso per il pianeta. Mangiando questo particolare alimento stiamo contribuendo alla soluzione o ai problemi che deve affrontare l'industria alimentare? Prendendo questo momento per meditare su questi pensieri sarai in grado di fare in modo che le tue scelte contino; li renderai consapevoli.

Come praticare il mangiare consapevole

Lo abbiamo suddiviso in un processo semplice per te. Con ogni cibo che scegliamo di mangiare, ci poniamo domande:

  • Qual è la nostra intenzione?
  • Siamo davvero affamati?

Con così tanta scelta che ci viene offerta in questi giorni, è facile confondere i nostri segnali di fame radicati.

Attenzione: cosa sto effettivamente mangiando? Come interagirà con il mio corpo? Mi nutrirà adeguatamente e in modo positivo? Mi alimenterà bene per qualunque cosa ho intenzione di fare dopo, che sia un allenamento o la scrittura di un saggio importante?

Gratitudine: di cosa posso essere grato nella scelta del cibo? Da dove vengono gli ingredienti? Prestando attenzione non solo alla scelta degli ingredienti, ma anche a come e da dove provengono, dovrebbe esserci una buona ragione per cui hai scelto questo rispetto a un altro alimento o prodotto.

Piacere: ultimo ma non meno importante, dovresti sempre goderti il ​​tuo cibo! Altrimenti, ammettiamolo, qual è il punto?

Quindi, se la meditazione è sempre sembrata fuori dalla tua portata, perché non provare questo approccio? Ponetevi queste domande ogni volta che mangiate qualcosa e vedete cosa succede. Sorprendentemente, spostando la nostra attenzione da noi stessi e dal nostro peso / nutrizione / percentuale di grasso corporeo alle questioni più ampie della sostenibilità e degli ingredienti di alta qualità, il nostro corpo ne trarrà naturalmente beneficio e così anche il pianeta.

Informazioni sull'autore: Stephanie Peritore è la fondatrice di Mindful Bites. Si batte attivamente per il futuro del cibo e per un sistema alimentare equo, più sostenibile e sicuro.

x
x