Lee Patmore Personal Trainer atleta

Lee Patmore è un personal trainer stimolante che vive con due malattie croniche: la fibromialgia e l'encefalopatia mialgica (ME). Ha battuto le probabilità di diventare un Personal Trainer qualificato di livello 3 e trasmette la sua passione e determinazione ai suoi clienti.

Raccontaci di tutti gli eventi sportivi a cui hai preso parte o che stanno per arrivare.

Nell'ottobre 2016, ho completato un ciclo manuale statico di 24 ore (rulli di costruzione della resistenza). Questo è stato il mio primo tentativo e sono riuscito a completare 100 miglia.

A maggio 2017 completerò un ciclo a mano di 1.400 miglia che consisterà in me e altri due veterani (su bici da strada) che scaleranno anche oltre 63.000 piedi. Non è il tipico percorso da John O'Groats a Land's End, poiché normalmente è un viaggio di 900/950 miglia. La sfida è raccogliere fondi per Help for Heroes e per altri tre enti di beneficenza e mi vedrà visitare tutti i centri di Help for Heroes.

La sfida non riguarda solo il fitness, si tratta di combattere le mie malattie croniche di ME e fibromialgia insieme a combattere una battaglia di salute mentale durante questa sfida.

Sono anche un ambasciatore della disabilità e dello sport per Active Essex All Together. Ho intenzione non solo di continuare ad allenare le persone, ma anche di aiutarle a godersi l'attività fisica e raggiungere il loro pieno potenziale. L'attività fisica può prevenire molti problemi di salute fisica e mentale e essere attivi consente uno stile di vita migliore e la possibilità di essere più sani e di godere di ciò che la vita ha da offrire.

Raccontaci del tuo viaggio verso il fitness? Dove è iniziato tutto?

Il mio percorso di fitness è iniziato con il tiro con l'arco. Ho aderito al programma InstructAbility che mi ha qualificato come Istruttore di Palestra di Livello 2 con un Livello 3 in Esercizio e Disabilità. Help for Heroes è stato in grado di offrirmi ulteriore formazione finanziata con InstructAbility per diventare un Personal Trainer di livello 3 con una serie di altri corsi di formazione.

Sono anche un istruttore di tiro con l'arco di livello 1 e un allenatore di ciclismo britannico di livello 1

Quali sono i tuoi obiettivi di allenamento adesso?

I miei obiettivi di allenamento si basano attualmente sulla mia epica sfida di maggio. Mi sto anche concentrando sul miglioramento delle mie qualifiche ed esperienza nel ciclismo mentre cerco di migliorare le mie qualifiche di tiro con l'arco e la mia esperienza di allenamento personale.

Raccontaci un fatto insolito che non sapremmo su di te:

Vivo con due malattie croniche e mi rifiuto di lasciarmi picchiare. Vivere con la fibromialgia significa soffrire di dolore cronico. Ho anche ME che a volte può lasciarmi stanco. Ho anche prestato servizio nella Royal Navy.

Lee Patmore Arhcery Personal Trainer essiccato al sole

Cosa vorresti dirti in futuro quando stavi iniziando?

Credi in te stesso. Stabilisci obiettivi chiari che desideri raggiungere e diventeranno più realizzabili di quanto tu abbia mai realizzato.

Segui un piano nutrizionale specifico? Se è così, cosa / quando mangi?

Ho una conoscenza avanzata in nutrizione essendo un Personal Trainer di livello 3, quindi mangio il più pulito possibile, ma non sono rigoroso con la mia dieta. Cerco di ridurre gli zuccheri e i grassi saturi e trans, mantenendo un alto livello di proteine ​​per aiutare a costruire una massa più magra. Uso anche un sostituto del pasto quando sono molto occupato e trovo difficile inserirmi in un pasto adeguato. I sostituti dei pasti non sono buoni come un pasto vero e proprio, ma è meglio che non mangiare affatto.

Cosa fai per mantenere motivati ​​i tuoi clienti? Hai qualche consiglio per mantenere la motivazione?

Mantieni le cose divertenti e piacevoli. Se non ti piace quello che stai facendo, perché farlo? Piacevole può includere anche una sessione dura in cui sei completamente stanco dopo l'allenamento, così come una sessione più rilassata che raggiunge comunque gli obiettivi. Ognuno è diverso, ma tutti abbiamo bisogno di goderci o trarre piacere da ciò che facciamo.

Parlaci del tuo regime di allenamento.

Un tipico regime di allenamento per me è uscire con la mia handbike. Uso anche un handbike in palestra, ma non è come essere in giro con il mio. Faccio anche pesi in palestra, che è un allenamento per la parte superiore del corpo essendo un utente su sedia a rotelle.

Come mantieni aggiornate le tue conoscenze sul fitness?

Con corsi, seminari ed eventi oltre a collaborare con altri coach e professionisti per condividere informazioni e tecniche.

Quali sono i tuoi 3 migliori consigli per l'allenatore?

  1. Preparare: stato d'animo, integratori, abbigliamento e materiale didattico (inclusa la musica)
  2. Esci da una sessione solo quello che ci metti. Se ti alleni leggero otterrai piccoli guadagni. Se ti impegni, otterrai risultati migliori.
  3. Nonostante quanto ti senti bene, attieniti ai giorni di riposo e non allenarti troppo!

      Se potessi fare un solo allenamento per il resto della tua vita, quale sarebbe?

      Ciclismo

      Quali sono i tuoi obiettivi di formazione?

      Per migliorare la mia forma fisica generale in bicicletta e continuare a divertirmi a spingere me stesso e vedere i miei guadagni personali.

      Perché lavorare con Sundried?

      Non è solo abbigliamento sportivo, è anche una scelta di stile di vita. Grande attenzione ai dettagli con ogni articolo e con una qualità che può sopravvivere a qualsiasi avventura. Non è una scelta di moda, è una scelta funzionale e confortevole che ti aiuta a mantenerti a tuo agio durante l'allenamento.

      Citazione fitness preferita:

      “Tutte le grandi cose sono semplici e molte possono essere espresse in una sola parola: Libertà, Giustizia, Onore, Dovere, Misericordia, Speranza.

      - Winston Churchill"
      x
      x