Julie Rabbage Personal Trainer Sundried Ambassador

Julie Rabbage è una personal trainer e diplomata all'accademia di boxe Hatton, che lavora a Londra e dintorni. Racconta a Sundried come un periodo negli Stati Uniti abbia acceso la sua passione per il fitness.

Come ti sei trovato nel mondo del fitness?

Sono arrivato nel mondo del fitness molto più tardi di altri, ed è stato un cambio di carriera per me. Non provenivo mai da una famiglia sportiva o atletica, quindi non sono mai stato incoraggiato a fare nulla da bambino. Se non altro, non mi piaceva lo sport da bambino e in realtà prendevo solo lezioni di sport a scuola. È stato solo quando sono uscito di casa e sono andato negli Stati Uniti come ragazza alla pari nel 1997 che ho iniziato a dedicarmi al fitness. Facevo molte lezioni di camminata e di circuito con gli amici. Negli anni, mentre lavoravo come bambinaia, ho fatto diversi video di allenamento a casa.

Nel 2007, mi sono trasferito a Greenwich, nella zona est di Londra, ho iniziato a vedere un personal trainer e frequentavo corsi di kickboxing. Poi ho trovato BMF (British Military Fitness) e mi piaceva mettermi in forma.

In realtà ho deciso di riqualificarmi come PT nel 2010 dopo aver svolto un orribile lavoro da bambinaia. Ho deciso che volevo fare qualcosa di diverso, qualcosa di stimolante, ma qualcosa che unisse il mio amore per il fitness con il mio amore per i bambini. Così ho deciso di concentrarmi sul fitness prenatale e postnatale.

Raccontaci degli eventi sportivi a cui hai preso parte o che hai in programma.

Negli anni ho preso parte a diverse gare di 10k sia con amici che con clienti. Ho anche completato 10 miglia e un paio di mezze maratone. Per due anni consecutivi ho fatto Endure 24 con gli amici. La corsa stessa è un anello di 5 miglia intorno a bellissimi boschi. È una staffetta a squadre, quindi una persona della squadra deve correre sempre, scambiandosi dopo ogni giro. È stato molto divertente e molto socievole mentre eravamo in campeggio, ma correre di notte senza dormire è stato difficile. Ho in programma di fare un'altra mezza maratona ad un certo punto.

Segui una dieta specifica?

No, non seguo una dieta specifica, ma cerco di mangiare il più sano possibile. Cerco di limitare il consumo di carboidrati solo ai miei giorni di allenamento e inoltre non mi piace mangiare troppo tardi la sera.

Cosa fai per mantenere motivati ​​i tuoi clienti?

Tutti i miei clienti sono diversi in termini di età e personalità, quindi li conosco e cosa funziona per ciascuno di loro. Ho alcuni clienti a cui piace essere spinto ma non sgridato, altri rispondono di più a essere sfidati e spinti più duramente. Cerco anche di rendere ogni sessione diversa in modo che i miei clienti non sappiano mai se lavoreranno in collina, in piano o sui gradini. Uso anche una varietà di attrezzature diverse e mi piace mescolarle. Cerco di rendere le sessioni divertenti, varie e stimolanti allo stesso tempo.

Parlaci del tuo regime di allenamento.

Di solito, la mia settimana consiste in molte camminate, ma faccio il boot camp BMF (questo è un misto di cardio e forza a corpo libero ed esercizi di base) almeno una volta se non due volte a settimana, inoltre faccio il loro club di corsa una, a volte due settimana. Di solito corro con un cliente una volta alla settimana, poiché le piace fare 5k ogni sabato. A seconda del tempo e delle lezioni che ho fatto o meno, andrò per la mia corsa in collina o per una sessione di sprint in collina nel parco. Cerco anche di fare una nuotata una volta alla settimana.

Come mantieni aggiornate le tue conoscenze sul fitness?

Mi piace leggere e cercare nuovi esercizi o tecniche di fitness. Cerco di fare un paio di corsi diversi ogni anno per tenere il passo con la mia formazione e per fornirmi nuovi strumenti da utilizzare.

Come riesci a conciliare lavoro e vita sociale?

A volte è difficile bilanciare lavoro e vita sociale soprattutto perché di solito lavoro il sabato. Penso che sia per questo che mi piace BMF in quanto può essere molto sociale, e anche molti dei miei amici lo fanno. Quindi dopo le lezioni di domenica di solito andiamo a prendere un caffè e raggiungiamo. Facciamo regolarmente anche eventi sociali, potrebbe essere un pasto o un drink o anche una passeggiata. Mi assicuro sempre di tenere la domenica come giorno libero.

Quali sono i tuoi 3 migliori consigli per l'allenatore?

  1. Fai qualcosa che ti piace. Non ha senso fare qualcosa che non ti piace o ti piace perché non ne otterrai nulla e probabilmente ti licenzi. Questo potrebbe anche includere dove ti alleni. Personalmente non mi piace allenarmi in un ambiente da palestra, è così soffocante e di solito affollato. Preferisco di gran lunga stare fuori. Tuttavia, tutti sono diversi.
  2. Prova a dare un 100% nella tua sessione piuttosto che preoccuparti di provare a inserirti in diverse sessioni ogni settimana. Se ti impegni e dai tutto a quella sessione, te ne andrai sentendoti benissimo sapendo che ti sei fatto il culo.
  3. Prova a concentrarti sulla forma e sulla tecnica, questo ti aiuterà a ottenere di più da ogni esercizio e ne trarrai maggiori benefici. Inoltre ti impedirai di ferirti. Molte lesioni provengono da una cattiva forma e tecnica.

Se potessi dare ai tuoi clienti solo un esercizio, quale sarebbe?

Wow un esercizio, ce ne sono così tanti che sono fantastici e ti avvantaggiano davvero. Ma penso che il mio preferito sia probabilmente la tavola. Le assi sono fantastiche per rafforzare il nucleo in quanto coinvolgono diversi gruppi muscolari. Possono anche aiutare a migliorare la postura, rafforzare la schiena e migliorare l'equilibrio. Inoltre ci sono diverse varianti di assi che puoi fare per aggiungere intensità e lavorare diverse aree del tuo corpo.

Quali sono le vostre aspirazioni di formazione?

Vorrei fare un'altra mezza maratona ad un certo punto quando sono libero da infortuni. Vorrei avere 2 ore se posso. Avendo anche amato guardare il Triathlon alle Olimpiadi di quest'anno, forse vorrei provarci. Anche se non sono sicuro della parte aperta della nuotata!

Perché lavorare con Sundried?

Essendo una ragazza di campagna, adoro vedere l'ambiente così com'è. Non amo niente di meglio quando vado a casa per fare una corsa o una passeggiata attraverso Dartmoor, quindi l'etica di Sundried dietro la produzione e la produzione di questi fantastici prodotti e il rispetto per l'ambiente è il motivo per cui sostengo Sundried.

x
x