James Bale Triatleta Running

James è sempre stato nello sport, con il papà e il nonno lo spronano da una giovane età. Racconta Sundried su alcune delle sue sfide più dure fino ad oggi e la sua aspirazione a completare le corse più dure sulla terra.

Sei sempre stato nello sport?

Sì - ha sempre amato correre e nuotare fin da giovane.

Cosa ti ha fatto decidere di entrare a triathlon?

Nel 1999 mio papà mi ha detto che c'era un nuovo club di triathlon a partire da dove vivevamo a Devon e mi è piaciuto il suono. Così sono andato avanti e il resto è storia.

Qual è stata la tua gara migliore ad oggi?

La mia migliore gara in termini di risultati è stata Bristol Triathlon (distanza olimpica) 2014. Spero di meglio questo a giugno.

E il tuo raggiungimento più grande?

Completamento Ironman Lanzarote nel 2015. Questo è conosciuto come l'Ironman più duro del mondo - il mio piano da qui in poi è quello di trovare gli eventi più duri e completare alcune delle gare più dure che il mondo abbia da offrire.

Hai mai avuto disastri da corsa / la tua gara più dura?

Dislocando la mia spalla nella porzione di nuoto di Ironman 70,3 UK su Exmoor nel 2013 - è riuscita a riprenderlo e a finire la gara ma che hurt.....a lotto.

Come si superano le battute di arresto?

Le battute d'arresto per me hanno riguardato soprattutto la salute - ho dovuto avere una nuova spalla a marzo 2016 e mi sto lentamente abituando alla formazione con il nuovo giunto. Nuotare è stato duro e cavalcare le gocce. Basta mantenere la concentrazione e continuare ad andare - tornerà ma cerco di non mettere troppa pressione su me stesso.

Qual è il miglior consiglio che desideri che qualcuno ti abbia detto prima di iniziare a competere?

La coerenza è fondamentale. Quando si va a lungo, andate a rallentare. Quando gli intervalli li fanno contare.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2017?

  • Bodmin Tri
  • Bristol Olympic Tri
  • LEJOG - 8 giorni
  • Ilfracombe Sprint Tri
  • Brecon Ultra Marathon

Da chi prendi la tua ispirazione?

Mio papà e mio nonno. Più un po' di Greg Lemond.

Cosa ti piace di Sundried e qual è il tuo pezzo preferito del nostro kit?

Mi è piaciuto Sundried da un po' di tempo, sono davvero nella presa di posizione etica che l'azienda la prende in risonanza con me e il mio stile di vita. Credo che il mio pezzo di kit preferito al momento sia il Pro Cycling Top. Sembra fantastico.

x
x