Emma è una personal trainer che sa tutto sulla necessità di motivazione quando si tratta di allenarsi. Ci racconta della sua magica "regola dei 5 secondi".

Raccontaci del tuo viaggio verso il fitness? Dove è iniziato tutto?

Non ero particolarmente sportivo da bambino o durante la mia adolescenza, è stato solo nel 2008, quando ho corso i miei primi 10 km, che ho iniziato a sviluppare l'amore per l'essere attivo. Mi sono allenato duramente per la 10k e da allora ho partecipato a varie sfide sportive e provato una varietà di sport. Nel 2014, ho pedalato per 876 miglia da Land's End a John O 'Groats in sei giorni per beneficenza e dopo ho capito che volevo portare le cose al livello successivo e allenarmi per diventare un PT. Al giorno d'oggi, per me è tutta una questione di HIIT e rendere l'esercizio divertente, efficiente, conveniente e facilmente accessibile a tutti.

Quali sono i tuoi obiettivi di allenamento adesso?

Per mantenere la mia forma fisica e motivare e incoraggiare gli altri a raggiungere i loro obiettivi. Una parte importante del mio lavoro è la motivazione: la maggior parte delle persone sa cosa deve fare, ma vede l'esercizio come un lavoro di routine. Cerco di rendere le mie lezioni divertenti e piacevoli, oltre ad assicurarmi che abbiano un allenamento hardcore! Ho sempre desiderato correre una maratona, quindi forse questo sarà il mio prossimo obiettivo.

Raccontaci un fatto insolito che non sapremmo su di te:

Posso rotolare la lingua tre volte! È il mio unico trucco per le feste!

Segui un piano nutrizionale specifico? Se è così, cosa / quando mangi?

In genere mangio in modo sano, in particolare quando lavoro e in una routine settimanale. Faccio sempre tre pasti al giorno, seguo una dieta ricca di proteine ​​e bevo molta acqua. Detto questo, ho anche quello che voglio quando mangio fuori e non mi nego mai qualcosa se lo desidero, la vita è troppo breve per non godermi il cibo! Quando ho iniziato a pensare consapevolmente alla mia dieta e nutrizione, ho apportato piccoli cambiamenti, quindi riso integrale al posto del bianco o Quorn invece del trito. I piccoli cambiamenti si sono rapidamente accumulati, ma non me ne sono accorto e naturalmente preferisco le opzioni più salutari ora.

Cosa fai per mantenere motivati ​​i tuoi clienti? Hai qualche consiglio per mantenere la motivazione?

Le persone spesso presumono che mi piaccia fare esercizio perché sono un personal trainer, ma non è sempre così. Amo la sensazione dopo e amo spingere il mio corpo al massimo e distruggere gli obiettivi che mi sono prefissato, ma faccio fatica tanto quanto la persona successiva in termini di alzarmi dal divano e uscire al freddo per una lezione o per una corsa. Trovo che la regola dei cinque secondi aiuti davvero: la mente ha un'idea e tu hai solo cinque secondi prima che poi inizi a contrastare quel pensiero con le ragioni per cui non farlo. Approfitto al massimo di quei cinque secondi perché sono la finestra di massima motivazione!

Parlaci del tuo regime di allenamento.

Mi piace un regime molto vario, perché mi entusiasma e mi permette di beneficiare di diversi tipi di allenamento. Faccio molto HIIT, che adoro perché è così efficace, efficiente e può essere fatto ovunque. Gioco anche a squash, netball, corro, nuoto e vado alla mia lezione di yoga locale. Cerco di assicurarmi di fare esercizio cinque volte a settimana per circa trenta minuti, che di solito sono un paio di lezioni HIIT, un paio di sessioni cardio come squash e netball e poi una lezione di yoga per lavorare sulla mia forza e flessibilità. .

Come mantieni aggiornate le tue conoscenze sul fitness?

Faccio molti contatti con altri professionisti del fitness nella zona in cui vivo che è fantastico, poiché esiste una vera comunità per il fitness e per condividere i successi e le curve di apprendimento reciproci. Mi iscrivo ai corsi il più spesso possibile per assicurarmi di imparare e creare sempre nuove classi per mantenere le cose fresche e aiutare a motivare i miei clienti.

Quali sono i tuoi 3 migliori consigli per l'allenatore?

1) Tieni una bottiglia d'acqua accanto al letto e bevi più che puoi quando ti svegli per la prima volta prima di alzarti dal letto. Il corpo è disidratato, il che non fa che aumentare la mancanza di motivazione che alcuni di noi provano al mattino.

2) Prova molte classi o giochi di squadra diversi finché non trovi qualcosa che ti piace davvero. È più probabile che tu lo mantenga e mantenerti attivo è più importante che contare le calorie o attenersi a un regime rigoroso.

3) La motivazione oscilla, ma la determinazione ti farà andare avanti. A volte mi sentirò motivato a fare un corso, ma poi un paio di settimane possono passare senza motivazione. La chiave è concentrarti su ciò che stai cercando di ottenere e dedicare la tua mente a raggiungerlo, non aspettare di sentirti ispirato o motivato. Alzati e macina il tuo obiettivo.

Se potessi mangiare solo una cosa per il resto della tua vita, quale sceglieresti?

Pane e burro croccanti appena cucinati o le cene arrosto di mia madre!

Perché lavorare con Sundried?

Amo l'ethos dell'azienda e il messaggio positivo dietro il suo marchio, che è unico e piacevole da vedere. Mi piace il fatto che ad ogni acquisto venga fatta una donazione in beneficenza e che la produzione di tutti i suoi prodotti sia completata tenendo conto di ridurre al minimo la loro impronta di carbonio. Il reggiseno Sundried Breithorn è il mio preferito, penso che ne acquisterò più di uno!

Citazione fitness preferita:

La mente si arrende prima del corpo.

  • Posted byAlexandra Parren /
x
x