lesioni sportive triathlon running training racing Sunsecched activewear

Essere feriti può essere estremamente frustrante quando si sta allenando per una gara o un obiettivo specifico.Abbiamo parlato con alcuni dei nostri ambasciatori di atleti di elite sunessiccati, nonché con personal trainers e allenatori sportivi per scoprire cosa fanno quando sono feriti e come si riprendono mantenendo la forma fisica e non impazziscono!

Lilli Peters – Duathlete

I m ferito al momento, ma per fortuna s mi ha solo impedito di correre; posso ancora pedalare.Sto cominciando ad impazzire come correre è la mia terapia, ma sono molto attento a quello che il mio corpo mi sta dicendo e ha resistito all'impulso di prendere le mie scarpe da corsa e fare un bullone per la porta.

Ho aggiunto più ciclismo nella mia routine (con l'aiuto di alcuni Grandi pantaloncini da biberon di Sundry!Quindi questo mi impedisce di pensare a non poter scappare.I ve ha aggiunto anche qualche jogging aqua nel mix sull'istruzione del mio Coach (Rob a RaceRapid).Non c'e'niente come fare jogging all'acqua per farti sembrare ridicolo, ma e' l'8217s che mi aiuta a pensare ai meccanismi di corsa.Vorrei solo che i ragazzi smettessero di saltare in piscina proprio su di me e gettassero le cose nella mia direzione generale!

Penso che la chiave per la lesione sia ascoltare il vostro corpo e valutare ciò che si può e può fare t.Mi allontano da Strava/social media se s to davvero lottando per non essere in grado di addestrare come voglio; penso che s molto facile affrettare il tuo recupero se pensi che tu sei cadere dietro i tuoi pari!La punta più grande è sapere che s temporanea, e tu󈧕 tornerai più grande e meglio presto.

Duatleta Sunsecched bike trisesuit donne

Emma Vincent – Personal Trainer &Endurance Runner

All'inizio dell'anno, avevo un brufolo nella gamba ma riuscivo a trovare la causa.Ho regolarmente massaggi sportivi e anche il mio terapeuta potrebbe trovare la ragione; lo mettiamo giù a durante la formazione...Ho continuato a correre mentre mi allenavo per una maratona, ma mi ghiaccerebbe la gamba e il rotolo elastico/espanso regolarmente.

Poi ho fatto una risonanza che ha mostrato che mi sono fratturato il bacino in due posti!Ero in completo riposo per due mesi prima di iniziare di nuovo l'allenamento di resistenza e ho anche preso la boxe come s un allenamento brillante ma basso impatto sul mio bacino.

Ascolta sempre il tuo corpo e don t cerca di essere l'eroe, l'ho scoperto nel modo difficile!

personal trainer che gestisce abbigliamento sportivo Sunsecched

Mark Griffin – Elite Triathlon Coach

La prima chiamata per me e'la mia fidata Osteopatia.Mi ha me s so insieme cosi'tante volte nel corso degli anni, quindi e' la piu'grande fiducia.Seguo i suoi consigli sulla riabilitazione e sui tempi ecc Il mio consiglio è sempre questo: se il vostro sport è importante per voi, cercare consigli professionali e poi seguire quel consiglio professionale.

Nancy Priston – Personal Trainer &Fitness Insctor

Ho passato gli ultimi diciotto mesi cercando di affrontare fratture multiple da stress e ossa scheggiate nel piede per un incidente in moto.I m un istruttore di fitness in modo da posso t riposo completamente, esso s il mio sostentamento, quindi ho fatto in modo di trovare un davvero grande fisio che ha capito la mia situazione ed era informato su quello che faccio.Mi ha aiutato a continuare a insegnare tutto come al solito, ma con delle modifiche.Sono stato in uno stivale fratturato per mesi, ma sono riuscito a fare tutte le mie solite lezioni, solo modificate.

È vitale prendere il consiglio di un medico e cercare di trovare qualcuno che abbia una reale comprensione del tipo di attività che si re utilizzato per fare in modo che possano aiutarvi a trovare alternative adeguate.E'anche vitale per prendere effettivamente i loro consigli – se dicono di smettere di fare qualcosa allora fare!

Sentivo 100% fiducioso che la conoscenza combinata di me e della mia fisio significava che potevamo gestirla senza causare ulteriori danni.È s circa la pazienza – le ferite richiedono tempo per recuperare da così si deve dare quel tempo.Ci sono s così tanto che puoi fare anche quando sei ferito, ci sono sempre alternative in modo da utilizzare il tempo per provare nuove mosse/attività troppo!

Alvaro Martin – Team GB Age Group Triathlete

Nel mio caso, ogni volta che ho avuto un infortunio era collegato a un solo sport, quindi di solito lavoro più duramente sugli altri due per migliorare quanto posso, quindi la perdita di forma fisica è minima quando sono 100% indietro.Inoltre, fare qualche allenamento incrociato o provare cose nuove (è così che ho scoperto yoga alcuni anni fa).

La cosa piu'importante che faccio e' controllare la mia fisio e il mio allenatore per vedere cosa pensano possa aiutarmi a recuperare piu'velocemente.Inoltre, l'altra cosa chiave è prendere più cura di ciò che si mangia, perché ci sono alcuni cibi che vi aiutano a guarire più velocemente e essere attenti con la vostra alimentazione vi impedirà di guadagnare troppo peso mentre non si sta allenando tanto quanto normale.

John Wood – Triathlon &thlon Coach

Fai cose diverse.Molto raramente le ferite significano che non si può fare nulla.Se si ferisce una gamba, fare esercizi di braccio o lavoro di gamba assistita di peso (come l'aqua jogging).Se ferisci un braccio, fai il lavoro alla gamba.Utilizzare il tempo dall'essere immersi nello sport/formazione che si farebbe altrimenti per concentrarsi su particolari obiettivi di processo, per aiutare a tornare più forte

Alice Tourell North – Team GB Age Group Triathlete

I ve ha avuto numerose lesioni che principalmente derivano da problemi neurologici associati alla mia ipermobilità...Il mio consiglio sarebbe quello di trovarvi un fisioterapista o uno sport che comprenda appieno il vostro sport e il meccanismo delle vostre ferite e poi lavorare con loro e un Forza &forza &unting coach per ideare un completo “Prehab” programma di forza per assicurarsi che il vostro corpo funzioni nel modo più efficiente possibile!

Un programma a lungo termine integrato nel vostro programma di formazione abituale è la vostra migliore scommessa sul rimanere lesioni libere.Dopo anni di sollevamento di peso, le mie sessioni S&C ora sembrano molto diverse.Sono molto mobili-specifici e lavorano all'interno dei miei parametri personali per assicurarsi che il mio corpo funzioni al meglio.Questo significa che devo fare una gamma ridicolmente limitata in cose come squat che mi fa sembrare un idiota ma anche significa che posso correre veloce senza dolore al ginocchio!

triathlete che estende riabilitazione Sundry activewear

Michael Lewis-Copeland – Endurance Runner

I ruppe la mia gamba e trascorse otto settimane in uno stivale lunare. Non essendo in grado di funzionare, ho comprato alcune parallette alte e lavorato sulla forza superiore del corpo, che era una zona che avevo trascurato per anni.Questo ha funzionato perfettamente come 11 settimane dopo la lesione, ho iniziato a frequentare la palestra e ho iniziato ad usare una bici da ginnastica per costruire la mia fitness cardiovascolare e incorporato formazione di peso per rilanciare di nuovo il mio corpo superiore.

Nuotare è anche un'ottima opzione, ma io nuoto come una roccia!Ho trovato importante sostituire la mia ossessione di corsa con una diversa sana ossessione; è troppo facile sedersi e marcire.Ogni nuvola ha un lato positivo e spero di essere di nuovo all a fine di settembre e di essere meglio preparato attraverso tutto il lavoro alternativo che ho fatto.

  • Posted byAlexandra Parren /
  • Recovery
x
x