Esercizio di fitness natalizio

Natale e'arrivato.Sto ancora cercando di capire quanto sia veloce ogni anno.Questo è il periodo dell'anno in cui cominciamo a finire.La formazione sembra essere interrotta grazie alle feste e allo shopping e, inoltre, ci stiamo concedendo tutto il nostro cibo preferito e bevande perché, perché no?E'Natale!Allora perché ci sentiamo così in colpa quando è tutto detto e fatto?

La cultura della dieta pervasiva ha molto a che fare con questo e ancor più attraverso i social media.I messaggi regolarmente divulgati da articoli e conti fitness finiscono per strisciare nella nostra psiche strisciando e si appropriano di loro stessi.Portandoci ad un comportamento ossessivo e ad avere sentimenti di colpa o di vergogna quando non ci siamo allenati duramente o mangiato ‘pulito.’ questo alla fine forma un rapporto mentale e emotivo dannoso con il cibo e l'esercizio fisico.Questo non è meno diffuso durante la stagione festiva.Si possono vedere articoli che promuovono scambi sani come il purè di patate dolci al posto dei pus dello Yorkshire, incoraggiando i lettori a fare 󈥰 smart’ scelte per ridurre le calorie e non cadere vittima di ‘cattivo’ cibi come cioccolato o alcol ecc.

In qualità di formatore, I m trovando un aumento della responsabilità nei confronti dei clienti di rovesciare la programmazione dannosa che sono stati esposti a – reinformazione loro per costruire una sana alleanza tra cibo e esercizio.Fitness non riguarda esclusivamente l’estetica, ecco perché sottolineo i giorni di riposo, mangiando una diet a equilibrata che include la cosiddetta “8216; insalubri/peccaminosi/cattivi”, gli alimenti, e un’complessiva valutazione della forma fisica come processo a lungo termine.In questo modo, l'obiettivo è quello di acquisire sentimenti di motivazione, forza, salute e realizzazione lungo la strada.

Inoltre, ciò che voglio che i miei clienti capiscano sulla formazione è che è ciclico per natura, non lineare.Esso s non costante, progresso incrementale dal giorno che si inizia fino al giorno che si ferma.Avrete picchi e anche pantaloni.Farai tre passi avanti solo per scoprire di dover fare due passi indietro.Questo dipende da una moltitudine di ragioni, come la malattia, le ferite, le vacanze, il lavoro e sì, il Natale!

Questo è il motivo per cui voglio farvi sapere che è s perfettamente okay per indulgere voi stessi durante la stagione festiva.Se questo periodo dell'anno significa'8217s;offre la possibilità di rilassarsi e dare priorità al tempo con la tua famiglia e gli amici, allora fallo.In alternativa, se amate l'allenamento come me e avete tempo per adattarsi in esercizio, allora andate per esso!Questo articolo è t destinato a dissuaderle dall'esercizio fisico.Quello che sto cercando di rimontare contro è l'idea che tu devi allenarti per guadagnare la tua cena di Natale e sentire l'ansia e l'infelicità che accompagna che abbonda quando puoi t.

C'è una line a sottile tra il tuo amore per l'addestramento e la tua dipendenza da esso.Se il senso di colpa sostiene la vostra motivazione piuttosto che l'amore, si può avere bisogno di esplorare perché s;il primo e non il secondo.Potrebbe essere il messaggio dei social media a cui ti stai esponendo.Quindi, piuttosto che sforzarsi di seguire un copione che i social media hanno impostato per voi – rilassati!Se il Natale significa che il tuo piede è fuori dal gas di allenamento e si perde un po'di forza o fitness o mettere qualche kgs, è s okay.Puoi saltare sul carro della band quando torni alla tua normale programmazione.Questa concatenazione è perfettamente normale e infatti, permette di imparare e padroneggiare la vostra correlazione fisica, mentale e emotiva con il cibo e l'esercizio fisico.Per questo motivo è così importante godere del lungo viaggio perché diventa parte di quello che sei.

Quindi, per favore, metta giù quell'articolo con la ricetta per la torta senza glutine, ricca di proteine, la torta di semi di chia trita alternativa e attenda con ansia di averne una vera e propria.Con il burro di brandy e un bicchiere di vino.Perché no?E'Natale, dopotutto!

Informazioni sull'autore: Natasha Jawad. kgm è un personal trainer e ambasciatore Sunsecched.

x
x