Che tu stia cercando un regalo per un amato amico di corsa o qualche ispirazione per te stesso, ti diamo i migliori consigli per libri interessanti e perspicaci sulla corsa dalle persone che sanno meglio: i corridori.

libri sulla corsa migliori raccomandazioni da corridori

1. "Di cosa parlo quando parlo di corsa" - Haruki Murakami

Haruki Murakami è meglio conosciuto come scrittore e romanziere di narrativa che è molto popolare nel suo paese d'origine, il Giappone, così come a livello internazionale. Il suo libro What I Talk About When I Talk About Running è auto-descritto come un "tipo di memorie" ed esplora le sue esperienze di corsa a distanza. Ha corso un totale di 25 maratone fino ad oggi e una ultra maratona di 62 miglia (100 km). Questo libro parla di lui, delle sue esplorazioni e scoperte, così come vivide descrizioni delle emozioni e delle esperienze dei corridori a distanza.

2. "Feet in the Clouds" - Richard Askwith

Feet In The Clouds è "una storia di cadute e ossessioni" e riguarda la corsa in montagna nel Lake District e Snowdonia nel Regno Unito. "Grandi cose si fanno quando uomini e montagne si incontrano" dice l'autore Richard Askwith mentre il libro segue diversi fell-runner ed esplora cosa significa essere un amante e un partecipante di questo sport crudo e incontaminato.

3. "Once a Runner" - John L. Parker

Once A Runner è un romanzo dello scrittore statunitense John L. Parker che segue la storia del corridore quenton cassidy e il suo viaggio verso la competizione nel miglio della pista, rompendo il miglio di 4 minuti, abbandonando il college, allenandosi nei boschi e riflettendo sulla vita come atleta di pista.

4. "L'ascesa degli ultra runner" - Adharanand Finn

Un corridore ha detto di questo libro, "Questo cattura davvero alcune delle gioie della corsa a distanza ed è uno sguardo perspicpicoso sulla corsa ultra e sui suoi corridori. Mi ha fatto iscrivere per uno l'anno prossimo.

5. "Corri delicatamente là fuori: prove, sentieri e tribolazioni delle ultramaratoni in esecuzione" - John Morelock

Se, lasciando una testa di sentiero, guardi solo il tuo orologio per avere un'idea di quando devi tornare, parti di questo libro saranno per te. Se, quando attraversi una valle desertica, ti chiedi com'è correre nel silenzio e nella solitudine là fuori, parti di questo libro saranno per te.

  • Posted byAlexandra Parren /
  • Running
x
x