Guida per saltare l'allenamento con la corda per saltare per principianti

Cerchi una corda per saltare di qualità? Acquista la corda per saltare essiccata al soleper £ 20 con consegna gratuita.

Saltare è un modo fantastico per mettersi in forma e mantenersi in forma, anche quando non si ha accesso a una palestra o anche all'aria aperta. È compatto e può essere fatto ovunque: all'interno o all'esterno. Saltare aumenterà la frequenza cardiaca, migliorerà la forma fisica e tonificherà il tuo corpo. Continua a leggere per scoprire come saltare correttamente e prova il nostro allenamento per saltare per principianti per iniziare.

Saltare è una buona forma di esercizio?

Saltare è un allenamento fantastico e può bruciare fino a 10 calorie al minuto se fatto ad alta intensità! Per diventare abili nel saltare la corda, è importante esercitarsi e scomporla in sezioni.

Cominciamo con il salto. Quando la maggior parte delle persone inizia a saltare per la prima volta, salta troppo in alto, provando e facendo ciò che sembra naturale senza alcuna conoscenza della tecnica corretta. Ma saltare troppo in alto non è efficiente per un allenamento e ti lascerà incapace di saltare per più di pochi secondi.

Quando si salta, la chiave è non saltare effettivamente. Aspetta cosa? Giusto! Se cambi idea su cosa stanno facendo i tuoi piedi, diventa molto più facile. Invece di saltare, pensa a sollevare i polpacci. Esercitati a farlo senza la corda per iniziare: solleva i talloni in modo da essere sulle punte dei piedi, quindi abbassati di nuovo usando i muscoli del polpaccio. Presto ti renderai conto che c'è un motivo per cui i pugili hanno polpacci così definiti! Potrebbe essere necessario aumentare la forza e la resistenza in questi muscoli prima che saltare sia facile. Prenditi il ​​tuo tempo e goditi il ​​processo.

Dopo aver praticato alcune volte senza la corda, prova ad applicare questa tecnica con la corda. Dovresti alzarti solo di pochi centimetri dal pavimento ad ogni rimbalzo. Tieni le caviglie sciolte e senti le punte dei piedi flettersi. Vedi se riesci a mantenerlo per 30 secondi senza fermarti.

Le tue braccia

Dopo i tuoi piedi, quello che fai con le braccia è la parte più importante del salto. Tenere le maniglie vicino all'estremità della fune poiché è la più efficiente e consentirà alla fune di oscillare meglio. Tieni i polsi sciolti e i gomiti vicini ai fianchi. È un movimento molto sottile; non vuoi far oscillare tutto il braccio, solo un leggero movimento del polso. Sarai tentato di tendere le braccia e bloccarle lungo i fianchi, quindi cerca di rilassarti dalla spalla.

La tua postura

Questo ci spinge alla tua postura. Assicurati di stare in piedi, con le spalle tirate indietro e in basso e il core e i glutei tesi. La chiave per saltare è rilassarsi! Se salti per la prima volta in una palestra o in un luogo pubblico, potrebbe essere un po 'scoraggiante e potresti preoccuparti di inciampare davanti a tutti. Lasciati andare e divertiti e cerca di non prenderlo troppo sul serio, almeno all'inizio. Più sei rilassato e rilassato, meno è probabile che inciampi e hai meno probabilità di incorrere in un infortunio.

Saltare è un buon allenamento cardio?

Saltare è un allenamento cardio sorprendentemente impegnativo! Se stai saltando per la prima volta da adulto, rimarrai scioccato da come sarai senza fiato al primo tentativo! Non lasciare che questo ti scoraggi, prenditi il ​​tuo tempo. Se sei del tutto nuovo nel fitness, potresti voler saltare solo 20-30 secondi. Se sei un frequentatore esperto di palestra, saltare per intervalli di 60 secondi potrebbe essere più adatto a te. Prova il nostro piano di allenamento per saltare e scopri cosa funziona per te! Oppure crea la tua routine di corda per saltare. Completa il tuo salto con esercizi per le gambe e esercizi di mobilità in modo da non ferirti, soprattutto se non sei abituato a fare esercizio. Saltare ha il fantastico vantaggio di essere ottimo per la perdita di peso e aggiungendo il salto alla tua routine in palestra puoi aspettarti di bruciare fino a 10 calorie al minuto.

Dove saltare la corda

Anche dove scegli di saltare è importante. Se salti all'aperto, cerca di evitare di saltare sul cemento in quanto questo può essere duro sulle articolazioni. Saltare su asfalto o erba più morbida sarà meglio. Se sei al chiuso, evita il tappeto in quanto ciò può rendere la corda più probabile che rimbalzi, il che può farti torcere la caviglia. I pavimenti in legno sono la superficie perfetta su cui saltare la corda.

Per quanto tempo dovresti saltare la corda per un principiante?

Quando sono tornato a saltare da adulto, sono stato davvero rimandato dal fatto che non potevo farlo bene. Ho visto molte persone in palestra saltare con facilità e fare trucchi ordinati, quindi mi ha sgonfiato un po 'che lo stavo trovando così difficile. Ma non lasciare che sia così! Dopo solo poche sessioni la mia tecnica è migliorata enormemente e saltare ha iniziato a sembrare molto più naturale. Prenditi il tuo tempo, divertiti e forse facci anche sapere come vai avanti lasciando una recensione del Salto con il sole corda sul nostro sito!

Allenamento saltatore principiante

Giorno 1

Salta il più a lungo possibile, riposa per 60 secondi, ripeti per 5 minuti.

Giorno 2

Salta il più a lungo possibile, riposa per 45 secondi, ripeti per 7 minuti.

Giorno 3

Salta per 20 secondi, riposa per 30 secondi, ripeti per 5 minuti.

Giorno 4

Allenamento incrociato in palestra - esercizi su gambe, ab e schiena

Giorno 5

Salta per 30 secondi, riposa per 30 secondi, ripeti per 5 minuti

Giorno 6

Salta per 30 secondi, riposa per 30 secondi, ripeti per 10 minuti.

Giorno 7

Resto

Ulteriori informazioni su Skipping nella pagina Sundried Skipping.

x
x