Sei dipendente dal tuo fitness tracker? Essiccato al sole

Il monitoraggio dell'attività fisica è iniziato con registri scritti e fogli di calcolo negli anni '80, ma ora si è evoluto in un settore che dovrebbe valere 19 miliardi di dollari entro il 2018. Gli orologi intelligenti possono monitorare i tuoi passi, il sonno, la frequenza cardiaca e altro ancora, e stiamo diventando sempre più dipendenti su di loro che mai. Ma stiamo diventando dipendenti dal loro feedback? Ed è necessariamente una cosa negativa?

Vantaggi dell'utilizzo di un tracker di attività

Fallire nel piano, pianificare il fallimento

I fitness tracker ti aiutano a mettere in atto un piano. Danno significato alla tua camminata e aiutano a creare una routine che si adatta alla tua attività quotidiana. I tracker di fitness ti danno una visione fantastica di dove si trova la tua forma fisica e dove dovrebbe andare. Possono anche fornire motivazione; se ti trovi a 2.000 passi dal tuo obiettivo, è più probabile che tu faccia una passeggiata intorno all'isolato per recuperare i gradini.

Responsabilità

I tracker di fitness danno al tuo allenamento la responsabilità. Ogni attività sarà lì per te per la visualizzazione tramite l'app e alcuni tracker condivideranno anche direttamente con i tuoi social media, così tutti sanno cosa ti stai preparando. I fitness tracker significano anche che non puoi imbrogliare te stesso e ti daranno in bianco e nero esattamente i risultati che hai ottenuto dalla tua ultima sessione di allenamento.

Motivazione

Il vantaggio principale del monitoraggio di passi, distanza, sonno, calorie e frequenza cardiaca, tra le altre misure, è di mantenerti motivato a fare di più. Che si tratti di guadagnare una stella d'oro Fitbit o di ottenere un punteggio superiore a quello dei tuoi amici su Nike Plus, i fitness tracker offrono quell'incentivo extra che ti fa muovere di più, mangiare più sano e andare a letto prima. Mettere dati numerici sul tuo movimento significa che puoi vedere i progressi e adattare le tue attività di conseguenza.

Competitività

Quelli con una vena competitiva adorano un fitness tracker perché anche se non stanno gareggiando contro i loro amici, possono competere contro se stessi. Quantificare la tua forma fisica semplifica il monitoraggio dei progressi e migliora il tuo gioco quando necessario. Più sei bravo, più diritti di vantarti guadagni e avrai i dati per sostenere il tuo vantarti.

Tracker di attività in numeri

  • Gli utenti Fitbit camminano il 43% in più rispetto agli utenti non Fitbit.
  • 13,5 milioni di tracker per la salute e il fitness (HFT) sono stati venduti nel 2014 e i numeri aumentano ogni anno.
  • Attualmente, circa un britannico su sette (14%) possiede una tecnologia indossabile.
  • Fitbit (la più grande azienda di dispositivi indossabili) ha 9,5 milioni di utenti attivi.
  • I dipendenti dotati di tecnologia indossabile hanno riportato un aumento dell'8,5% della produttività e un aumento del 3,5% della soddisfazione sul lavoro.
  • La maggior parte delle persone che utilizzano la tecnologia indossabile sono giovani; Il 48% ha tra i 18 ei 34 anni.
  • Si prevede che la crescita del mercato dei dispositivi indossabili aumenterà del 35% entro il 2019.

Siamo dipendenti?

Il problema con i fitness tracker deriva dall'ossessione per i numeri che non sono necessariamente accurati al 100%, il che può quindi, piuttosto ironicamente, portare ad alcune abitudini malsane. È positivo per la tua salute mentale essere ossessionato dalle calorie e dai passi ogni ora di veglia?

È possibile che l'ossessione per le statistiche di fitness possa portare al sovrallenamento, ed è sempre più importante ascoltare il tuo corpo che il tuo tracker. Averlo come sistema di supporto è fantastico, ma non dimenticare mai che è tutto solo per divertimento e non è nulla per cui perdere il sonno.
x
x