Ne vale la pena?

Un tempo i personal trainers erano un lusso esclusivo per le star del cinema e le celebrità che avevano bisogno di essere belle per il loro prossimo grande evento.Oggi, le palestre commerciali rendono i personal trainer molto più accessibili al pubblico, ma ne vale la pena?

Chiunque può diventare un personal trainer

Questo può essere una sorpresa, ma non avete bisogno di alcuna esperienza o qualifiche precedenti, nemmeno GCSE.Il governo sovvenziona persino i corsi in modo da poter beneficiare gratuitamente!Purtroppo, ciò significa che l'industria è satura di formatori di scarsa qualità che non lo fanno per le giuste ragioni e non hanno l'esperienza o la conoscenza giusta per dare ai propri clienti i migliori risultati.Detto questo, ci sono alcuni allenatori incredibilmente talentuosi là fuori che sono appassionati di quello che fanno e fare il miglio in più per fornire il miglior servizio possibile per i loro clienti.Quindi come puoi trovare il giusto personal trainer per te?

Suggerimenti per trovare a buon PT

  1. Chiedi di vedere i loro certificati e qualifiche prima di consegnare qualsiasi denaro.
  2. Chiedete se sono autonomi o dipendenti dalla palestra in cui lavorano.C'è una differenza enorme e i personal trainers dipendenti sono molto più limitati in ciò che possono offrire voi.
  3. Prenota una sessione piuttosto che un blocco.La maggior parte dei formatori offrirà una sessione di degustazione gratuita.
  4. Assicurati di essere a tuo agio con la posizione di allenamento.Alcuni PT in palestre commerciali non hanno stabilità del lavoro e possono lasciare con breve preavviso, lasciando alto e secco soprattutto se avete pagato per un blocco di sedute in anticipo.
  5. Don t lascia che ti prescrivano scorciatoie cioè frullati dietetici o bruciatori grassi.
  6. Assicurati che facciano una valutazione preliminare con te prima della tua prima sessione.Una buona PT vorrà sapere tutto su di voi dal vostro contesto fisico e mentale alla vostra famiglia e vita familiare, poiché questi sono tutti fattori importanti quando si tratta di cambiare il vostro stile di vita.
  7. Non and are per qualcuno che offre "corsi di trasformazione" perché spesso sono copiati e incollati e non sarà un piano di formazione su misura per voi e le vostre esigenze.
  8. La maggior parte dei personal trainer non sono qualificati o legalmente autorizzati a vendervi un piano di alimentazione.Verificare prima le proprie credenziali in quanto solo i dietisti sono qualificati a farlo, e c'è una differenza tra un nutrizionista e un dietologo.
  9. Chiedigli quanto tempo sono stati qualificati.Una PT che ha appena qualificato non avrà alcuna esperienza nel mondo reale e avrà ancora molto da imparare e errori da fare.Se sei felice con qualcuno che ha appena qualificato, dovresti almeno ottenere un tasso ridotto.
  10. Chiedete qual è la loro specialità e quali eventi hanno fatto.Se il tuo personal trainer non ha mai corso una maratona, non dovrebbero addestrarti per uno!E'tutto molto bene avere la conoscenza sulla carta, ma fino a quando non hai completato un evento come una maratona, triathlon, o una gara di bodybuilding, non puoi assolutamente sapere come è o cosa hai bisogno di essere in grado di allenarti per uno.Se non hanno mai fatto un evento o non hanno ottenuto risultati, sono abbastanza dedicati allo sport e al fitness per allenarvi?Se state andando per un obiettivo più ampio come la perdita di peso che non richiede di competere in qualsiasi evento, scoprite se sanno cosa vuol dire andare in un viaggio di perdita di peso.

Claire Aves Personal Trainer

Una volta trovato il tuo PT, fatti queste domande:

Sono arrivati in orario?

Una buona PT non sara'mai in ritardo.La maggior parte delle volte, saranno gia'in palestra, quindi c'e' poca possibilita'che abbiano la scusa di rimanere bloccati nel traffico.Ci può essere un'emergenza occasionale che non può essere aiutato, ma come regola generale se la vostra PT si presenta tardi alla vostra sessione, questa dovrebbe essere l'ultima volta che li vedete.Allo stesso tempo, se siete in ritardo alla vostra sessione, potrebbe essere difficile per il vostro allenatore recuperare il tempo come spesso prenotano sedute indietro con altri clienti.

Valutano il vostro livello attuale di fitness e parlano attraverso i vostri obiettivi con voi?

Una buona PT testerà la vostra forma fisica, prenderà le misure e parlerà attraverso i vostri obiettivi con voi.Se nessuno di voi conosce i vostri obiettivi, allora non saprete se state facendo progressi!Lavorate insieme per fissare i vostri obiettivi, come è il vostro corpo e la vostra vita.Ci sono più obiettivi che solo perdita di peso, in modo da assicurarsi di parlare loro correttamente e controllare i vostri progressi regolarmente.

Si delineano quali saranno i contenuti del programma e lo si adattano a voi?

Dopo la vostra consultazione iniziale, la vostra PT dovrebbe essere in grado di informarvi su cosa aspettarsi dal vostro tempo insieme.Attenzione ai programmi di taglio che offrono ad ogni cliente la stessa sessione ed evitare di firmare per i programmi di "12-settimane di trasformazione" in quanto questi semplificano seriamente il punto di avere un PT.Il vostro personal trainer dovrebbe essere in grado di darvi una copia del vostro piano di portare via con voi e lavorare su nel vostro tempo libero.

Spiegano completamente gli esercizi?

Non abbiate paura di fare molte domande alla vostra PT, perché questo è un ottimo modo per catturare un pessimo allenatore.Se non possono rispondere alla tua domanda, e'probabile che non dovrebbero addestrarti.Se ti stanno facendo fare un esercizio particolare, dovrebbero essere in grado di spiegare chiaramente perché lo stai facendo e come ti gioverà, in un modo che puoi capire.

Hanno gia'programmato la seduta?

E'un grosso problema.Se la tua fisioterapia si è appena spinta in palestra e sembra che la seduta si sia conclusa mentre si procede, non ha assolutamente senso allenarsi con loro come avresti potuto fare tu stesso!Una buona sessione di PT è quella che è meticolosamente pianificata e strutturata con il ragionamento dietro ogni esercizio e il modo in cui vengono definite.La sessione dovrebbe tenere conto dei vostri obiettivi, della progressione di ogni settimana, e contenere una varietà di esercizi piuttosto che sempre le stesse cose.

Si adattano secondo le tue capacità?

Un grande personal trainer non verra'messo in scena se ti presenti e gli dici che ti sei fatto male alla spalla o che non ti senti bene.Saranno in grado di modificare e adattare la vostra sessione in modo da poter ancora ottenere il meglio dal vostro tempo con loro.Detto questo, si dovrebbe sempre cercare di avvertire il proprio allenatore in anticipo perché potrebbero aver trascorso molto tempo a scrivere un programma di sessione che poi andrà a perdere.Questo è anche il punto in cui arriva l'esperienza, in quanto un PT appena uscito dall'Accademia non avrà l'esperienza dietro di loro per sapere come affrontare questo.

Questo è anche un ottimo modo per individuare un cowboy che fa fare tutti i loro clienti gli stessi esercizi, come se si ha dolore all a schiena inferiore o una gamba ferita non si dovrebbe fare lo stesso allenamento di un corridore di maratona esperto.

Shea Jozana PT
Ti danno degli esercizi su cui lavorare tra le sessioni?

A meno che tu non ti stia allenando con i tuoi momenti di allenamento 4+ alla settimana, devi inserire i tuoi allenamenti in mezzo.Il tuo personal trainer dovrebbe nutrirti con la conoscenza che puoi poi usare quando crei le tue sessioni di ginnastica.Avere un personal trainer dovrebbe aiutarti a sentirti più sicuro di ciò che il tuo corpo può fare e più sicuro di sfruttare al meglio le strutture in palestra.

Possono fare gli esercizi da soli?

Questo può sembrare ovvio, ma se il tuo allenatore non dimostra completamente un esercizio o non è in grado di completarlo completamente da solo, non dovrebbero costringerti a farlo.Non lasciare che il tuo allenatore ti usi come cavia per un nuovo esercizio strano che hanno visto su internet, assicurarsi che lo facciano nel proprio allenamento perché sanno che funziona.

La tua fisioterapia ti fa sentire bene come una person a?

Questo è l'ultimo punto, ma è forse il più importante. Dovresti essere in grado di andare avanti con il tuo allenatore quasi come amici; infatti, a volte gli allenatori diventano amici dei loro clienti. Non è come una relazione insegnante/studente; dovresti essere in grado di relazionarti con il tuo allenatore e sentirti abbastanza a tuo agio da dire loro cosa stai realmente pensando e sentendo. È molto comune che i PT diventino anche un terapista per i loro clienti in quanto sono una terza parte imparziale e a loro non importa che tu scarichi tutte le tue preoccupazioni e problemi su di loro! Se non ti piace il tuo allenatore come persona o ti senti intimidito da loro, trovarne uno diverso.

Allora, ne valgono la pena?

Trovare un ottimo PT può essere un processo difficile, ma una volta trovato uno con cui andare avanti e che conosce davvero le loro cose, non guarderai mai indietro. I buoni PT ne valgono sicuramente la pena, quindi non aver paura di "fare shopping". Come regola generale, i PT autonomi saranno migliori di quelli che lavorano nelle palestre commerciali e si assicureranno di trovarne uno che abbia molta esperienza e altri clienti che possano dare recensioni brillanti. Assicurati che sappiano di cosa stanno parlando, specialmente se ti stai allenando per uno sport o un evento specifico.

  • Posted byAlexandra Parren /
x
x