Allenamento con bilanciere aperto Crossfit AMRAP WOD

Il Crossfit Open è la prima fase di qualificazione per The Crossfit Games. Per saperne di più sulle basi di Crossfit e per comprendere il gergo utilizzato in questo articolo, leggi il nostro articolo su CrossfitQui.

L'allenamento Crossfit Open 16.1 è il primo allenamento dell'open 2016 e non è per i deboli di cuore.

Il WOD

20 minuti AMRAP

  • 25 piedi affondo a piedi sopra la testa (5 piedi per ripetizione)
  • 8 burpees
  • 25 piedi affondo camminando sopra la testa
  • 8 pull-up petto a barra

Rx

Affondo maschile di 95 libbre (42,5 kg), affondo femminile di 65 libbre (30 kg)

Risultati atleta

Emily Abbott, che ha preso l'8 ° posto lo scorso anno, ha completato un potente 290 ripetizioni in questo WOD!

Abbiamo parlato con i nostri personal trainer che gareggiano nelle partite di quest'anno per vedere cosa hanno fatto della prima sfida di quest'anno.

Il personal trainer Liam Scott, 26 anni, di Crossfit Southeast Witham, si è allenato 6 volte a settimana, ruotando forza, abilità e resistenza, oltre a completare WOD e precedenti allenamenti aperti in preparazione per la sfida di quest'anno. Liam si è dato un giro di prova gareggiando nel campionato Icon Online il mese scorso, dove ha ottenuto il 34 ° posto. Prima dei giochi, ci ha detto: "Sono entusiasta dell'apertura per iniziare e vedere quali cose pazze ci sono in serbo per le prossime 5 settimane, i preparativi stanno andando bene!"

“Nel momento in cui ho visto 16.1, sapevo che sarebbe stato un grande test. Gli affondi a piedi in alto sono un esercizio piuttosto difficile e con 42,5 kg in testa, diciamo solo che non diventerà più facile. Ho visto Emily Abbott fare l'allenamento dal vivo tramite il sito web di Crossfit, cosa che mi ha entusiasmato di più ", ha detto.

C'erano altri 10 atleti che gareggiavano dal box di Liam, il che ha creato un'atmosfera fantastica con tutti i concorrenti che si incoraggiavano a vicenda.

"Quando ho notato che gli altri ragazzi stavano scalando e usavano affondi da 30 kg sul rack anteriore e ottenendo solo 6 round, mi ha reso più nervoso per il mio turno, ma ai segnali acustici ho iniziato con il mio power snatch per portare i 42,5 kg sopra la mia testa e il iniziarono i primi affondi a piedi di 25 piedi. Sono state sicuramente la parte più difficile dell'allenamento, ma una volta che ho fatto 2 round ho iniziato a rilassarmi molto di più, come se tutto ciò per cui stavo lavorando stesse iniziando a combinarsi ".

Liam ha completato 205 ripetizioni, aveva i crampi alle gambe e doveva anche uscire per paura di ammalarsi, ma non si è arreso. Quando gli abbiamo chiesto come si sentiva per il resto della giornata, ha scherzato "non era" Neanche troppo piacevole ”.

In vero stile da macho da competizione, Liam era contento di aver battuto il punteggio del suo migliore amico e allenatore. Ci ha detto che è "fiducioso per il resto dell'open" ed è attualmente seduto intorno alla 600esima posizione in Inghilterra.

Crossfit Box Open Workout WOD Affondi

La nostra atleta Beth, 42 anni, è una Personal Trainer e una grande amante della vita all'aria aperta. Si allena Crossfit da due anni, ma questa è stata la prima open che ha completato senza ridimensionare gli allenamenti. A poco più di 5 piedi, Beth si è davvero dimostrata piccola e potente.

Ci ha detto: “16.1 è stato un buon allenamento per me. Il mio primo RX! Gli affondi in alto non erano un problema né i burpees. Ho appena iniziato a essere in grado di fare pull up petto-barra, quindi queste sono state la vera sfida man mano che i round andavano avanti ". Nonostante dovette andare da single non c'era modo di fermare Beth e lei ha dato tutto fino all'ultima ripetizione.

“Gli affondi sopra la testa sono una mossa impegnativa per le spalle e il core soprattutto più che per le gambe, beh, comunque nel mio caso. È stato bello vederli inclusi. "

"Non mi spingo mai oltre il limite ... sono troppo vecchia ora e ci vuole troppo tempo per riprendermi", ha scherzato. Quando le abbiamo chiesto dei suoi dolori, ci ha detto piuttosto modestamente che "non erano poi così male". Chiaramente, l'età è solo un numero perché Beth potrebbe superare le donne della metà dei suoi anni e il doppio della sua altezza con la sua performance ispiratrice.

Crossfit 16.1 non ha limiti di età, che tu abbia 26 o 42 anni, ciò che il Crossfit open mostra è che se sei pronto a lavorare, paga. La diversità dei partecipanti e la spontaneità degli allenamenti sono ciò che rende l'open così eccitante.

Se vuoi provare Crossfit da solo ma sei intimidito dalla sfida, perché non ridimensionare l'allenamento e provarlo la prossima volta che sei in palestra, senza la pressione della competizione? È un ottimo allenamento ed è davvero divertente, oltre ad essere molto gratificante.

x
x