Vibram e Vivobarefoot sono probabilmente i due più grandi marchi progettati specificamente per il corridore a piedi nudi, mentre altri giganti del settore potrebbero essersi dilettati, questi due sono prima di tutto marchi a piedi nudi.

Nella mia esperienza, ho sempre scoperto che chi si allena con scarpe a piedi nudi o minimaliste tende a parlartene. Ti derideranno della tua imbottitura e muoveranno le dita dei piedi finché non diventeranno blu in faccia, ma perché le persone sono così entusiaste di essere a piedi nudi? Dovremmo tutti abbandonare l'imbottitura e tornare a una scarpa a piedi nudi. Sembra che in un mondo in cui la tecnologia avanza costantemente, l'industria del fitness cerca costantemente di riavvolgere la storia, prima con la dieta Paleo e ora con le scarpe a piedi nudi!

Scarpe da ginnastica Vibram

Vibram contro Vivobarefoot

Aspetto

In quanto ventenne, quando si tratta di scarpe da ginnastica, per quanto io voglia la funzionalità, ci tengo all'estetica. Voglio avere un bell'aspetto con le mie scarpe da ginnastica e indossarle come abbigliamento casual così come mentre mi alleno. Non indosserei nessuna di queste scarpe da ginnastica come abbigliamento casual. Non commettere errori, né l'allenatore a piedi nudi si fonde con il tuo guardaroba da allenamento. Si distinguono. Creano una reazione. Le persone fisseranno. Le persone chiederanno, sei pronto a rispondere? Una volta che li avrai provati, scommetto che lo sarai.

5 dita KSO Evo

Suola: la suola avvolgente delle Vibrams è inferiore a 5 mm (quindi molto molto sottile). Le suole sono realizzate con la tecnologia XS TREK che si dice fornisca trazione, stabilità, comfort e durata. Sebbene siano a malapena esistenti. Le suole ti fanno sentire come se fossi direttamente sul pavimento e penso che, combinato con il fatto che non hai calzini, ti sentirai nudo.

Allacciatura: la scarpa si allaccia con un sistema di lacci rapidi, che presenta una chiusura a ginocchiera. Valuto il sistema di allacciatura su questi. È veloce e facile e rimane davvero sicuro. Spesso devo fermarmi e aggiustare di nuovo i lacci, quindi questo è stato un vero vantaggio. Il laccio consente anche molte regolazioni, il che significa che è adatto sia a un piede largo che a quello più stretto.

Le dita dei piedi: qui è dove ho lottato. Il Vibram è progettato con le singole dita dei piedi per imitare il più possibile l'essere a piedi nudi, consentendo a ciascuna punta di afferrare individualmente e rafforzare le dita dei piedi. La difficoltà qui è che le dita dei piedi delle persone sono piuttosto diverse. Alcune persone hanno un secondo dito più lungo, alcune persone hanno le dita dei piedi che diminuiscono di dimensioni mentre si spostano lungo il piede e le dita dei piedi di alcune persone hanno solo una mente propria. Gli zoccoli delle dita sul Vibram hanno il primo e il secondo dito uguali e poi diminuiscono di dimensione. Per me questo non andava bene, ho le dita dei piedi piccole e non sono riuscite a riempire le orbite, lasciando alla fine lo spazio vuoto che era fastidioso oltre che scomodo.

Vivobarefoot Stealth

Il Vivobarefoot Stealth ha una suola molto piatta, mentre il Vibram si adatta intorno al tuo piede, il Vivobarefoot è completamente liscio contro il terreno. Le scarpe da ginnastica sono molto flessibili e molto leggere. La punta è molto ampia e lascia molto spazio alle dita dei piedi per muovere, ma con questa scarpa possono farlo mentre si stringono insieme in una scatola. La tomaia è senza cuciture con la tomaia in laminato esagonale della firma Vivobarefoots, che consente traspirabilità e resistenza in uno, oltre a un aspetto fresco. Mi sento più protetto in queste rispetto alle cinque dita, pur rimanendo a terra.

Vivobarefoot formatori

Prestazione

Quando si passa da un normale trainer a una scarpa da corsa a piedi nudi, i corridori spesso provano dolore. Perché? È qualcosa di diverso da quello a cui sono abituati. La corsa a piedi nudi richiede diversi punti di forza e quindi entrambi i designer a piedi nudi consigliano un periodo di transizione, iniziando con la corsa per brevi distanze con le scarpe mentre i muscoli si abituano al nuovo stile.

Vibram

Correre con le Vibrams è bello, dato che finora ho corso solo per distanze più brevi, che è ciò che è consigliato durante la transizione, ma mi sono sentito più leggero, nonostante la mancanza di ammortizzazione, mi sono sentito più elastico. Perché questo? La corsa a piedi nudi ti costringe a correre con una postura migliore, atterrando sulla parte anteriore del piede. Correre sui campi e altri detriti va bene poiché la suola della scarpa ti copre ancora. Il mio percorso era abbastanza chiaro, ma alcuni frammenti di macerie non mi hanno scoraggiato, puoi sentirlo, ma non è doloroso.

Vivobarefoot

Correre con i Vivobarefoots sembrava leggero quanto le cinque dita, ma in qualche modo un po 'più protetto. Penso che ciò sia dovuto al fatto che il loro design è più simile a quello a cui sono abituato, solo avere il comfort di tutte le mie dita dei piedi che lavorano insieme, per me, era meglio. L'ampio puntale consente al tuo avampiede di aprire la strada comodamente, mentre la linguetta e i lacci assicurano che il tuo piede non scivoli in avanti nella scarpa. Ho anche allenato le gambe in questi e ho scoperto che potevo sollevare più pesantemente e saltare più in alto, potendo spingere i talloni piuttosto che spingere nell'ammortizzazione di un allenatore regolare.

Multiuso

Entrambi i trainer sono progettati per essere polivalenti, vedo copritrici indossare Vibrams 24 ore su 24, 7 giorni su 7, non solo per la loro sessione in palestra ma per la loro spesa quotidiana. Allo stesso modo Vivobarefoot ha una gamma di calzature casual per ogni occasione, con il loro design suola a piedi nudi.

Statistiche

Vibram 5 dita

Vivobarefoot Stealth

Peso

99 g (donna)

185g

Arco

Minimo

Minimo

Tallone alla punta

0mm

0mm

Fissaggio

Lacci e alamari veloci

Lacci

Prezzo

£60 - 95

£50 - £90

Verdetto

Mentre entrambi gli allenatori hanno dato una buona prestazione su una corsa a piedi nudi, personalmente preferisco che le mie dita dei piedi stiano insieme, chiamami vecchio stile, ma per me, questo rende Vivostealth il mio vincitore.

Per chiunque sia nuovo alla corsa con una scarpa minimalista, consiglierei di leggere i vantaggi della corsa a piedi nudi. Entrambe queste scarpe sarebbero utili per supportare la tua transizione quando passi a uno stile di corsa a piedi nudi, direi che non esiste un vincitore chiaro e la tua decisione dipenderà dalle preferenze personali e dalla ricerca dell'allenatore che si adatta meglio ai tuoi piedi .

Scarpe da corsa minimaliste

Le vendite di scarpe da corsa minimaliste sono cresciute fino a diventare un settore da 1,7 miliardi di dollari negli Stati Uniti. Le vendite di scarpe da corsa minimaliste sono cresciute da $ 450.000 nel 2006 a $ 59 milioni nel 2012 e sono cresciute del 303% da novembre 2010 a novembre 2012, rispetto a un aumento del 19% delle vendite complessive di scarpe da corsa durante lo stesso periodo di tempo. Nell'estate del 2012, sia Vibram che Adidas sono state citate in giudizio negli Stati Uniti per accuse di affermazioni ingannevoli di maggiore efficienza dell'allenamento, forza del piede e diminuzione del rischio di lesioni derivanti dall'uso delle loro scarpe da corsa minimaliste. Queste azioni legali seguono i recenti accordi di Skechers e Reebok con la Federal Trade Commission per affermazioni secondo cui le loro scarpe a piedi nudi rafforzano il corpo in modi che nessuna scarpa aveva mai fatto prima.

x
x