• Queste 5 barrette proteiche "sane" contengono più zucchero di una ciambella

    ciambella glassata

    Se hai scelto le barrette proteiche come parte di una dieta sana nella speranza di aumentare l'assunzione di proteine ​​e perdere peso mentre costruisci massa muscolare magra, potresti voler dare un'occhiata a queste 5 barrette proteiche `` sane '' che in realtà contengono più zucchero e calorie di una ciambella.

    Informazioni nutrizionali sulla ciambella glassata Krispy Kreme

    Confronteremo le barrette proteiche "sane" con un classico: la ciambella glassata Krispy Kreme. Se sei a dieta, stai cercando di perdere peso o stai semplicemente provando a vivere uno stile di vita sano, una ciambella non è favorevole a ciò che stai cercando di ottenere e quindi è improbabile che la mangi regolarmente come potresti fare con una proteina bar. Ma sorprendentemente, contengono meno calorie, carboidrati, zuccheri e grassi rispetto a molti degli alimenti "sani" sulla nostra lista.

    Abbiamo creato una comoda tabella alla fine dell'articolo che confronta direttamente le statistiche dei cibi "sani" con la ciambella.

    Una ciambella glassata Krispy Kreme contiene:

    190 calorie

    11 g di grasso

    22 g di carboidrati

    10 g di zucchero

    3 g di proteine

    Informazioni nutrizionali sulle ciambelle Krispy Kreme

    Biscotto Al Cioccolato Al Forno Myprotein

    Myprotein cita i principali "vantaggi" del consumo di questo biscotto che è ricco di proteine, adatto ai vegani e cotto utilizzando ingredienti di alta qualità. Sebbene 13 g di proteine ​​siano certamente alti rispetto a un normale biscotto, contengono comunque molte calorie e zucchero (molto più della nostra ciambella Krispy Kreme).

    Probabilmente faresti meglio a mangiare un petto di pollo alla griglia (o un'alternativa vegana adatta) per ottenere il tuo apporto proteico e poi goderti una deliziosa ciambella, lasciandoti consumare meno calorie e carboidrati rispetto a se avessi mangiato uno di questi biscotti.

    Un biscotto al cioccolato Myprotein contiene:

    289 calorie

    8,6 g di grasso

    38 g di carboidrati

    16 g di zucchero

    13 g di proteine

    Barra Power Pack Multipower

    La barretta Multipower Power Pack è commercializzata come uno "spuntino sano" e afferma di contenere il 27% di proteine ​​di alta qualità. Anche se questo può essere vero, contiene anche tanto zucchero quanto un Krispy Kreme e meno proteine ​​di 100 g di quinoa.

    Una barra Multipower Power Pack contiene:

    145 calorie

    4,7 g di grassi

    14 g di carboidrati

    11 g di zucchero

    11 g di proteine

    Flapjack ad alto contenuto proteico Myprotein

    Il flapjack Myprotein è uno spuntino formidabile, contenente un enorme 324 calorie (tanto quanto un piccolo pasto) e ben 20 g di zucchero (quasi il doppio della ciambella). Nonostante ciò, contiene ancora meno proteine ​​di un normale petto di pollo o di un frullato proteico.

    Perché non goderti uno spuntino normale come una tavoletta di cioccolato in modo da non sentirti come se stessi privando te stesso, che conterrebbe meno calorie e meno zucchero di questo flapjack, e poi rabboccare il tuo apporto proteico attraverso una fonte naturale come le uova , bistecca o quinoa.

    Un flapjack ad alto contenuto proteico Myprotein contiene:

    324 calorie

    11 g di grasso

    32 g di carboidrati

    20 g di zucchero

    20 g di proteine

    Barretta proteica Nutramino

    La barretta proteica Nutramino è commercializzata come uno spuntino sano in movimento, vantando i suoi 20 g di proteine. Tuttavia, contiene 4 g di zucchero in più di una ciambella e più del doppio del grasso che si trova in una barretta Mars.

    Una barretta proteica Nutramino contiene:

    290 calorie

    14 g di grasso

    22 g di carboidrati

    15 g di zucchero

    20 g di proteine

    Barretta proteica Science In Sport

    Infine, abbiamo la barretta proteica Science In Sport. I SIS sono famosi in tutto il mondo per i loro gel energetici e sono orgogliosi di alimentare atleti come Chris Froome e le medaglie olimpiche. Tuttavia, la loro barretta proteica contiene quasi il doppio dello zucchero di una ciambella ed è ricca di calorie a 223 calorie.

    Una barretta proteica Science In Sport contiene:

    223 calorie

    6,4 g di grasso

    21 g di carboidrati

    18 g di zucchero

    20 g di proteine

    Confronto nutrizionale

    Prodotto Calorie Grasso Carboidrati zucchero Proteina
    Ciambella Krispy Kreme 190 11g 22g 10g 3g
    Cookie di Myprotein 289 8,6 g 38g 16g 13g
    Barra multipotenza 145 4,7 g 34% 31% 31%
    Myprotein Flapjack 324 31% 12% 20g 20g
    Nutramino Bar 290 34% 22g 15g 20g
    Science In Sport Bar 223 6,4 g 21g 18g 20g

    Takeaway chiave

    Il punto che stiamo cercando di sottolineare qui è che ci sono molti prodotti là fuori che ci vengono commercializzati come "sani" quando in realtà non lo sono. Nutrizione e perdita di peso sono abbastanza difficili come lo è senza lottare per sapere cosa dovresti e non dovresti mangiare.

    Come sempre, controlla le etichette su ciò che stai mangiando ed educati su quanto di ogni macronutriente (grassi, carboidrati, proteine) dovresti mangiare ogni giorno, così come quanta fibra ti serve (suggerimento: è più di quanto pensi!) e limitando l'assunzione di zucchero.

    Al giorno d'oggi, lo zucchero viene aggiunto in tutto e quindi limitare l'assunzione può essere difficile. Fai scelte informate e non farti ingannare dal mangiare qualcosa solo per il modo in cui ti viene venduto. Gli alimenti naturali saranno sempre più sani degli alimenti confezionati, e se vuoi una sorpresa di tanto in tanto, vai avanti! Puoi comunque indulgere senza andare troppo oltre la tua indennità calorica giornaliera.

    Ricorda: la perdita di peso è possibile solo se mantieni un deficit calorico, il che significa che bruci più calorie di quante ne consumi. Hai solo bisogno di un deficit giornaliero di 500 calorie per perdere 1 libbre di grasso ogni settimana. Mangiare una ciambella da 190 calorie probabilmente non romperà la tua dieta, ma un flapjack "sano" a 324 calorie potrebbe!

    Posted by Alexandra Parren
  • Cosa Significa "Essere Sani" Davvero?

    "La vita è più divertente quando si ha l'energia per viverla". Abbiamo chiesto ai personal trainer e agli atleti professionisti cosa significhi per loro essere "sani".

    ciò che fa sano benessere significa benessere fitness

    Alice Hector - Elite Professional Atleta

    Salutare per me è la capacità di fare le tue attività scelte liberamente e di sentirti bene con te stesso. Non significa dieta o restrizione in alcun modo, ma subconsciamente prendere decisioni di buon cibo e di stile di vita (buone abitudini) e anche essere rilassati sul cioccolato / wine/dolcetti quando li si elegge.

    Dalla mia presa di posizione come atleta d'élite, salutare non significa necessariamente prestazioni d'élite (come questo può facilmente far mandare l'equilibrio nell'essere malsano, proprio come può essere uno stile di vita sedentario) ma credo che tu possa essere sano ed essere un atleta professionista e bere vino - semplicemente non tutta la bottiglia!

    Anne Iarchy - Personal Trainer

    Avere uno stile di vita che combina una sana alimentazione, un'attività fisica regolare e una mentalità positiva. Sforzarsi di essere indenne da questo stile di vita. Ed essere in grado di fare quello che si vuole fare grazie a quello stile di vita, ad esempio non essendo limitato dalla mobilità, dal pregiudizio, dalla dimensione o dalla forma.

    Polly Hale - Personal Trainer

    Essere abbastanza adatti a fare tutto quello che voglio fare, da portare ancora i miei figli quando serve (il più grande è 10!) ad unirsi recentemente alle lezioni di pole dance. La vita è più divertente quando si ha l'energia per viverla al max senza compromessi.

    Ken Byrne - Ironman Athlete

    Essere sano per me significa essere felici, essere in grado di essere attivi, trovare un buon equilibrio tra lavoro e famiglia, e non essere troppo duro con me stesso per realizzare tutto. Capire gli altri e cercare di affrontare le sollecitazioni della vita il meglio che posso.

    Alvaro Martin - Elite Triatleta

    Essere sani significa, per me, pensare alle scelte giuste e agire su di loro. Non si tratta solo di cibo; si tratta di tutta la vita. Libri, musica, amici, lavoro e tutto fa la tua vita!

    Leanne James - Personal Trainer & Triatleta

    Essere sano per me si sentirebbe bene con me stesso, facendo le scelte giuste e creando il giusto equilibrio tra famiglia, lavoro, fitness e nutrizione, e amici; che non è mai facile! E poi non concedermi un momento difficile se non va sempre a pianificare.

    Fare le scelte giuste per me può essere qualsiasi cosa dalle giuste scelte alimentari, o se spingere attraverso una dura sessione di allenamento se si sente esaurito (e sapere quando fermarsi!) per fare del tempo per andare a prendere un caffè con un amico o guardare i miei figli giocare una partita sportiva piuttosto che essere troppo impegnato.

    Tim Harrison - Fit Food Writer

    Essere sano per me deve essere "tutto autosano": mente, corpo e anima - olistico se vuoi. La tua formazione dovrebbe potenziare la tua felicità e il carburante la possibilità di allenarti.

    Thomas Hill - Personal Trainer

    Essere a prova di vita. Essere in grado di fare qualsiasi cosa che la vita esige da me di correre per l'autobus per fare il wrestling con i miei figli a raccogliere tutte le borse dello shopping in una volta!

    Beatrice Vetter-Ceriotti

    Essere sano, mentalmente oltre che fisicamente, a me significa mantenere sane abitudini e con loro che colpisce un equilibrio tra lavoro, vita e il mio sport mi permette di raggiungere i miei obiettivi senza privarmi di attività che mi portano gioia. Ciò che la società oggigiorno percepisce come uno stile di vita sano con un'alimentazione restrittiva e un'immagine del corpo irraggiungibile di una persona sana è a mio parere poco salutare in sé. Celebrare ciò di cui il tuo corpo è capace, indipendentemente da ciò che la gente pensa che dovresti sembrare, dovrebbe essere l'obiettivo principale. Salutare è essere gentile con il tuo corpo e l'anima.

    Posted by Alexandra Parren
  • Entrepreneur Life - Intervista al fondatore di Primrose's Kitchen

    Fondatore di domande e risposte Intervista a Primrose Matheson Primrose's Kitchen

    Sundried è un'azienda britannica indipendente fondata dall'imprenditore Daniel Puddick. Incoraggiamo la crescita delle piccole imprese e vogliamo dare ai consumatori la possibilità di scegliere società etiche piuttosto che essere inadempienti a multinazionali e conglomerati senza volto.

    Chiacchieriamo con il fondatore del marchio di alimenti naturali naturaliPrimrose's Kitchen, Primrose Matheson, sulla creazione di un'attività di successo da zero e sulle lezioni che ha imparato lungo il percorso.

    In poche parole, qual è la storia di Primrose's Kitchen?

    Primrose's Kitchen è nata come risultato delle mie lotte con la mia salute e dal desiderio di inserire più frutta e verdura fresca nella mia dieta mentre creavo un pasto veloce da assemblare che poteva essere consumato in qualsiasi momento della notte e del giorno.

    Cosa ti ha spinto a sviluppare l'idea?

    Avevo febbre ghiandolare e stanchezza cronica che mi hanno motivato a guardare la mia dieta e creare pasti che mi nutrissero davvero.

    Qual è stata la sfida più grande che hai dovuto affrontare durante la creazione di questa attività?

    La sfida più grande è stata creare il mio spazio di fabbrica. Non c'era nessuno che avesse l'attrezzatura per asciugare all'aria e realizzare i prodotti nel modo rigoroso che volevo fossero fatti per mantenere la loro fresca bontà, quindi ho dovuto costruirne uno io stesso usando prestiti e facendo domanda per le sovvenzioni.

    cibo sano muesli muesli Primrose's Kitchen nutrizione

    Come gestisci un sano equilibrio vita-lavoro?

    Vivere nella bellissima campagna del Dorset aiuta molto. Porto il mio whippet Isla per prima cosa al mattino e mi nutro principalmente con gli alimenti che coltivo, produco e foraggio, quindi so che sono nutrizionalmente ricchi come possono essere. Le verdure del supermercato sono vecchie di giorni prima che tu finalmente le mangi.

    Qual è stata la parte più entusiasmante dello sviluppo di Primrose's Kitchen?

    La parte più eccitante dell'attività è vedere il mio prodotto sugli scaffali in negozio e il feedback positivo dei clienti che hanno tratto un reale vantaggio dal loro godimento.

    Cosa riserva il futuro a Primrose's Kitchen?

    Cerchiamo sempre di sviluppare nuovi prodotti e in futuro cercheremo di spostarci in nuove categorie.

    Primrose's Kitchen sana alimentazione

    Che consiglio daresti agli aspiranti imprenditori?

    Trova un buon mentore per condividere gli alti e bassi e assumere persone i cui punti di forza sono i tuoi punti deboli.

    Ci saranno sempre cose in cui non sei così bravo, ma ci sono persone là fuori che saranno brave in quelle cose e si divertiranno davvero a farle. La passione è la parte fondamentale del successo in qualsiasi settore in cui credo.

    Qual è il tuo prodotto preferito nella gamma Primrose's Kitchen?

    Il mio prodotto preferito attualmente è il nostro muesli imbevuto e germogliato di banana e curcuma, è un delizioso sapore di caramello.

    Domande rapide

    1. Caffè o tè? Tè alle erbe: non assumo caffeina da quando avevo 12 anni
    2. Estate o inverno? Oooh entrambi? Amo i fuochi aperti ma amo nuotare nel mare in una sera d'estate….
    3. Hot yoga o yoga regolare? Riformatore Pilates
    4. Granola o muesli? Muesli con yogurt al cocco
    5. Restare o cenare fuori? Cenare fuori .. adoro essere cucinato!
    Posted by Alexandra Parren
  • Entrepreneur Life - Intervista ai fondatori di Mindful Chef

    Sundried intervista i fondatori di Mindful Chef

    Sundried è un'azienda britannica indipendente fondata dall'imprenditore Daniel Puddick. Incoraggiamo la crescita delle piccole imprese e vogliamo dare ai consumatori la possibilità di scegliere società etiche piuttosto che essere inadempienti a multinazionali e conglomerati senza volto.

    Parliamo con i fondatori di Chef consapevole, un servizio di consegna di scatole di ricette salutari, sulla crescita della loro attività di enorme successo e sul bilanciamento del lavoro con la vita.

    In poche parole, qual è la storia di Mindful Chef? Cosa ti ha spinto a sviluppare l'idea?

    Giles: Siamo un'azienda di scatole di ricette incentrata sulla salute creata da me, Myles e Rob. Mindful Chef è nato una sera d'estate nel 2014, quando eravamo su una barca da pesca al largo del bellissimo estuario dell'Exe, portando il pescato fresco del giorno agli abitanti dei villaggi locali. Abbiamo pensato a noi stessi, come avremmo potuto replicarlo su scala nazionale e non ci siamo mai guardati indietro.

    Myles: La nostra missione è rendere facile mangiare sano e farlo fornendo tutti gli ingredienti predosati e le schede delle ricette necessarie per cucinare cene nutrizionalmente equilibrate in meno di 30 minuti. Dal nostro lancio nel 2015, abbiamo spedito oltre 10.000.000 di ingredienti da incredibili piccole fattorie in tutto il Regno Unito e ora siamo votati come la scatola di ricette numero 1 del Regno Unito da migliaia di clienti su Trust Pilot.

    Qual è stata la sfida più grande che hai dovuto affrontare durante la creazione di questa attività?

    Giles: Eravamo fiduciosi del concetto, ma far decollare le cose logisticamente è stato piuttosto difficile e abbiamo trascorso molti fine settimana lunghi a impacchettare le scatole e consegnarle noi stessi!

    Mindful Chef certificato B Corp business etico

    Come gestisci un sano equilibrio vita-lavoro?

    Giles:È importante avere "tempo per me". Quindi, mentre lavoro duro durante il giorno, per lunghe ore, mi assicuro che per alcune sere o fine settimana ho periodi di spegnimento totale in cui la mente può riposare e pensare a qualcosa di diverso dal lavoro. Ciò crea un'etica del lavoro e un rendimento di gran lunga superiori quando ci si riprende il giorno successivo.

    Myles: Nel mondo frenetico di oggi può essere piuttosto difficile staccare la spina, ma facciamo del nostro meglio per promuovere un atteggiamento "lavora duro, gioca duro". Incoraggiamo il nostro team a fare pause pranzo dalla preparazione dei pranzi insieme agli allenamenti di squadra e persino a portare il cucciolo dell'ufficio Toby a fare una passeggiata.

    Qual è stata la parte più eccitante dello sviluppo di Mindful Chef?

    Giles: Per me, probabilmente dovrebbe essere la nostra campagna di crowdfunding iniziale nel 2017, quando abbiamo raccolto oltre 1 milione di sterline in così poco tempo e ottenuto il sostegno di alcune incredibili star dello sport tra cui Victoria Pendleton CBE, Sir Andy Murray e Will Greenwood.

    Myles: Un'altra cosa di cui siamo incredibilmente orgogliosi è il nostro lavoro con l'organizzazione benefica One Feeds Two: per ogni pasto acquistato da un cliente, doniamo un pasto scolastico a un bambino che vive in povertà. Finora abbiamo donato oltre 900.000 pasti e siamo vicini al nostro obiettivo di 1 milione! Ciò ha anche contribuito a diventare una B-corp certificata nel 2018, essenzialmente utilizzando il business come forza del bene e lottando per qualcosa di più del semplice profitto, concentrandosi sulle persone e sul pianeta.

    Giles: Ovviamente niente di tutto questo sarebbe possibile senza i nostri fantastici clienti!

    Sostenibilità dell'agricoltura etica Mindful Chef

    Cosa riserva il futuro a Mindful Chef?

    Myles:Il nostro obiettivo per il 2019 è continuare la nostra missione per rendere un'alimentazione sana facile per quante più persone possibile e far crescere la nostra comunità Mindful. Stiamo lavorando con alcuni nomi interessanti nel settore della salute e del benessere, tra cui le olimpioniche Jessica Ennis-Hill e Victoria Pendleton, la super mamma di "The Happy Place" Fearne Cotton, la nutrizionista Rhiannon Lambert, nonché il nostro ampio team di ambasciatori ispiratori. Guarda questo spazio!

    Giles:Dal punto di vista del prodotto, abbiamo anche appena lanciato i nostri nuovi pasti di 15 minuti, per rendere facile mangiare sano anche nelle serate più impegnative e avere un'entusiasmante collaborazione con i menu a marzo. Ce ne saranno molte altre in arrivo nel corso dell'anno.

    Che consiglio daresti agli aspiranti imprenditori?

    Myles: Crea una rete di supporto. Sono stato molto fortunato ad avere altri due amici brillanti e intelligenti con cui lavorare. Molti imprenditori iniziano da soli e può essere un posto molto solitario dove ritrovarsi. Se non hai co-fondatori su cui fare affidamento, pensa a farti diventare un mentore. Qualcuno con esperienza con cui puoi parlare e da cui puoi imparare - può essere davvero utile.

    Giles: Concentrati sulla fornitura di qualcosa di cui le persone hanno bisogno. Qualcosa di cui le persone hanno davvero bisogno. Provalo e avvia rapidamente un MVP per accertarti se c'è appetito nel mondo reale. Quindi riversa il tuo cuore e la tua anima in esso. Il caso peggiore è che impari un mucchio di cose e torni a lavorare come una persona più ricca in termini di competenze ed esperienza acquisita.

    Qual è il tuo piatto preferito nel menu di Mindful Chef?

    Myles: Salmone Teryaki con cavolo riccio croccante
    Giles: Polpette di carne di maiale tailandesi e zuppa di zucchini

    Domande rapide

    (Myles risponde prima, poi Giles)

    1. Caffè o tè? Tè, caffè
    2. Estate o inverno? Estate, estate
    3. Palestra o all'aperto? All'aperto, all'aperto
    4. Pesi o cardio? L'allenamento con i pesi intelligente può raddoppiare come cardio, pesi
    5. Restare o cenare fuori? Cenate con Mindful Chef :) Cenate
    Posted by Alexandra Parren
  • La ricerca mostra che il 40% delle persone ha provato una dieta alla moda per perdere peso

    cupcake di perdita di peso di diete di moda

    Sundried ha condotto un sondaggio e ha scoperto che il 40% delle persone ammette che prima o poi ha provato una dieta alla moda per perdere peso. Ma perché le persone provano queste opzioni di perdita di peso estreme?

    Quali sono i tipi di diete alla moda?

    Una dieta alla moda è una dieta popolare che promette una rapida perdita di peso con il minimo sforzo e risultati rapidi. Le diete alla moda sono spesso promosse ampiamente sui social media e in televisione per ottenere pubblicità, ma svaniranno rapidamente una volta scoperto che non funzionano o addirittura pericolose. Le persone che sono alla disperata ricerca di perdere peso o forse che pensano di aver "provato di tutto per perdere peso ma niente funziona" possono essere tentate di provare una dieta alla moda come ultima risorsa.

    Qualsiasi dieta che non è sostenibile e non favorisce a uno stile di vita sanodovrebbe essere considerata una dieta di moda. Ci sono spesso domande su diete più popolari e di lunga data come il Paleo dieta e Dieta chetogenicaper cercare di determinare se sono mode passeggere o meno, poiché molte persone le giurano come scelte di vita a lungo termine.

    dieta a zona paleo chetogenica mangiare amici sociali

    Esempi di dieta di moda

    Ci sono infinite diete che vengono create quotidianamente da persone che vogliono provare qualcosa di nuovo. Dalla dieta per bambini alla dieta South Beach, spesso trovano fama ma per le ragioni sbagliate. Diamo un'occhiata ad alcune delle diete più grandi e ad alcune delle più pazze.

    La dieta a zona

    La dieta a zonaè una dieta molto complicata in cui i pasti vengono suddivisi in "blocchi". La dieta a zona utilizza l'indice glicemico (GI) per classificare i carboidrati e può essere incredibilmente difficile da seguire. La maggior parte delle persone non avrebbe le conoscenze nutrizionali, il tempo oi mezzi per seguire questa dieta e quindi potrebbe portare a tutti i tipi di complicazioni.

    La dieta Atkins

    La dieta Atkins ha guadagnato notorietà dopo che un'ondata di morti ha messo in dubbio la sua sicurezza. L'Atkins Approach è classificato come una dieta a basso contenuto di carboidrati che incoraggia le persone a mangiare molta carne e latticini. In quanto tale, la vera salubrità di questa dieta è stata messa in discussione e ha perso molta popolarità.

    La dieta del lupo mannaro

    Questa dieta è meno conosciuta di altre diete popolari. La dieta del lupo mannaro prevede che i seguaci mangino secondo il calendario lunare digiunando durante la luna piena e bevendo solo acqua. La teoria è che l'acqua nel nostro corpo è controllata dalla luna nello stesso modo in cui la luna controlla la marea e che seguendo un calendario lunare, puoi controllare quanto peso dell'acqua guadagni o perdi. Questa dieta non fornisce nuove prove ed è in realtà molto simile ad altre diete che promuovono anche il digiuno, fare una "pulizia dell'acqua" e non mangiare dopo le 18:00.

    La dieta dei cinque bocconi

    Questa dieta è un'altra che all'inizio sembra un po 'sciocca. L'indizio è nel nome e questa dieta afferma che puoi mangiare quello che vuoi, a patto di mangiarne solo cinque morsi. È subito chiaro che la scienza dietro di esso sta creando un deficit calorico, ma sembra che vada in modo divertente! Questa dieta prescrive di saltare la colazione e mangiare solo cinque morsi a pranzo e cinque morsi a cena. Questo è chiaramente un modo molto malsano di vivere, ei cinque morsi che mangi potrebbero avere poco o nessun valore nutritivo!

    moda diete nutrizione mele sane frutta zucchero

    Diete peggiori

    Sundried ha chiesto "qual è la dieta più folle che tu abbia mai provato?" Ecco alcune delle risposte:

    "Ho provato caffè antiproiettile per un po 'poi ho pensato perché non metto solo una tonnellata di doppia panna nel caffè al mattino. Mi è stato ripetuto male al lavoro poche ore dopo. Non ho riprovato! "

    - deerheadapparition su Reddit

    "La dieta della zuppa di cavolo era orrenda e non faceva altro che farmi sentire stordito e leggermente malato ".

    - Paul Suett su Facebook

    Ho fatto la dieta 5:2 per 18 mesi e in realtà ha funzionato abbastanza bene, ma funziona solo se ti attiei religiosamente ed ero molto affamato!"

    - Daniel Puddick, fondatore di Secchi

    Come funzionano le diete di moda?

    Nella maggior parte dei casi, le diete di moda non funzionano affatto. Le persone che scelgono di seguire una dieta di moda possono perdere una grande quantità di peso in breve tempo, ma non è sostenibile e quindi la maggior parte delle volte riacquisteranno il peso che hanno perso, se non di più. Perdere peso troppo rapidamente è pericoloso e non solo può lasciarti con problemi di salute, ma rischi anche di essere lasciato con pelle cadente e smagliature.

    La scienza alla base della maggior parte delle diete di moda è che in un modo o nell'altro ti lasciano in un deficit calorico. Questo è l'unico vero modo per perdere peso, ma deve essere sostenibile. Non dovresti mai mirare a più di un deficit giornaliero di 500 calorie, che per la maggior parte degli adulti significa non mangiare meno di 1.500 calorie al giorno. Diete estreme per la perdita di peso ti faranno mangiare meno di 1.000 calorie al giorno, o persino digiunare e non mangiare affatto, il che ti farà perdere peso d'acqua e forse anche massa muscolare, ma non grasso. Rimarrai anche stanco, irritabile e, soprattutto, affamato! Quando si cerca di perdere peso, è importante consultare sempre un operatore sanitario o un nutrizionista che può aiutarti a intraprendere il tuo viaggio di perdita di peso in modo sicuro e sostenibile.

    Posted by Alexandra Parren
x
x