Campionati del mondo a Duathlon Fyn Danimarca Standard Duathlon

La mia esperienza di corse al Campionato Mondiale di Distanza Duathlon, un paio di settimane fa a Fyn, la Danimarca può essere sintetizzata come segue: è stata la mia prima volta a rappresentare il Team GB, i miei primi campionati internazionali, la mia seconda volta a fare il duathlon a distanza standard, la mia prima medaglia internazionale (argento) e probabilmente ilLa peggior corsa che abbia mai avuto!

Giornata delle corse

La giornata delle corse è iniziata bene.Avevo nove ore di sonno e mi sentivo vigile, eccitato e pieno di energia.Ho provato e testato la colazione del giorno della gara e dopo un veloce viaggio verso la transizione per controllare la bici, ero pronto per la corsa.

9:18am era il tempo d’inizio pubblicizzato, ma questo è stato spinto indietro di 15 minuti, 3 volte!Questo non era buono per i nervi o la mia strategia di nutrizione e idratazione attentamente pianificata.Inoltre, la Danimarca stava vivendo la migliore estate che aveva negli anni e la temperatura stava salendo con non una nube nel cielo (ottimo tempo da prendere il sole, non per correre!)

Siamo stati finalmente chiamati alla penna di partenza, 45 minuti più tardi del previsto e con un po'di music a epica e un corno d'aria rumoroso.Tutti i gruppi di età femminile fino ai 40 anni erano fuori!

Esegui 1

Avevo le ragazze della mia età in vista e sapevo che dovevo attaccare questo primo 10km di corsa per sentirmi fiducioso sulla moto.Avevo fatto dei compiti pre-gara e sapevo che una delle ragazze, un tedesco chiamato Madlen, era un corridore estremamente bravo e avrei dovuto essere nella mia form a migliore assoluta per avere una possibilità sulle gambe.Ad ogni modo, ha sparato molto presto e sapevo che non c'era modo di prenderla senza cancellare il resto della mia razza.Invece, mi sono concentrata sulle altre ragazze intorno a me e li ho presi velocemente uno per uno.Mi sentivo bene, in un bel ritmo e godevo degli spettatori che mi acclamavano.Tuttavia, due miglia prima della transizione potrei iniziare a sentire un punto incombente- drat.Ho abbassato un po'il passo e ho cercato di concentrarmi sul mio espirare per tenerla a bada, è riuscito a rimanere come solo un dolore noioso che porta a T1 ma non è stato un piacevole ultimo due miglia della corsa che s di sicuro!

Esegui 1 time (10k): 34:56

(Madlen finito per primo in 32:44)

La moto

Ho navigato nel labirinto sotterraneo del parcheggio che era transizione e ho afferrato la mia bici abbastanza rapidamente.Ho guardato la rastrelliera e ho capito che ero al secondo posto, a soli 40km per schiantarmi sulla bici.

Ho avuto una buona corsa alla line a di mount, tuttavia era molto più vicino di quanto avevo previsto e a metà strada la rampa fuori dal parcheggio - non ideale per un mount volante!Mi sono spaventato un po', ho coordinato il mio cavallo e ho finito per perdere la scarpa dalla bici.Mi sono precipitato subito dalla bici per prendere la scarpa e ho giurato sotto il fiato come se potessi vedere il terzo posto dietro di me.

Sono tornato subito sulla mia bici, ma ho sentito un corno d'aria squillare e qualcuno ha gridato; lei ha giurato!” ero davvero sicuro che cosa stava succedendo ma mentre continuavo sulla mia bici ho pensato all'improvviso, avevo appena ricevuto una penalità per le parolacce?

Nel briefing di gara avevano spiegato il protocollo per le sanzioni e mi sono ricordato qualcosa che è stato detto riguardo al giuramento e un rumore che viene fatto se un funzionario ha dato una penalità, tuttavia ho visto t una carta blu o gialla.

Ho deciso di essere piu'sicuro di fermarmi al prossimo casello di pena piuttosto che avere un DNF per non aver scontato una pena.Tuttavia, quando sono arrivato al primo casello di penalità sono stato inorridito per trovare che il funzionario non poteva fare il tempo di penalità come ha fatto t avere alcuna carta per scrivere il mio numero di gara su- che spreco di tempo!Sono rimasto calmo e cavalcato il più forte possibile al prossimo, pena servita.Tra tutte queste punizioni, la ragazza in terza dietro di me ha superato e io non ero felice.Sono riuscito a darle la caccia e a mantenere una pista per T2.

Bike time (40km): 1:02:59

Esegui 2

Ho avuto un ottimo smontaggio e un T2 molto rapido e prima di rendermene conto, ero sulla pista di 5km finale.Le mie gambe si sentivano sorprendentemente bene e un-gelatina come” e sapevo che fino a quando ho tenuto su questo, la medaglia d'argento sarebbe stata mia.

L'ultima corsa era calda!Si stava avvicinando a mezzogiorno e non c'era ombra sul corso del centro città.La mia idratazione sulla bici era stata piuttosto minima come ero così distratta dalla situazione della penalità e ero preoccupato che se bevevo sulla corsa finale avrei avuto un punto di nuovo (ho sempre lottato con problemi di corsa GI).Comunque, nell'ultimo miglio sapevo che dovevo bere qualcosa. Grosso errore!Ho subito sperimentato uno dei peggiori punti laterali che abbia mai avuto e ho iniziato a prendere il panico, e se il terzo posto mi superasse mentre stavo lottando per correre!

Ho trovato una posizione che alleviasse un po'il dolore e riuscii a tenere le gambe in movimento.Il traguardo era in vista e ho continuato a guardare dietro di me per assicurarsi che il terzo posto non fosse vicino!Mentre mi avvicinavo al traguardo finale, mi colpì un enorme senso di sollievo... mi alzai dritto, afferrai una bandiera GB dal nostro team manager e feci il miglior risultato possibile.

Esegui tempo 2 (5k): 21:44

Duathlon che gestisce i campionati del mondo delle corse

Risultato

Durata totale della gara: 2:03:15

Secondo dei miei primi campionati mondiali, sono molto contento di questo!

L'intera corsa era una battaglia dall'inizio alla fine e non era la performance che avevo voluto fare.Tuttavia, sono corsa alle condizioni, ho rettificato il mio errore di pena e sono ancora riuscito a scappare con una cerimonia di medaglia da presenziare!Questa è stata una grande esperienza di apprendimento per me e ho passato molto tempo a riflettere su come migliorare per i Campionati Europei a Ibiza in ottobre.Sono entusiasta di iniziare il mio prossimo blocco di formazione e con il sostegno di Sundry, spero di andare meglio e venire via da Ibiza con una medaglia d'oro.

N.B. Dopo aver discusso con i funzionari tecnici alla fine della gara, è stato stabilito che in realtà non mi è stata data una sanzione….Ops!Meglio essere al sicuro che dispiaciuti!

Informazioni sull'autore: Megan Powell. è un Team GB Age Group Triathlete e ambasciatore Sunsecched.

x
x