muta da triathlon in esecuzione

Foto per gentile concessione di Richard Knight Photography

Eventi F3 sono andati ben oltre nell'organizzazione di questo evento multi sport, specialmente durante questi tempi difficili in cui misure restrittive di allontanamento sociale hanno messo a dura prova tutti negli ultimi mesi.

Conquer The Chilterns è un festival di eventi che consiste in diverse gare, tra cui una nuotata nel fiume, duathlon, triathlon e trail run. Ha attirato molti atleti entusiasti, presentava due aree separate per la transizione, una posizione bellissima e panoramica e un clima meraviglioso di settembre, il che ha compensato i limiti che le persone dovevano seguire per far sì che l'evento si svolgesse in modo sicuro e protetto.

Innanzitutto, un enorme ringraziamento va allo staff di F3 Events, ai commissari di bordo e ai volontari che hanno coordinato, sostenuto e tifato gli atleti. I diversi eventi e le numerose attività non sarebbero andate così lisce come se non fosse stato per l'eccezionale impegno e l'entusiasmo del personale. Kudos!

Ho corso nello sprint triathlon, quindi altre gare erano già in corso quando sono arrivato; tuttavia, le diverse aree (parcheggi, aree di passaggio, chioschi) sono state allestite in modo brillante in modo che il flusso degli eventi non venisse mai interrotto o interrotto. Era la prima volta che dovevo usare due diverse aree di transizione per una gara, ma il set-up ha reso la gara fluida. Le aree di cambio sono state predisposte per garantire la necessaria distanza di 2 metri tra gli atleti e il sistema di transito unidirezionale messo in atto ha fornito un passaggio sicuro e protetto per gli atleti e il personale.

The Swim

La nuotata ci ha fatto partire individualmente in acqua per garantire la distanza l'uno dall'altro, la pista era ben segnalata e la sicurezza del nuotatore era ben considerata. Il sole che sorgeva sulle acque nebbiose del Tamigi era bellissimo.

La bicicletta

Si prosegue al primo cambio e al percorso bike. Era ben segnalato e gli agenti erano posizionati per facilitare gli atleti e allertare per il possibile traffico. Sul percorso c'è stato un grande sostegno da parte dei membri del club di triathlon EVO e di altri atleti. La salita in bici è stata… diciamo un po 'collinosa, ma lo splendido scenario dei chiltern ha aiutato a distogliere la mente dal dolore!

La corsa

Finalmente il percorso run, un giro nel bosco con l'ennesima salita, ma sono comunque riuscito a scappare al traguardo!

È stata un'ottima esperienza con un'atmosfera amichevole in una posizione straordinaria con personale professionale. Che gara divertente! Tornerò sicuramente l'anno prossimo.

Sull'autore: Pasquale Lamberti è un triatleta e membro dell'EVO Triathlon Club.

Related Posts

Tutto quello che devi sapere sulle barrette proteiche
Tutto quello che devi sapere sulle barrette proteiche
Le barrette proteiche sono un modo popolare per integrare la tua dieta. Sia che tu li usi come un'alternativa salutar...
Tutto quello...
Ricetta vegana di muffin ai mirtilli
Ricetta vegana di muffin ai mirtilli
I muffin ai mirtilli devono essere una delle prelibatezze più sottovalutate di tutti i tempi. Cosa c'è di meglio di u...
Ricetta vega...
Ricetta gelato vegano sundae
Ricetta gelato vegano sundae
Mille grazie al team di Vega® questa ricetta. Serve 4 | Tempo di preparazione di 20 minuti Gelato vegano fatto in cas...
Ricetta gela...
x
x