Essex bike ride sportif beneficenza

L'Essex 100 Bike Ride è organizzato da Action Medical Research ed è uno di una serie di gite in bicicletta messe su per raccogliere fondi per questa organizzazione benefica. L'Essex 100 inizia e termina a Central Park a Chelmsford e si occupa dello splendido scenario e delle tranquille stradine di campagna del nord rurale dell'Essex.

Ci sono tre distanze tra cui scegliere - 101 miglia, 60 miglia o 40 miglia - e tutti i partecipanti ricevono una medaglia del finisher. Ho deciso di iscrivermi alla corsa di 60 miglia come parte della mia preparazione per l'evento Prudential RideLondon del prossimo anno che è di 100 miglia. Decisi che se potessi sopravvivere a 60 miglia in sella e finire con un sorriso sul viso, avrei potuto sopravvivere per 100 miglia.

Registrazione

Dall'inizio alla fine, questo evento è stato incredibilmente ben organizzato. Le informazioni sulla gara pre-evento inviata via e-mail a ciascun concorrente contenevano tutte le informazioni necessarie e c'era un parcheggio gratuito per eventi che era un bel tocco. Il processo di registrazione è stato molto fluido e così veloce che prima che me ne rendessi conto, stavo ascoltando il brief della gara e mi sono diretto sulla strada.

Il percorso

Il percorso è stato ottimamente eseguito e pianificato molto bene. La segnaletica era molto chiara e in nessun momento mi preoccupavo di essere andato nella direzione sbagliata, anche senza altri ciclisti in giro per assicurarmi. La maggior parte delle strade erano senza traffico in quanto erano piste di campagna così piccole e inutilizzate e questo ha reso il ciclismo molto semplice e mi ha dato l'opportunità di godermi il paesaggio.

Ci sono stati alcuni momenti pelosi, come un lungo tratto di strada con ghiaia sciolta e alcune curve affilate e discese ripide, ma per la maggior parte dei ciclisti questa sarebbe stata una pratica standard. Anche tornare nell'affollato centro di Chelmsford è stato abbastanza tranquillo, nonostante il traffico.

Direi anche che questa corsa è stata abbastanza "facile" (facile come può essere trascorrere 4 ore in bicicletta) a causa del delicato profilo di elevazione. Non c'erano grandi salite ma direi sicuramente che il percorso è ondulato - stavo cambiando marcia ogni pochi minuti per ospitare i continui alti e bassi. Direi sicuramente che questo percorso è adatto ai principianti e qualsiasi ciclista sarebbe in grado di completarlo.

L'unica cosa che direi di questo giro rispetto agli altri sportivi che ho fatto è che perché non c'erano così tanti partecipanti, si è un po 'solo là fuori! Ho trascorso la maggior parte del corso da solo mentre in altre giostre ho avuto un flusso costante di altri ciclisti intorno a me. Non era una cosa che mi importa va però.

Verdetto

Questo giro è stato estremamente piacevole e dall'inizio alla fine è stato molto ovvio quanto fosse ben organizzato e amichevole. Le zone di alimentazione / fermate di riposo erano molto ben posizionate e c'era un'ampia opportunità di sedersi, riposare, utilizzare le strutture e riempire bottiglie d'acqua e rifornimento. Tutti i membri che hanno partecipato erano di ottimo umore e consiglierei sicuramente questo evento ad altri.

Related Posts

Ricetta vegana di muffin ai mirtilli
Ricetta vegana di muffin ai mirtilli
I muffin ai mirtilli devono essere una delle prelibatezze più sottovalutate di tutti i tempi. Cosa c'è di meglio di u...
Ricetta vega...
Ricetta gelato vegano sundae
Ricetta gelato vegano sundae
Mille grazie al team di Vega® questa ricetta. Serve 4 | Tempo di preparazione di 20 minuti Gelato vegano fatto in cas...
Ricetta gela...
Quello che mangio in un giorno - Ian Seeney Triatleta
Quello che mangio in un giorno - Ian Seeney Triatleta
Ian Seeney è un pilota aziendale che significa viaggiare molto per lavorare oltre all'allenamento di triathlon e star...
Quello che m...
x
x